Notte della Taranta 2021 promossa su Rai1 (in differita)

Notte della Taranta 2021: il concertone finale sarà proposto in differita su Rai1 il 28 agosto da Melpignano, in Salento

Promozione in atto per la Notte della Taranta 2021. Il concertone finale dell’evento musicale e culturale che ogni anno si tiene a Melpignano, in provincia di Lecce, in Puglia, sarà trasmesso in differita da Rai1 e non da Rai2, come accaduto nelle più recenti edizioni. Si tratta della prima volta in assoluto del Concertone della Notte della Taranta sulla rete ammiraglia della tv pubblica.

La Notte della Taranta 2021 è in programma il 28 agosto, ma lo spettacolo sarà trasmesso su Rai1 il 4 settembre alle ore 22:30.

Il tema della 24edizione della Notte della Taranta è il valore della libertà.

Nel corso della conferenza stampa di presentazione qui tutti i dettagli sono stati annunciati i due maestri concertatori di questa edizione. Si tratta di Enrico Melozzi e Madame, entrambi reduci dal Festival di Sanremo. Il primo è un direttore d’orchestra e, all’Ariston, ha diretto i Måneskin con la loro Zitti e buoni che ha poi trionfato anche all’Eurovision Song Contest 2021. La seconda, invece, ha debuttato proprio a marzo scorso presentando il brano Voce.

Ecco le motivazioni della scelta di Fondazione Notte della Taranta: Madame è simbolo di una generazione fluida, in grado di sintetizzare in maniera personale temi ed influenze più disparate, riflettendosi in un specchio volutamente rotto nel quale scoprire ogni volta una nuova immagine di sé. Melozzi è uno dei direttori d’orchestra più qualificati in Italia e nella sua attività ha favorito il palcoscenico aperto, i progetti condivisi con compagnie, artisti, operatori, spazi indipendenti per sperimentare una progettazione partecipata nei luoghi di formazione e autoformazione, come il Teatro Valle, in cui l’accesso ai saperi e la qualità sono garantiti a tutti.

La direzione artistica del Concertone, dopo la scomparsa di Daniele Durante, è stata affidata all’Orchestra Popolare.

Ricordiamo che il Concertone (la cui direzione artistica è affidata all’Orchestra Popolare) è la tappa finale del Festival itinerante che torna nelle piazze di Puglia dal 4 al 26 agosto: potranno accederci coloro che saranno muniti di Green Pass o di certificazione di tampone negativo, effettuato massimo nelle 48 ore precedenti. In tutte le piazze, inoltre, saranno allestiti i posti a sedere, distanziati di almeno un metro, a quali si potrà accedere sino al loro esaurimento. In particolare, per il Concertone è ancora in via di definizione la capienza massima ammessa.