• Tv

Palinsesti Discovery+ 2021-2022, l’offerta pay tra anteprime e nuove produzioni: è tempo di Drag Race Italia

L’offerta di Discovery+ per i palinsesti 2021-2022: tra Tokyo 2020 e nuovi format, l’OTT si candida a essere la testa d’ariete del gruppo.

La presentazione dei palinsesti del Gruppo Discovery ha permesso di dare un’occhiata anche all’offerta pay di Discovery+, piattaforma che sta anticipando – e talvolta anche integrando – i contenuti poi trasmessi sui vari canali televisivi. Se già da tempo alcuni programmi sono a disposizione in anteprima per gli abbonati alla piattaforma, altri hanno fatto della crossmedialità tra online, social e tv lineare un tratto distintivo: e il pensiero va al recente Love Island.

Ma vediamo cosa propongono i palinsesti 2021-2022 di Discovery+, che si conferma come l’ariete del gruppo, visto che buona parte dei contenuti inediti passa prima per l’OTT pay del gruppo, Ed è qui, dunque, che si concentrano le principali novità.

Discovery+ 2021-2022, le novità

  • DRAG RACE ITALIA: via previsto a novembre per la prima versione italiana del reality lanciato negli USA nel 2009 da RuPaul e prodotto per Discovery da Ballandi Arts. In giuria  Tommaso Zorzi, la drag queen Priscilla (ovvero l’artista napoletano Mariano Gallo) e Chiara Francini.
  • BACK IN TIME – UN AMORE DA FAVOLA: un nuovo dating – vero genere di punta della stagione, non solo OTT come vedremo – presentato come un “nuovo esperimento sociale” (cfr Matrimonio a prima vista, Love Island…) che vedre un gruppo di ragazze e ragazzi che devono corteggiarsi e conquistarsi senza social, app, tecnologia, visto che vengono spediti nell’Ottocento. Speriamo che ne imparino anche i modi – e i sotterfugi. Una produzione Casta Diva.
  • SEX, LIES & CHADIA: si resta nelle novità con questo talk sulla sessualità prodotto da GVNG – HO e con la partecipazione dell’influencer Chadia Rodriguez, Una conversazione aperta e al femminile sulla sfera della sessualità con un’esperta pronta a rispondere a tutti i quesiti che arriveranno dai social.
  • CLIO BACK HOME: è Pesci Combattenti a riportare in tv (e in Italia) Clio MakeUp, ora protagonista di una nuova docuserie che segna una nuova fase della vita di una delle primissile youtuber e creator italiane. Non solo, o meglio, non più tutorial: Clio viene raccontata in una nuova fase della sua vita e della sua carriera, con suo marito Claudio, le loro figlie Grace e Joy, alla cognata Elena, CEO dell’azienda, e a tutto il team di ClioMakeUp.
  • TARABARALLA – FINCHÈ C’È DOLCE C’È SPERANZA: debutta già il 2 luglio il nuovo programma con Damiano Carrara. Influencer e celebrities (Michela Giraud, Valeria Angione, Tommy Cassi, Nicole Rossi, Francesco Oppini, Giulia Valentina) dovranno realizzare dolci degni di Instagram sotto lo sguardo del pastry chef toscano (una produzione Casta Diva).
  • CHIAMATEMI TONY KING: questa è una docuserie (prodotta Darallouche) su un trapper transgender del Rione Sanità di Napoli. A 20 anni, è considerato uno dei nomi più interessanti della scena musicale napoletana: lo seguiremo nella sua crescita personale e professionale.
  • IL CELESTE: non un programma, non una serie, non un factual ma un documentario in due puntate prodotto da Videa per raccontare Roberto Formigoni, personaggio eccentrico e politico decisamente discusso. Tanto materiale d’archivio per un documentario ‘pop’ che affresca anche una controversa stagione politica e sociale.

Tra i contenuti inediti, segnaliamo anche CHILDREN OF THE CULT, serie che racconta attraverso le testimonianze di tre donne ex membri della setta, chi sono stati i Children of God, tra orge di massa, traffici sessuali e prostituzione, attivitò andate avanti per oltre 50 anni.

Capitolo a parte per le Olimpiadi di Tokyo 2020, a dimostrazione di come le OTT stiano cercando di erodere posizioni alle tv lineari e satellitari. Su discovery+si potranno seguire circa 3000 ore live, fino a 30 feed in contemporanea e una programmazione speciale prodotta in Italia per seguire gli atleti di casa nostra. La copertura giornalistica vede una massiccia partecipazione di inviati a Tokyo, una squadra di oltre 80 commentatori e talent italiani del calibro di Andrea Meneghin, Hugo Sconochini, Roberta Vinci, Margherita Granbassi, Valentina Marchei, Riccardo Magrini, Giuseppe Maddaloni, Francesco Panetta e molti altri. Un’offerta, quella sportiva di discovery+, che potrà ovviamente contare sugli eventi “storici” di Eurosport del ciclismo, del tennis, degli sport invernali, del basket – con la Lega Serie A – golf e molto altro.

Discovery+ 2021-2022, le conferme

Sempre dating, ma qui siamo ai ritorni. Annunciata una nuova stagione di UNDRESSED (Banijay Italia), che si preannuncia “ancor più tecnologica” e di NAKED ATTRACTION ITALIA (Stand by Me) sempre con  Nina Palmieri.

Nuove puntate per  SOCIAL FAMILY (Banijay Italia), la docu-comedy incentrata sulla vita di Katia Follesa, Angelo Pisani e della loro figlia Agata (e questa volta ci sono le loro nozze), e anche per  THE FACCHINETTIS (Roma Press), la docu-serie con protagonisti Francesco Facchinetti, la moglie Wilma e tutta la loro famiglia allargata.