Rai contro tutti salta, niente game fra i personaggi della tv pubblica vs esperti (Retroscena TvBlog)

“Non va” direbbe il buon Alessandro Piccinini per il paventato arrivo sui teleschermi di Rai1 di un nuovo game show spettacolo per il prime time del sabato

di Hit,

Brutte notizie per la società di produzione televisiva Blu Yazmine in arrivo. I morsi dell’autunno di recessione che stiamo vivendo e quelli ancora più pesanti del prossimo inverno in arrivo che ci hanno tutti colpito e a cui questo nuovo governo targato Giorgia Meloni sta tentando di porre rimedio, hanno fatto breccia anche nel palazzone della televisione pubblica di viale Mazzini in Roma. Ecco dunque che molti programmi non potranno essere varati, altri sono stati rimandati e deviati su altro percorso, quindi altre trasmissioni già in onda, come quelle del day time, dovranno chiudere prima, facendo pure i conti con tagli che ne ridimensioneranno la confezione, a partire dal parco ospiti. In questo quadro, fra le sfumature del grigio e la più pesante gradazione di color nero, non vedrà la luce una produzione di intrattenimento prevista per la prossima primavera e di cui si stava discutendo di questi tempi. Un programma fra il quiz ed il varietà di cui vi abbiamo anticipato la gestazione proprio da queste colonne. Si tratta di Rai contro tutti (questo era il titolo provvisorio) trasmissione a metà strada fra il varietà ed il quiz che vedeva alcuni personaggi della Rai, conduttori, ospiti fissi, collaboratori et similia, che ingaggiavano una gara sotto forma di quiz contro un team di esperti.

In una specie di tabellone in stile Rischiatutto di Mike Bongiorno, questi personaggi Rai, dovevano rispondere a delle domande su temi specifici e confrontarsi appunto con degli esperti. Una sorta appunto di Rai contro tutti che però è caduto sotto la scure dei tagli dovuti alla crisi economica e che quindi non vedrà la luce, anche per problemi organizzativi. Chi voleva dunque vedere i personaggi della Rai mettersi in gioco in questo programma sarà deluso, così come sarà delusa la società di produzione Blu Yazmine, che quindi si dovrà accontentare di collaborare con la televisione di Stato alla realizzazione del Loretta Goggi Show (cara Ilaria Dallatana trattamela bene Loretta mi raccomando)  di cui vi abbiamo anticipato il varo -salvo tagli dell’ultimo minuto- sempre da queste colonne.

Per Rai contro tutti in questa stagione televisiva dunque niente messa in onda, chissà che lo si possa realizzare nella prossima stagione, ma si sa, da qui un anno possono cambiare tante cose, auguri!

Ultime notizie su Rai

Tutta la RAI su TvBlog.

Tutto su Rai →