La trama della prima puntata di Mina Settembre, su Raiuno

Mina, psicologa tradita dal marito Claudio, lo lascia ed inizia una nuova vita come assistente sociale in un Consultorio

Una vita del tutto nuova, con un nuovo lavoro e molte più sfide da affrontare: inizia così Mina Settembre, la fiction che Raiuno propone da questa sera, 17 gennaio 2021, alle 21:25 (ed in via del tutto eccezionale, anche domani, 18 gennaio; gli altri episodi andranno invece in onda sempre la domenica).

Liberamente tratta dai racconti “Un giorno di Settembre a Natale” e “Telegramma da Settembre” di Maurizio De Giovanni (editi da Sellerio), la serie tv ci porta ancora una volta a Napoli, dove sono ambientati i dodici episodi -per sei prime serate- che hanno come protagonista Mina (Serena Rossi), una psicologa che decide di cambiare vita e di iniziare a lavorare come assistente sociale in un Consultorio nel centro della città.

Alla regia troviamo Tiziana Aristarco, mentre il soggetto di serie è stata scritto da Doriana Leondeff e Marco Videtta, che hanno scritto anche i soggetti di puntata con Fabrizia Midulla; i tre hanno anche scritto le sceneggiature con Fabrizio Cestaro (anche head writer) e Costanza Durante.

Cosa succede nella prima puntata di Mina Settembre?

MINA SETTEMBRE

"A quanto pare le nostre strade si incrociano ancora…"#MinaSettembre le prime due puntate domenica #17gennaio e lunedì #18gennaio in prima serata su #Rai1 Serena Rossi Giuseppe Zeno

Posted by Rai1 on Tuesday, January 12, 2021

Nel primo episodio, “Un giorno di Settembre a dicembre”, incontriamo Mina, di ritorno a Napoli dopo un convengo, recarsi nella sua lussuosa casa al Vomero, dove vive con il marito, il magistrato Claudio (Giorgio Pasotti). L’idillio dura poco: Mina scopre che l’uomo l’ha tradita con la giornalista Susy Rastelli.

Mina, che da un anno soffre per la perdita del padre Vittorio (Ruben Rigillo), decide così di lasciare Claudio ed andare a vivere prima dall’amica Titti (Valentina D’Agostino) e poi dalla madre Olga (Marina Confalone), che l’accoglie malvolentieri. La donna, infatti, critica la scelta della figlia sia di lasciare il suo lavoro ben pagato come psicologa per diventare assistente sociale che di essersi allontanata dal marito.

E’ proprio al Consultorio, però, che Mina incontra Mimmo (Giuseppe Zeno), il nuovo ginecologo, che non resta indifferente davanti a lei. Anche per questo, forse, accetta di aiutare la protagonista quando la escort Nanninella Capasso (Maria Vera Ratti) si trova costretta a dover uccidere il suo compagno, un boss della camorra, per rivedere suo figlio Pietro. A casa, intanto, Mina trova nello studio del padre, che era oculista, una misteriosa chiave.

Nel secondo episodio, “My Fair Lord”, è il giorno di Natale: Mina, che ha scoperto che la chiave apre una cassaforte ma non sa dove si trovi, si reca per sbrigare delle commissioni in ufficio, dove trova un regalo da parte di Claudio, che continua ad insistere perché lo perdoni. Mina, però, non ne vuole sapere ed accetta l’invito a pranzo a casa di Irene (Christiane Filangieri), dove trova anche suo marito Paolo (Davide Devenuto), loro figlio Gianluca (Francesco Di Napoli) e Titti, con il suo ragazzo Max (Primo Reggiani).

Durante il pranzo, però, Rudy (Nando Paone) la chiama: un uomo, disperato perché teme di perdere l’affidamento dei due figli dopo essersi separato dalla moglie ed aver perso il lavoro, minaccia di buttarsi. Mina riesce a salvarlo e prende a cuore il suo caso: l’uomo era un marinaio, cosa che la porta a chiedere a Leone, fratello di Titti, un colloquio di lavoro per la sua barca. L’uomo, però, deve essere trasformato in un impeccabile uomo di mare.

Titti, intanto, scopre dal fratello che nel Baretto, il locale da lei gestito, è stato assunto un nuovo barman, Giordano (Michele Rosiello), cosa che le non prende bene, sentendosi ancora una volta come se Leone non si fidasse delle sue scelte.

Mimmo, intanto, invita Mina a passare l’ultimo dell’anno insieme su una barca di un suo amico: l’occasione è troppo romantica e tra i due scappa un bacio. Di ritorno, però, Mina trova Claudio, che vuole darle le chiavi della loro casa. Scossa dall’incontro, ha un’intuizione che le permette di trovare la cassaforte del padre, dentro cui scopre una foto di una donna ed una lettera.

Mina Settembre, streaming

Mina SettembreE’ possibile vedere Mina Settembre in streaming sul sito ufficiale della Rai e sull’app per smart tv, tablet e smartphone, mentre da domani si potrà vedere in Guida Tv/Replay.

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Mina settembre

Mina Settembre è un dramedy sentimentale, liberamente ispirata ai racconti di Maurizio De Giovanni. La prima stagione della fiction va in onda su Rai1 per sei prime serate a partire dal 17 gennaio 2021.

Tutto su Mina settembre →