Paolo Calissano morto: il ricordo di colleghi e amici. Valeria Fabrizi: “È stato allontanato dal nostro mondo artistico”

Il ricordo sui social di Paolo Calissano, trovato morto oggi a 54 anni, da parte di amici e colleghi che hanno lavorato con lui.

Il 2021 si è chiuso con una notizia terribile, la morte di Paolo Calissano, l’attore noto per prodotti televisivi come Vivere, La Dottoressa Giò o Vento di Ponente, trovato senza vita nella sua abitazione romana, all’età di 54 anni.

In queste ore, sui social, amici e colleghi che hanno lavorato con lui stanno condividendo un ricordo di Paolo Calissano.

Iniziamo da Barbara D’Urso che, come scritto in apertura, ha lavorato con l’attore in La Dottoressa Giò:

Ciao Paolo… Abbiamo lavorato tanti mesi insieme… Poi le tue fragilità hanno preso il sopravvento e ti sei perso… Nei miei ricordi sei il ragazzone gentile che sul set aveva sempre un sorriso per tutti.

Valeria Fabrizi, in due post pubblicati sul proprio profilo Instagram, ha esternato il proprio dolore, affermando che Paolo Calissano avrebbe tentato in questi anni di tornare a lavorare senza riuscirci:

Un grande dolore, non doveva succedere… È stato allontanato dal nostro mondo artistico e la coscienza di molti dovrebbe riflettere… perché!!! Ho lavorato con Lui e meritava stima, era un ragazzo educatissimo buono e gentile! Ho cercato di aiutarlo perché ha scritto sceneggiature importanti ma, evidentemente, rimaste sulla scrivania di “persone distratte”!! Lui valeva, soffriva di nostalgia artistica e di sensibile attenzione umana! Ti abbraccio Paolo. Ho lavorato con Lui e Nino Manfredi, mi chiamava mamma Valeria… Lo incontravo spesso abitando vicino e ho cercato di aiutarlo ma da questo ambiente di “spettacolo” è stato allontanato per aver commesso qualche errore privato ma risolto. È vergognoso il comportamento nell’indifferenza umana che subiva!

Stefania Orlando, invece, l’ha ricordato con il seguente tweet:

Ciao Paolo, eri una persona sensibile e fragile, troppo per un mondo così spietato!

Sara Ricci, attrice di Vivere e oggi di Un posto al sole, l’ha ricordato attraverso Instagram Stories:

Paolo, tesoro, che dolore, che tristezza, quanto eri fragile… dopo le lunghe giornate di lavoro, mi ricordo i tuoi racconti fatti di dolore e sorrisi che nascondevano… sei un’anima bella ed è stato un privilegio lavorare con te.

L’attrice ha anche commentato in lacrime la notizia attraverso un video:

Sono devastata da questa notizia, è come se perdessi una parte di me.

Ivana Spagna, invece, scelse Calissano come protagonista di un suo video musicale:

Ciao Paolo. Sei rimasto sempre nel mio cuore. Forse troppo sensibile per resistere in questo mondo!