Stanotte con Caravaggio, Alberto Angela racconta Michelangelo Merisi

Dopo Stanotte a Napoli, slitta anche Stanotte con Caravaggio: in attesa delle nuove puntate, Alberto Angela è in replica con Stanotte a Pompei

Dopo tanti annunci, è arrivato il momento di seguire il nuovo appuntamento con il ciclo di Stanotte a… che questa sera, mercoledì 16 dicembre, non racconta un luogo ma un personaggio sfaccettato e complesso come Michelangelo Merisi, in arte Caravaggio.

Stanotte con Caravaggio, il 16 dicembre su Rai1

Un appuntamento imperdibile con uno degli artisti più conosciuti e amati di tutti i tempi.#StanotteConCaravaggio con Alberto Angela e la partecipazione del tre volte premio Oscar #VittorioStoraro stasera #16dicembre alle 21.25 su #Rai1

Posted by Rai1 on Wednesday, December 16, 2020

 

Una produzione Rai nello stile della squadra di Alberto Angela, con droni, elicottero, effetti visivi, minifiction, che parte da Palo Laziale, l’ultimo approdo conosciuto di Caravaggio prima della morte, per ripercorrere la vita dell’artista raccontandone le tappe fondamentali e i momenti più significativi, anche grazie ai documenti conservati nell’Archivio di Stato a Sant’Ivo alla Sapienza, sempre pochi per affrontare un personaggio così sfaccettato. Cosa ha fatto Caravaggio una volta lasciata Milano, prima di raggiungere Roma? Perché aveva rapporti così tempestosi con i potenti dell’epoca? Come è scappato dalle carceri di Malta.

Da Sant’Ivo alla Sapienza alla Galleria Borghese dove è conservata una delle più vaste collezioni al mondo di quadri caravaggeschi, quindi si va alle porte del Casino dell’Aurora per vedere una rarità come l’unica pittura murale di Caravaggio, ovvero un soffitto con tre autoritratti. A San Luigi dei Francesi il direttore della fotografia, tre volte premio Oscar, Vittorio Storaro. racconta l’influenza che la Vocazione di San Matteo ha avuto sul modo di concepire la luce nel cinema. Si va quindi alla chiesa di Santa Maria del Popolo, e poi a Napoli, Malta, la Sicilia prima di approdare a Palo Laziale e sparire nel nulla in Maremma.

Ospiti Massimo Bonetti, che interpreta Giovanni Baglione, biografo e rivale di Caravaggio, mentre Anna Safronick sarà Lena, 16modella e amante del pittore. Interverranno in qualità di esperti la storica d’arte Rossella Vodret, il maestro di scherma Renzo Musumeci Greco e lo storico e archivista di Stato Michele Di Sivo.

Carissimi, questa sera vi do appuntamento con un nuovo e affascinante episodio della serie Stanotte a…, un viaggio alla…

Posted by Alberto Angela on Wednesday, December 16, 2020

Stanotte a Pompei in replica al posto di Stanotte con Caravaggio, che slitta al 16 dicembre

Slitta la messa in onda di Stanotte con Caravaggio, la puntata inedita del ciclo di Stanotte a… che era inizialmente annunciata nei palinsesti del 9 dicembre e che adesso sembra destinata al prime time di Rai 1 per mercoledì 16 dicembre 2020. Già questa versione dedicata a Michelangelo Merisi aveva preso il posto di un’altra puntata inedita, quella di Stanotte a Napoli, al momento rinviata sine die. Intanto quest’altro slittamento sposta definitivamente la nuova puntata del ciclo di Alberto Angela fuori dal Periodo di Garanzia. E la scelta un po’ lascia perplessi, sempre che effettivamente Stanotte con Caravaggio non subisca ulteriori cambi di palinsesto e arrivi addirittura al dopo-Strenne.

Rai 1 quindi, tiene ancora un po’ in caldo la nuova puntata del ciclo di Stanotte a… e riserva la prima serata di mercoledì 9 dicembre a una replica, quella di Stanotte a Pompei. Una scelta che ha comunque una sua aderenza al ‘periodo’, visto che nelle ultime settimane Pompei è stata al centro di importanti ritrovamenti archeologici. Prima la conferma del rivenimento di pane e olio, confermato dalle analisi di laboratorio dopo una presentazione ‘ufficiosa’ in occasione proprio della conferenza stampa di lancio della puntata avvenuta due anni fa, e poi il ritrovamento di altre due ‘vittime’ dell’eruzione del 79 d.C., un uomo e il suo servo, individuati grazie alla tecnica dei calchi di gesso. Un doppio evento che ribadisce la centralità del Parco Archeologico di Pompei e che riporta Alberto Angela (anche se in replica) in uno dei luoghi da lui sicuramente più studiati e portati in tv.

Bisognerà quindi attendere ancora un po’ prima di vedere lo speciale disegnato da Alberto Angela su Michelangelo Merisi in Stanotte con Caravaggio, a questo punto in onda (si spera) mercoledì 16 dicembre 2020 in prima serata su Rai 1.

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Alberto Angela

Tutto su Alberto Angela →