ViacomCBS International lavora a una serie tv sullo stilista Balenciaga

La vita dello stilista spagnolo Balenciaga sarà al centro di una serie tv dal regista di MotherFatherSon prodotta da ViacomCBS Studios

La vita dello stilista Cristobal Balenciaga diventerà una serie tv prodotta da ViacomCBS International Studios la divisione internazionale del gruppo americano proprietario di canali come CBS, Paramount e presente in Italia con Paramount Network, Comedy Central e MTV e pronto nel 2021 a espandere la piattaforma di streaming Paramount+ dagli USA al resto del mondo.

Il regista inglese James Kent, già dietro a MotherFatherSon si occuperà della regia della serie scritta da Rebecca Pollock e Kas Garham e prodotta da Frida Torresblanco già produttrice di film e serie tv come L’assassinio di Richard Nixon e Pan’s Labyrynth.

Chi era Balenciaga

Cristobal Balenciaga nacque nel 1895 in un paesino di pescatori, Getaria, nella zona nord della Spagna. A 22 anni fondò la sua prima casa di moda e  nel 1937 si trasferì a Parigi dove iniziò a farsi conoscere sempre di più, ricevendo apprezzamenti da colleghi come Coco Chanel, Christian Dior e Huber de Givenchy. Tutti nomi oggi legati a simboli dell’alta moda, del lusso, di uno stile ben preciso nel vestire.

l’apice della sua carriera la raggiunse tra gli anni ’50 e ’60 quando creò elementi unici come tuniche e baby doll. L’uomo faceva parlare il suo lavoro ed era molto riservato nelal sua vita privata, basti pensare che in 50 anni di carriera rilasciò solo 2 interviste.

Secondo il regista James Kent:

“Sono pochi gli artisti ad aver davvero modificato il mondo, nel senso di insieme di materia, forme e colori. Le sue creazioni hanno trasformato il settore della moda. Se finora la sua storia è stata raccontata solo dai suoi pezzi di design, è per me un onore accettare la sfida di condividerla con il mondo intero attraverso questa serie TV”.

La strategia ViacomCBS e Artemisia Gentileschi

Obiettivo dichiarato di ViacomCBS è quello di far crescere sempre più il gruppo anche fuori dagli Stati Uniti utilizzando come veicolo lo studio internazionale che hanno a disposizione, attraverso la produzione e lo sviluppo sia di progetti scripted che unscripted come factual e show capaci di avere al contempo un’anima locale e globale.

Tra questi progetti in fase di sviluppo c’è una serie tv sulla vita della pittrice Artemisa Gentileschi, prodotta anche in questo caso da Frida Torresblanco e ispirata al libro di Mary Garrand Artemisia Gentileschi: The Image of the Female Hero in Italian Baroque Art, che include anche le trascrizioni degli archivi di Firenze della violenza e delle torture subite dall’artista. Entrambe le serie tv dovrebbero entrare in produzione nel 2021.

I Video di TvBlog