Pinguini Tattici Nucleari, sold out a San Siro nel 2023 per la band esplosa a Sanremo

Il meritato successo dei Pinguini Tattici Nucleari, esplosi a Sanremo 2020 e in concerto -sold out- a San Siro nel 2023

Era il Festival di Sanremo 2020, tra i cantanti Big in gara, ecco salire sul palco i Pinguini Tattici Nucleari con il brano “Ringo Starr“. E fin dal primo ascolto, il gruppo ha saputo conquistare il pubblico, arrivando a classificarsi al terzo posto nella serata finale, con plausi e grande riscontro. Il pezzo, radiofonico e trascinante, ha letteralmente aperto il varco tra chi già conosceva la band e chi l’ha ascoltata, per la prima volta, proprio al Teatro Ariston. Una scommessa vinta e un successo che è proseguito negli anni a seguire.

Ringo Starr ha dato il via al successo dei Pinguini Tattici Nucleari che, grazie alla ristampa dell’album “Fuori dall’hype”, ottengono un disco di platino in breve tempo, con ulteriori pezzi in grado di scalare le classifiche radiofoniche e di charts. Annunciano la partenza del loro tour, accolto con entusiasmo dai fan. Ma, purtroppo, a rovinare la loro fiaba (come accaduto anche ai loro colleghi) è arrivato il Covid-19 che ha paralizzato ogni concerto e live in programma. E così, dal boom iniziale, tutto si è congelato, freezato, in attesa del via libera per poter tornare ad esibirsi dal vivo.

Loro, però, non si sono mai fermati e hanno rilasciato “Ridere” (altro grande successo), La storia infinita, Scooby Doo e l’Ep “Ahia!”. A ottore 2021, arriva un’altra hit nel loro repertorio, Scrivile scemo e l’ultimo singolo estratto dall’Ep, Pastello bianco (doppio disco di platino). Nonostante l’assenza dei live, i Pinguini Tattici Nucleari continuano a lavorare e rilasciare brani che cementano l’affetto da parte del pubblico.

E finalmente, nel 2022, la band -amatissima ancora di più nei due anni passati- torna finalmente dal vivo con il “Dove eravamo rimasti tour”, con i live nei palazzetti e ottiene sold out in ogni data (inclusa l’Arena di Verona). Il pubblico accorre, non solo non li ha dimenticati ma li continua ad amare sempre più.

Nell’estate 2022, le radio e le classifiche sono occupate dal tormentone “La dolce vita” di Fedez, Tananai e Mara Sattei. Ma loro, i Pinguini Tattici Nucleari, ottengono un ennesimo trionfo grazie a “Giovani wannabe“, altra traccia simbolo dei mesi più caldi. E la loro “Ricordi”, uscita da poche settimane, ha conquistato il primo posto della classifica Fimi.

I Pinguini Tattici Nucleari erano una scommessa e oggi sono una delle realtà musicali più forti e potenti. Cosa poteva ancora mancare? San Siro. E pochi giorni fa, ecco l’annuncio per una data l’11 luglio 2023, diventata sold out in poche ore.