Perché Sandra Oh era ai funerali della Regina Elisabetta II?

L’attrice di Grey’s anatomy a giugno è stata nominata Ufficiale dell’Ordine del Canada, e non era la sola personalità dello spettacolo presente

Se siete stati tra le numerose persone che, da casa e davanti alla tv o allo schermo del proprio tablet o computer, hanno seguito i funerali della Regina Elisabetta II, potreste aver ad un certo punto strabuzzato gli occhi vedendo, tra gli invitati per le varie delegazioni estere, anche Sandra Oh. Sì, l’attrice nota per Grey’s Anatomy e per Killing Eve.

La sua presenza ha fatto subito il giro del web, non passando inosservata all’interno di una cerimonia estremamente sentita e sicuramente storica. Ma che cosa ci faceva Sandra Oh ai funerali della sovrana d’Inghilterra? Il motivo è presto detto (e no, non c’entra l’ex collega Meghan Markle).

Nel giugno scorso, infatti, Oh è stata nominata Ufficiale dell’Ordine del Canada, ovvero la seconda più alta onorificenza civile del Paese. L’attrice, 51enne nata in Canada da genitori sudcoreani, fu insignita di questa importante riconoscimento per la sua carriera artista, sia in Patria che ovviamente all’estero, dando lustro al proprio Paese ed ai canadesi.

L’onorificenza di Ufficiale dell’Ordine del Canada fu istituita proprio dalla Regina Elisabetta nel 1967 per rendere merito a tutti coloro “il cui servizio modella la nostra società, le cui innovazioni accendono la nostra immaginazione e la cui compassione unisce le nostre comunità”. Ecco che, allora, Sandra Oh si è ritrovata a far parte della delegazione canadese.

Una delegazione guidata dal premier Justin Trudeau e che includeva coloro che sono stati insigniti della Victoria Cross, della George Cross e gli appartenenti agli Ordini Cavallereschi. Oltre ad Oh, la delegazione canadese era formata anche dal campione olimpico di nuoto Mark Tewksbury e dal musicista Gregory Charles.

Infine, alla cerimonia era presente un altro personaggio molto noto a chi segue la tv: Bear Grylls, famoso per i suoi programmi in cui si è messo spesso alla prova in situazioni naturalistiche estreme, in quanto rappresentante della Scout Association, patrocinata dalla Regina.

Ultime notizie su Grey's Anatomy

Tutto su Grey's Anatomy →