Peppa Pig, un personaggio ha due mamme. Fratelli d’Italia: “Inaccettabile, Rai non trasmetta episodio”

Peppa Pig e la Rai finiscono nel mirino di Fratelli d’Italia per la presenza di un personaggio con 2 mamme nel cartone animato

Eravamo rimasti al deputato del Movimento 5 Stelle che aveva sporto denuncia contro Uomini e donne chiedendo che il programma venisse chiuso prima possibile, ma anche alla senatrice del Pd che si era indignata pubblicamente perché l’asino Nunù ha preso il posto di Topo Gigio allo Zecchino d’Oro. Ed eccoci qui oggi alle prese con… Peppa Pig. Tutto vero!

Federico Mollicone, responsabile cultura di Fratelli d’Italia e candidato nel collegio plurinominale Lazio 1-01 della Camera dei Deputati, ha tuonato contro il cartone animato molto amato dai più piccoli. Qual è il problema? La presenza di un personaggio che ha due mamme. Il parlamentare ha definito “inaccettabile” questa circostanza e ha tirato in ballo “il politicamente corretto” che “ha colpito“.

A farne le spese sono i nostri figli. Ma i bambini non possono essere solo bambini? Come ha dimostrato recentemente Giorgia Meloni siamo e saremo sempre in prima linea contro le discriminazioni, ma non possiamo accettare l’indottrinamento gender. Per questo chiediamo alla Rai, che acquista i diritti sulle serie di ‘Peppa Pig’ in Italia col canone di tutti gli italiani, di non trasmettere l’episodio in questione su nessun canale o piattaforma web.

In attesa di capire perché dovrebbe essere “inaccettabile” mostrare ai bambini che non c’è niente di male se i tuoi genitori sono dello stesso sesso, in attesa di scoprire se arriverà una risposta ufficiale da parte di Mamma (ops) Rai, va segnalato che l’episodio in questione, intitolato Families, è andato in onda martedì scorso sul canale britannico Channel 5. Il personaggio si chiama Penny Polar Bear e ha presentato così le sue due mamme:

Sono Penny Polar Bear. Vivo con mia mamma e l’altra mia mamma. Una mamma è un dottore e una mamma cucina gli spaghetti. Adoro gli spaghetti.

È la prima volta in 18 anni di storia del cartone animato che viene presentata una coppia dello stesso sesso e ciò avviene due anni dopo la petizione lanciata su un sito web statunitense, che chiedeva una “famiglia di genitori dello stesso sesso in Peppa Pig”. La petizione aveva raccolto quasi 24.000 firme.