MasterChef Italia, morto Paolo Armando: ha partecipato alla quarta edizione

Scompare a 49 anni Paolo Armando, concorrente di MasterChef Italia 2015. Lascia moglie e tre figli: a stroncarlo un infarto nella sua casa nel cuneese.

E’ morto a soli 49 anni Paolo Armando, concorrente di MasterChef Italia 2015. L’uomo è stato trovato privo di vita nella sua casa in provincia di Cuneo: stando ad alcune fonti, è stato stroncato da un infarto e gli operatori del 118 non hanno potuto far nulla per aiutarlo. Ignote le cause del decesso: Paolo aveva solo 49 anni, era sposato e lascia tre figli di 15, 12 e 8 anni. Lavorava come informatico presso la Provincia di Cuneo da quasi 20 anni, ma la passione per la cucina lo spinse a partecipare a MasterChef. Era il 2015 e il talent show di Sky Uno era già un format di successo: Paolo Armando riesce a conquistare un posto nella Masterclass della quarta stagione, convincendo i giudici Bruno Barbieri, Joe Bastianich e Carlo Cracco. Riesce poi a farsi apprezzare dagli altri concorrenti e dal pubblico a casa per quel suo approccio sincero e quasi infantile alla cucina. Ma la sua determinazione e la sua tenacia gli sono valsi il soprannome di Tigre: una tigre dagli occhi puliti e sorridenti che approderà alle fasi finali del cooking show.

La notizia ha ovviamente scosso la sua comunità, presso la quale era molto attivo, e tutti gli amanti del programma. La squadra di MasterChef non ha mancato di pubblicare un ricordo e un pensiero per la famiglia, improvvisamente privata della sua ‘tigre’.

 

E ci stringiamo anche noi in un grande abbraccio alla moglie e ai tre figli.

Ultime notizie su MasterChef

MasterChef è un talent culinario nato nel 1990 sulla BBC, ma esploso su scala mondiale dopo il restyling del 2005.

Tutto su MasterChef →