Quando esce Speravo de morì prima – La serie su Francesco Totti? L’annuncio (ed il video) di Sky

I sei episodi saranno tratta dal libro “Un capitano”, scritto da Totti con Paolo Condò

Il progetto della miniserie dedicata a Francesco Totti, dopo l’annuncio ufficiale, ha avuto un iter abbastanza veloce, tant’è che ora Sky comunica i sei episodi di Speravo de morì prima debutteranno in tv ed in streaming su Now Tv a marzo.

Per dare la notizia Sky ha rilasciato un’altra clip in cui ritroviamo il protagonista Pietro Castellitto e lo stesso Totti. I due si erano già incontrati davanti alle telecamere in occasione degli upfront dell’estate scorsa, ma ora, in questa nuova clip (che potete vedere qui sotto) si intravedono anche le prime immagini della miniserie.

1
Ed a giudicare dal dialogo tra il campione della Roma ed il suo alter ego televisivo, Speravo de morì prima punterà molto sulla commedia, per raccontare gli ultimi due anni di carriera del numero 10 giallorosso. La serie, in effetti, viene presentata da Sky come dramedy, tratta dal libro “Un capitano”, di Francesco Totti e Paolo Condò (edito da Rizzoli, disponibile anche in e-book).

Nella clip, la prima di una serie che accompagnerà il pubblico fino al debutto della miniserie, Castellitto annuncia a Totti di essere stato scelto per la parte del protagonista. Unico problema: Castellitto è mancino. I dubbi di Totti, però, sono fugati dall’attore, convinto che basterà ribaltare le immagini per dare l’effetto desiderato.

Superato questo ostacolo, Castellitto rivela a Totti di essere sempre stato un suo ammiratore, tanto da averne avuto un poster in camera sua. “Come si interpreta un poster?”, è la domanda dell’attore, che ammette non solo di averci parlato qualche volta, ma anche di aver ricevuto qualche risposta. “Mi metti qualche dubbio”, risponde Totti, ironizzando sulle condizioni dell’attore.

Diretta da Luca Ribuoli, la miniserie è stata scritta da Stefano Bises, Michele Astori e Maurizio Cadeddu. Nel cast, oltre a Castellitto, troveremo anche Greta Scarano nei panni della moglie Ilary Blasi; Gianmarco Tognazzi sarà invece Luciano Spalletti, ultimo allenatore di Totti; Monica Guerritore sarà Fiorella, la madre di Totti e Giorgio Colangeli suo padre (i genitori saranno interpretati, da giovani, da Eugenia Costantini e Federico Tocci).

Primo Reggiani, invece, vestirà i panni di Giancarlo Pantano, storico amico di Totti; Alessandro Bardani sarà suo cugino Angelo Marrozzini, mentre Gabriel Montesi e Marco Rossetti interpreteranno rispettivamente Antonio Cassano e Daniele De Rossi; Massimo De Santis, infine, sarà Vito Scala. La serie è prodotta da Mario Gianani di Wildside, del gruppo Fremantle, con Capri Entertainment di Virginia Valsecchi, The New Life Company e Fremantle, che sarà anche il distributore internazionale della miniserie.

Ultime notizie su Now tv

Tutto su Now tv →