• Tv

Approvato nell’ultimo cda Rai il piano per il trasferimento entro il 2025 dei centri di produzione di Milano al Portello

Approvato nel corso dell’ultimo cda Rai lo studio di fattibilità che consentirà lo spostamento dei due attuali centri di produzioni milanesi al Portello

Una delibera che era attesa e caldeggiata da diverse settimane, quella che è arrivata oggi con il cda Rai tenutosi al settimo piano di viale Mazzini. L’assemblea ha infatti approvato lo studio di fattibilità presentato “per la ridefinizione complessiva degli assetti produttivi e degli uffici amministrativi di Milano”, come recita la nota dalla tv pubblica. Di fatto si tratta del progetto che prevede il trasferimento dei due attuali centri di produzione di via Mecenate e di corso Sempione in un unico situato nell’ex Fiera, al Portello.

Per corso Sempione, storico centro di produzione della Rai, nel comunicato emanato da viale Mazzini si parla di una non meglio specificata rivisitazione dell’area (nelle scorse settimane si rincorreva la voce di una vendita dello stabile, con la sola conservazione per l’azienda pubblica del numero civico e di poche postazioni di lavoro, come riportato da Libero), mentre i locali di via Mecenate, non di proprietà del servizio pubblico, saranno a disposizione fino al termine del contratto di affitto previsto per il 2024-2025.

Ed è proprio per quest’ultima data che si punta a completare il trasferimento di uffici e studi in quello che sempre la stessa Rai definisce “un nuovo sito logistico, moderno e funzionale, volto a rispondere alle esigenze sempre più tecnologiche”. Secondo quanto riportato da Libero nelle scorse settimane, la riqualificazione del Portello a centro produttivo televisivo comporterebbe la creazione di un polo dalla superficie di 16/20 mila metri quadrati sulla quale sorgeranno ben sei studi televisivi, di cui uno di grandi dimensioni, tre di medie dimensioni e due più piccoli.

Ad accogliere con entusiasmo la notizia il sindaco di Milano, Beppe Sala, che ha così commentato su Facebook:

Finalmente il segnale che chiedevamo da tempo è arrivato. Oggi il Consiglio di Amministrazione RAI ha approvato il progetto di una nuova sede per il Centro di Produzione Rai di Milano nell’area del Portello, ex polo fieristico milanese. Felici che sia stata presa questa decisione. Ora tutti al lavoro per realizzare il progetto, dando nuove opportunità a quest’area di Milano e nuovi stimoli al sistema radiotelevisivo pubblico e alle sue capacità creative e produttive.

I Video di TvBlog