Matrimonio a tutti i costi su Real Time con Michelle Carpente dal 30 luglio (Anteprima TvBlog)

Matrimonio a tutti i costi è il nuovo programma di Real Time, in onda dal 30 luglio con la conduzione di Michelle Carpente. Anticipazioni esclusive

Matrimoni in ogni dove, nella vita reale (dove in molti casi si tratta dei recuperi di quelli rinviati per la pandemia), ma anche in tv. TvBlog è in grado di anticipare che dal 30 luglio su Real Time arriverà Matrimonio a tutti i costi. Alla conduzione la Destination Wedding Planner Michelle Carpente (già vista su Sky al fianco di Dario Vergassola in Sei in un paese meraviglioso), che è anche produttrice del format con la società SmartWed SRL, ideato assieme a Gianluca Potenziani (già autore di Matrimonio a Sorpresa, il one off andato in onda sempre su Real Time lo scorso maggio e condotto proprio dalla Carpente) e scritto a quattro mani con Luigi D’Anna.

Matrimonio a tutti costi è il nuovo programma di Real Time composto da quattro puntate, in onda ogni sabato, in cui una coppia diversa per ogni appuntamento è estremamente motivata a sposarsi ma deve fare i conti con un grande ostacolo: un budget a disposizione di soli 5.000 euro. Con questa cifra, la Carpente cercherà di aiutare le coppie consigliando loro come poter risparmiare in base alle priorità degli sposi per le categorie relative ad abito, catering, location, fiori, fedi, musica ed intrattenimento. L’unica voce importante in termini di costo che non è inclusa è quella relativa al viaggio di nozze. Perché in questo caso sognare si può e… si deve.

Alla base del format c’è evidentemente il messaggio che per sposarsi non c’è bisogno di spendere cifre da capogiro, ma anche una sorta di invito a praticare scelte all’insegna di sostenibilità, creatività e originalità. A maggior ragione dopo la pandemia, che ha reso tutto più precario, anche l’organizzazione di un evento per il quale solitamente l’investimento economico è importante.

Alfaparf Milano e il brand del gruppo Alpitour World Turisanda sono partner del programma, realizzato in collaborazione con Discovery Media (ad sales unit del gruppo Warner Bros. Discovery).