Sotto Copertura, Raiuno ripropone la fiction sull’arresto di Iovine

La miniserie (ora in versione film-tv) racconta la cattura avvenuta nel 2010 del boss dei Casalesi Antonio Iovine

In attesa che il sabato sera di Raiuno torni ad essere a favore del varietà con la seconda edizione di Top Dieci di Carlo Conti (la cui messa in onda è prevista a partire dalla prossima settimana), la prima rete Rai torna a proporre la fiction. Questa sera, sabato 10 aprile 2021, alle 21:25, ad essere trasmessa sarà Sotto Copertura, andata in onda per la prima volta nel 2015 in due serate (ed ora rieditate in un film-tv da 120 minuti circa).

La trama di Sotto Copertura

#SottoCopertura fiction su #RaiUno il 2 e 3 novembre in prima serata. È la storia della cattura di Iovine.A Casal di Principe si nasconde il super boss della Camorra Antonio Iovine, uno dei 30 latitanti più pericolosi. Ricercato da molti anni, è il chiodo fisso del commissario Michele Romano, dirigente della #Squadramobile di #Napoli.Questa la breve trama della fiction che andrà in onda in due puntate il 2 e 3 novembre su Rai1 ed è ispirata alla storia della cattura del superlatitante Antonio Iovine e di tutta la squadra di poliziotti che ne hanno preso parte.

Posted by Polizia di Stato on Thursday, October 22, 2015

La fiction, co-prodotta da Lux Vide e Rai Fiction, racconta in chiave narrative un evento realmente accaduto, ovvero l’arresto avvenuto nel 2010 del boss del clan del casalesi Antonio Iovine, per mano della Squadra Mobile di Napoli, a seguito di una lunga indagine che permise di individuare il nascondiglio dell’uomo.

Protagonista del racconto è il Commissario Michele Romano (Claudio Gioè), a pochi passi dall’arresto di Iovine (Guido Caprino). Ma quando la Procuratrice (Iaia Forte) ferma l’operazione, non autorizzata, Michele e la sua squadra -formata da Rosanna Croce (Raffaella Rea) ed Arturo De Luca (Simone Montedoro), a cui si aggiunge Salvo Izzo (Antonio Gerardi)- devono così ricominciare ad indagare. Grazie all’arresto di un affiliato del clan, il team riesce a scoprire che Anna Corradi (Dalila Pasquariello), una ragazza di Casal Di Principe, è la vivandiera dello stesso Iovine e si occupa di lui nel suo bunker.

Romano ottiene il permesso per intercettare lei e la sua famiglia, provando così a scoprire dove si nasconda Iovine e raccogliere sufficienti prove per arrestarlo. S’intrecciano, però, altre due storyline, che seguono il lavoro della Polizia: una riguarda Anna che, intanto, su consiglio del boss, conosce Emilio (Filippo Scicchitano), un ragazzo del luogo che non ha nessun legame con la camorra.

Iovine, invece, contatta Michele Zagaria (Antonio Pennarella), un altro boss dei casalesi, per accordarsi sulla bonifica delle terre in cui il clan ha interrato dei rifiuti. Per farlo, contattano un imprenditore apparentemente colluso, Flavio Ricci (Arturo Scognamiglio), che potrebbe aiutarli.

La caccia alla criminalità, ma con una nota di speranza

Scritta da Salvatore Basile e Francesco Arlanch e con la regia di Giulio Manfredonia, Sotto Copertura andò in onda poco dopo l’uscita della prima stagione di Gomorra-La Serie. Il confronto tra i due prodotti fu inevitabile, ma ancora prima che Sotto Copertura giungesse in tv, la produttrice Matilde Bernabei aveva spiegato l’intenzione di portare al pubblico un senso di speranza e di fiducia verso il lavoro delle Forze dell’Ordine:

“Crediamo che questo lavoro sia un fatto avanti rispetto al rappresentare problematiche dure facendo vedere che possono esserci soluzioni”.

Manfedonia, invece, citò la possibilità “di praticare due modelli di racconto diversissimi, direi opposti, in un unico film. Da una parte il racconto archetipico per eccellenza: due ragazzi si amano, ma provengono da due famiglie che appartengono a mondi contrapposti. Dall’altra c’è la ricostruzione pressoché fedele di un fatto di cronaca cruciale nella storia recente del nostro paese”.

Due anni dopo la miniserie, andò in onda una stagione con il sottotitolo “La cattura di Zagaria”, che trasformò il progetto da miniserie a serie tv vera e propria, proseguendo il racconto del lavoro dei protagonisti, con nuovi ingressi.

Sotto Copertura, streaming

E’ possibile vedere Sotto Copertura in streaming sul sito ufficiale della Rai e sull’app per smart tv, tablet e smartphone. Le due parti sono già disponibili online.