• Tv

Solange è morto: aveva 68 anni

Solange è stato trovato morto nella sua casa in provincia di Livorno: i primi esami parlano di decesso per cause naturali.

È morto Solange, all’anagrafe  Paolo Bucinelli, il sensitivo noto al pubblico televisivo per le sue tante partecipazioni e ospitate nei salotti del piccolo schermo: aveva 68 anni. Da giorni gli amici non riuscivano a mettersi in contatto con lui e così oggi, 7 gennaio 2021, hanno chiamato i Vigili del Fuoco per poter entrare nella sua abitazione di Collesalvetti, in provincia di Livorno. Una volta entrati, hanno scoperto il corpo senza vita dell’uomo. Restano da accertare le cause del decesso: stando ai primi esami compiuti dal medico del 118, intervenuto sul luogo con i Carabinieri dopo il ritrovamento del cadavere, la morte sarebbe avvenuta per cause naturali. Solo domenica scorsa, Solange era andato al pronto soccorso per un “problema glicemico”, secondo quanto riportato dalle agenzie, e sarebbe stato dimesso.

Solange ha imperversato sul piccolo schermo soprattutto negli anni ’90: il suo look appariscente e la sua propensione allo spettacolo (e alla polemica) l’hanno reso protagonista di molti episodi ‘vivaci’, per dir così, nei salotti tv. Ospite fisso della Buona Domenica di Costanzo e poi di vari programmi di intrattenimento e infotaiment, Solange ha sempre diviso il pubblico tra estimatori e detrattori. Sulla sua vis polemica ha costruito di fatto la sua carriera televisiva, oltre che sulle sue qualità da sensitivo, ma sono stati soprattutto alcuni scontri a restare nella memoria dei telespettatori. E forse tra i momenti più ricordati c’è questo scontro con Rocco Casalino, allora solo ex concorrente del Grande Fratello. La notizia di Solange morto ha fatto rapidamente il giro del web: un personaggio per molti versi sopra le righe, ma anche stimato da quanti lo hanno incontrato nel loro percorso professionale.

I Video di TvBlog