Sabrina Ferilli ospite a Che Tempo Che Fa: Maria De Filippi interviene al telefono. Ma la Ferilli non può stare in tv da sola?

Durante l’intervista a Che Tempo Che Fa Sabrina Ferilli ha condiviso metà dell’intervista con Maria De Filippi. E allora una domanda sorge spontanea…

Premessa: Sabrina Ferilli e Maria De Filippi sono una coppia televisiva che funziona, la cui straordinaria forza scaturisce dall’amicizia e dalla lunga conoscenza che le lega. Il pubblico televisivo negli ultimi anni ha imparato a conoscerle insieme in tv, grazie alle numerose collaborazioni nella maggior parte dei programmi prodotti dalla Fascino di Maria De Filippi.

Ecco, solo per capirci, un breve elenco di ciò che Ferilli e De Filippi hanno infatti insieme in tv negli ultimi anni: quattro edizioni di Amici con la Ferilli in giuria + una di Amici Speciali, due edizioni di Tu sì que vales in cui Sabrina Ferilli ricopre il ruolo di presidente della giuria popolare, una puntata di House Party, numerose partecipazioni a C’è posta per te, fra cui l’ultima lo scorso 15 febbraio con i colleghi di giuria a Tu sì que vales e una che arriverà nella nuova edizione, come annunciato indirettamente questa sera dalle parole di Maria De Filippi.

Ecco tutte queste esperienze hanno sempre certificato la sintonia fra le due, che si è saputa declinare negli anni in diversi sketch creati dalla De Filippi per provocare l’amica all’interno delle proprie trasmissioni. Non è certo quindi questa alchimia fra le due che vogliamo mettere in discussione, piuttosto la necessità della Ferilli di essere legata in qualsiasi contesto televisivo a Maria De Filippi.

Ospite a Che Tempo Che Fa di Fabio Fazio, Sabrina Ferilli ha condiviso praticamente metà dell’intervista con la De Filippi in collegamento telefonico. Lo scambio di battute fra le due ha seguito la solita sceneggiatura, fatta di provocazioni da parte della De Filippi a cui la Ferilli risponde talvolta con espressioni colorite e mettendo in luce tutte le “cattiverie” che le fa l’amica.

Insomma nel complesso l’intervista e il momento sono risultati piacevoli, però hanno fatto sorgere una spontanea domanda: Sabrina Ferilli ha per forza bisogno di Maria De Filippi per stare in televisione? La risposta non sembra difficile da dare perché il sapore pop che la Ferilli trasuda ha un’inevitabile attrattiva per il pubblico, a prescindere dai siparietti vari.

Peccato che negli ultimi tempi a livello televisivo, a eccezione delle fiction e del programma realizzato su Rai 3 alcuni anni fa, Storie del Genere, la presenza di Sabrina Ferilli sia sempre legata a quella della conduttrice, con la quale avrebbe dovuto anche fare, insieme a Fiorella Mannoia, la serata in occasione della giornata contro la violenza sulle donne.

Sabrina Ferilli, con i continui successi con le fiction su Canale 5, anche con L’amore strappato andato in onda nella primavera 2019, in un periodo per nulla roseo per la serialità Mediaset, e con esperienze pregresse in show del calibro de La bella e la besthia con Lucio Dalla nel 2002, ha sempre dimostrato che in televisione può starci tranquillamente e farlo anche senza diventare dipendente dalla spalla di Maria De Filippi.