Rai: Antonio Di Bella verso la direzione intrattenimento day time

Il corrispondente Rai da New York potrebbe essere nominato direttore del dipartimento intrattenimento day time nel prossimo CDA

di Hit

Giovedì prossimo, o al più tardi prima del Santo Natale, seduta del Consiglio di amministrazione della Rai per la nomina dei direttori di genere. Dopo l’investitura di Mario Orfeo alla guida dell’importante direzione approfondimento, dovrebbero essere nominati i responsabili delle altre strutture, a partire ovviamente da quelle centrali dell’intrattenimento prime time e intrattenimento day time.

Queste due nuove strutture avevano trovato già il loro capo durante la precedente gestione della Rai targata Fabrizio Salini. Nell’intrattenimento prime time era stato individuato quale responsabile Stefano Coletta, poi nominato anche direttore ad interim di Rai1 e Franco Di Mare nel dipartimento day time poi nominato direttore ad interim di Rai3. Per quel che riguarda l’intrattenimento prime time, la struttura cioè che si occuperà di tutti i programmi di intrattenimento di tutte le reti della televisione pubblica posizionati fra le 20:30 e fino alla mezzanotte, dovrebbe essere confermato Stefano Coletta, che ben ha operato in tutti questi mesi in questa fascia oraria e più in generale nella direzione del primo canale della televisione pubblica che resta la Rete più vista e anche in crescita rispetto allo scorso autunno.

Per quel che riguarda l’intrattenimento day time sono circolate voci rilanciate anche nelle ultime ore dal sito “vigilanza tv” di un probabile arrivo su questa poltrona di Antonio Di Bella, attuale corrispondente Rai da New York. Secondo le verifiche che abbiamo avuto modo di fare, Antonio Di Bella potrebbe davvero approdare all’intrattenimento day time, ovvero quel dipartimento che si dovrà occupare di tutti i programmi di intrattenimento delle reti Rai in onda fra le 7 del mattino ed il tardo pomeriggio.

Fra i programmi che verranno ricondotti a questa nuova struttura operativa con a capo l’ex direttore di Rai3 e Tg3, ci sarebbero, per fare alcuni esempi,  Domenica in, Linea verde,  E’ sempre mezzogiorno, Oggi è un altro giorno, Fatti vostri, Geo, Eredità, ma anche Unomattina, Storie italiane, Vita in diretta, programmi cioè che mixano al loro interno contenuti prettamente giornalistici ad altri più -diciamo cosi- leggeri, Nella direzione approfondimento guidata da Mario Orfeo verranno ricondotti programmi di giornalismo puro, come per esempio In mezz’ora, Porta a porta, Report, Agorà, Carta bianca, con un distacco più netto rispetto al confezionamento e alla struttura dei programmi stessi.