Lazio contro Sky e Sara Benci: “Ci aspettiamo le scuse”. Ecco cosa è successo (VIDEO) e la replica di Federico Ferri

Tensione alta tra la Lazio e Sky, dopo la gaffe commessa in diretta dalla giornalista Sara Benci. Ecco cosa è successo

UPDATE: Il direttore responsabile di Sky Sport Federico Ferri ha commentato su Twitter il caso, rispondendo alla nota ufficiale della Lazio:

Tensione altissima tra la Lazio e Sky, nelle ultime ore, a pochi giorni dall’inizio del campionato di Serie A. Cosa è successo? Ieri, nel corso della diretta della presentazione ufficiale di Dybala davanti a circa 10 mila tifosi romanisti, si sono ascoltati alcuni cori offensivi nei confronti della squadra biancoceleste. Ma il club di Claudio Lotito ha diffuso una nota ufficiale non tanto per stigmatizzare questa circostanza, effettivamente non così straordinaria quando ci sono di mezzo eventi calcistici live (vale per qualunque squadra), ma per il commento di Sara Benci, che stava conducendo il notiziario sportivo di Sky in quel momento (la scena è nel video che trovate nel tweet qui sotto). Il risultato finale è stato che al coro “Lazio [email protected]” urlato da alcuni supporter romanisti alla fine del collegamento da Trigoria è seguita la frase della Benci in studio: “Grazie Angelo Mangiante (pausa) mi stavo gustando anche un po’ di cori“.

Una frase oggettivamente dal sapore di gaffe, per la quale la Lazio ha ufficialmente richiesto le scuse da parte di Sky e della giornalista:

Può succedere che, durante una diretta televisiva, finisca in onda un coro offensivo come quello riservato da alcuni tifosi romanisti alla Lazio durante la presentazione di Dybala. Non può invece succedere che a quel coro si dia evidenza con ironie da studio del tutto inappropriate. Ci aspettiamo da Sky e dalla diretta interessata, Sara Benci, le scuse ai tifosi della Lazio: se proprio non si riesce ad essere imparziali, come dimostrano diversi episodi negli anni, si può e si deve almeno avere rispetto per i tifosi e gli abbonati biancocelesti.

Al momento non si registrano repliche formali da parte della pay tv, né tantomeno di Sara Benci, che in queste ore sta ricevendo anche numerosi insulti via social (date uno sguardo al suo account Instagram) da parte di tifosi o pseudo tali della Lazio, convinti di avere in mano la prova che Sky e la Benci disprezzino il club che seguono con così tanta passione.

Va segnalata la difesa pubblica della Benci da parte di Fiorenzo Pompei, che su Twitter ha spiegato che si è trattato solo di “uno spiacevole incidente” e che la collega, con la quale ha lavorato in passato proprio a Sky (Sport Time, Sky Sport24) “non ha mai avuto antipatia per la Lazio“.