• Tv

È morta Piera Degli Esposti: addio all’attrice di teatro, cinema e fiction

Nata a Bologna, si era formata a teatro e, dopo tanto cinema, aveva avuto successo anche in tv. L’ultima fiction è stata Ognuno è perfetto, nel 2019.

Il mondo del cinema e della televisione piange Piera Degli Esposti: l’attrice bolognese si è spenta nella giornata di oggi, sabato 14 agosto 2021, all’età di 83 anni. Dal primo giugno scorso era ricoverata all’ospedale Santo Spirito di Roma, per complicazioni polmonari.

Nata a Bologna nel 1938, Degli Esposti si è formata all’interno di alcuni gruppi sperimentali, per poi trovare la sua strada al Teatro Stabile dell’Aquila dove, tra il 1969 ed il 1976, ha lavorato con registi del calibro di Antonio Calenda, Aldo Trionfo e Giancarlo Corbelli.

Al teatro ha fatto seguito tanta televisione, a cominciare dagli sceneggiati: su tutti, Il Circolo Pickwick nel 1968 ed I Promessi Sposi nel 1989. In quest’ultimo caso interpretò Perpetua, in duetto con Alberto Sordi nei panni di Don Abbondio.

Immancabile, però, nella sua carriera il cinema: sono numerosissimi i film a cui ha preso parte, così come le candidature ed i premi ricevuti. Tra questi, due Premi Ubu vinti, quattro nomination ai David di Donatello, due delle quali sono diventati premi, nel 2003 e nel 2009, sempre come Miglior attrice non protagonista, rispettivamente per “L’ora di religione” ed “Il divo”. Quattro le candidature ai Nastri d’argento, che le hanno conferito anche due Premi speciali, uno nel 2009 ed uno nel 2014 come Miglior attrice protagonista nel documentario “Tutte le storie di Piera”. A questi premi vanno aggiunto il Globo d’Oro nel 2011 come Miglior attrice per “I bambini della sua vita” e due Premi Flaiano, uno nel 2002 (sempre per “L’ora di religione”) ed uno nel 2019 per la sua carriera teatrale.

E poi, la fiction più contemporanea: i fan di Tutti pazzi per amore la ricorderanno sicuramente nel ruolo di Clelia, la madre della protagonista Laura: un avvocato divorzista che non vuole saperne di andare in pensione, il cui atteggiamento autoritario ha sempre avuto un’influenza sulle figlie. Ivan Cotroneo la volle anche nell’altrosuo family dramedy, Una grande famiglia, in cui ha dato volto a Serafina, la storica segretaria dell’impresa della famiglia protagonista.

L’ultima apparizione in tv nel 2019, con la miniserie Ognuno è perfetto, in cui ha interpretato Emmma, storica fondatrice della cioccolateria in cui si svolgono le vicende dei protagonisti, una donna costretta dalla malattia sulla sedia a rotelle, che non parla ma che riesce a fare da voce narrante al racconto.

Di sè, Piera Degli Esposti diceva: “Più che un’attrice sono una grande costruttrice di immagini: potrei mitizzare anche il primo gelataio che incontro per strada”. Un talento teatrale, cinematografico e televisivo che sicuramente mancherà al mondo dello spettacolo.

Piera Degli Esposti: le variazioni di palinsesto

Questa sera e domani, la Rai omaggerà Piera Degli Esposti. Di seguito, trovate tutte le variazioni di palinsesto in seguito alla morte dell’attrice.

L’omaggio avrà inizio stasera, su Rai 3 alle ore 21:20, con il film L’ora di religione, di Marco Bellocchio, con Sergio Castellitto, per il quale Piera Degli Esposti fu premiata con il David di Donatello.

Alle ore 22:15, su Rai 5, invece, andrà in onda il monologo di Cocteau, Il bell’indifferente, testo scritto nel 1940 per Edith Piaf e interpretato da una giovane Piera Degli Esposti, affiancata da Stefano Manca, per la regia di Mario Chiari. In replica, anche domani, domenica 15 agosto, alle ore 17:40.

Alle ore 00:05, su Rai 1, invece, sarà la volta del film Scherzo del destino in agguato dietro l’angolo come un brigante da strada, di Lina Wertmüller, con Piera degli Esposti, Ugo Tognazzi, Renzo Montagnani e Gastone Moschin. A seguire, alle ore 2:25, la puntata di Sottovoce che vide protagonista l’attrice.

Domani, 15 agosto 2021, a Rai News 24, Dacia Maraini, in collegamento telefonico, ricorderà Piera Degli Esposti.

Su Rai Radio 3, invece, sarà Pantagruel, in onda domani alle ore 15, a dedicare uno spazio alla carriera della grande attrice.

Su RaiPlay, infine, verrà evidenziata una collezione di film e fiction in ricordo di Piera Degli Esposti. Per le fiction saranno disponibili Tutti pazzi per amore, Una grande famiglia e Ognuno è perfetto; per i film, L’ora di religione, Leoni, Favola (fino al 17/08), Scherzo del destino in agguato dietro l’angolo come un brigante da strada, Cloro, Banat – Il viaggio, My Italy e Don Bosco; per gli sceneggiati, Il processo, Il circolo Pickwick e I promessi sposi.