Ridatemi mia moglie, serie tv Sky: la conferenza stampa

Fabio De Luigi ed Anita Caprioli tra i protagonisti dell’incontro con la stampa della miniserie su Sky Serie il 13 ed il 20 settembre 2021

La stagione delle serie tv di Sky inizia all’insegna della commedia romantica italiana: è Ridatemi mia moglie, infatti, il primo titolo Sky Original di questo autunno, in onda lunedì 13 e 20 settembre 2021 su Sky Serie (il neo canale nato solo due mesi fa ed interamente dedicato alle serie tv: questa, tra l’altro, sarà la sua prima produzione originale italiana in onda) ed in streaming su Now.

Per presentare alla stampa ed al pubblico trama e cast di questa miniserie, venerdì 10 settembre 2021, è stata indetta una conferenza stampa, con partenza intorno alle 12:00, che TvBlog seguirà live. Presenti Nils Hartmann (Senior Director Original Production Sky Italia), Alessandro Usai (amministratore delegato di Colorado Film), il regista Alessandro Genovesi, lo sceneggiatore Giovanni Bognetti ed il cast: Fabio De Luigi, Anita Caprioli, Diego Abatantuono e Carla Signoris.

Ridatemi mia moglie, prodotto da Sky e Colorado Film in collaborazione con Rti (la miniserie andrà in onda prossimamente su Mediaset), è il remake della miniserie inglese del 2016 I Want My Wife Back. Protagonista è Giovanni (De Luigi), uomo cordiale e simpatico che scopre all’improvviso che sua moglie Chiara (Caprioli) lo vuole lasciare.

Eppure, Giovanni non ne capisce il motivo, convinto che il loro matrimonio andasse a gonfie vele. Mentre Chiara si trasferisce, Giovanni deve così capire se e quali errori ha commesso. Aiutato dai consigli dei genitori di lei, Rossana (Signoris) e Renato (Abatantuono), ma anche dalla sorella di Chiara, Lucia (Diana Del Bufalo), e dal suo amico nonché datore di lavoro Antonio (Alessandro Betti), il protagonista cercherà di riconquistare sua moglie.

Ultime notizie su Now Tv

Now, precedentemente conosciuto come Sky Online (dal 2 aprile 2014) e Now Tv (dal 24 giugno 2016), è un servizio di streaming on demand e live di Sky a pagamento.

Tutto su Now Tv →