Raffaella Carrà, il 5 agosto le sue ceneri all’Argentario

Raffaella Carrà, le sue ceneri all’Argentario: il 5 agosto a Porto Santo Stefano la messa nel trigesimo dalla sua scomparsa

Giovedì 5 agosto, alle ore 11.30, presso la Chiesa di Santo Stefano Protomartire a Porto Santo Stefano, nel comune di Monte Argentario, si terrà la messa dedicata a Raffaella Carrà, nel trigesimo dalla sua scomparsa. Alla funzione sarà presente Sergio Iapino, che accompagnerà le ceneri della grande artista in questo ultimo viaggio nei luoghi a lei più cari, com’era suo desiderio. L’ingresso in chiesa sarà aperto al pubblico secondo le modalità e il numero di posti consentiti dalle vigenti norme anti Covid.

La santa messa in suffragio della regina della tv italiana, scomparsa il 5 luglio scorso a Roma dopo una malattia che era riuscita a mantenere riservata, sarà celebrata dal parroco di Porto Santo Stefano, don Sandro Lusini.

Il Comune di Monte Argentario sta pensando di allestire un maxi schermo in piazza per consentire a chi non potrà entrare in chiesa di seguire la funzione religiosa. Ecco le parole rilasciate all’Adnkronos dal sindaco Franco Borghini:

Vogliamo rendere omaggio nel migliore dei modi alla nostra concittadina Raffaella Carrà, che qui aveva una sua casa e che tanto amava i nostri luoghi.

Ricordiamo che negli scorsi giorni è stato annunciato ufficialmente che la città di Madrid intitolerà a Raffaella Carrà una piazza tra i numeri civici 43 e 45 della calle Fuencarral. Una iniziativa motivata dal fatto che lei “rappresenta un’icona di libertà per molte generazioni” e che la “sua musica ha ispirato più generazioni“. Nel 2022 dovrebbe, inoltre, debuttare un musical sulla vita del caschetto biondo più famoso del mondo dello spettacolo italiano.

Ultime notizie su Raffaella Carrà

Tutto su Raffaella Carrà →