MasterChef Italia 10 alla decima puntata esce Jia Bi (e vince…)

Decima puntata per MasterChef Italia 10, che ormai vede 8 concorrenti in gioco e un Invention Test a base di alta pasticceria.

Cosa è successo nella doppia decima puntata di MasterChef Italia 10, giovedì 18 febbraio 2021

Mystery Box senza ingredienti, ma con 10 diverse cotture: i concorrenti devono usarne 5 per realizzare un solo piatto che racconti quello che erano, quello che sono diventati e lo chef che vorrebbero diventare.

All’assaggio vanno Antonio, Azzurra ed Eduard, che vince la Mystery e un vantaggio per l’Invention Test con il pastry chef tre stelle Michelin Andrea Tortora. Il tema della prova è il panettone: la sfida è valorizzarlo in un dolce o in un piatto salato, usando però una delle due tecniche presentate dallo chef, ovvero l’azoto liquido o la caramellizzazione in padella, la più difficile. E tocca ad Eduard assegnare le preparazioni: dà l’azoto liquido ad Aquila, Jia Bi, Monir e la caramellizzazione a sé, ad Antonio, Federica, Azzurra e Irene. Ma Eduard sbaglia completamente la prova, non caramellizzando il panettone, Jia Bi usa male la pasta di pistacchio mentre Monir riceve diversi complimenti per il suo dolce, che risulta il migliore della prova. I due peggiori sono Eduard e Jia Bi: il primo ha dimostrato di non conoscere la caramellizzazione, la seconda ha coperto l’ingrediente principale con un ingrediente che non conosceva, usato malissimo. Ed è proprio Jia Bi l’eliminata della puntata: vederla in lacrime è un colpo al cuore.

“Sono orgogliosa di essere la prima concorrente cinese nel MasterChef italiano. Ho imparato tanto qui ed è stato un onore conoscervi: porterò con me i vostri consigli, le vostre critiche non solo in cucina, ma nella vita. E se vorrete visitare la Cina, vorrei essere la vostra guida”

dice la concorrente ai giudici. Le risponde Cannavacciuolo:

“Hai portato tutta la gentilezza del mondo in questa cucina”.

Tutti in lacrime per una persona bella, positiva, entusiasta e dal cuore immenso. Jia Bi ha vinto.

1

Nella seconda puntata della serata, la ventesima della stagione, è tempo di Skill Test nel segno del tricolore. Sotto tre scatole bianche rosse e verde ci sono pasta, mozzarella e pomodoro: “L’Italia deve trasformarsi come il mondo che cambia. Ci siamo arricchiti con le esperienze degli chef stellati nostri ospiti, ma anche con i concorrenti che sono arrivati dal resto del mondo. Dobbiamo aprire la mente…” dicono i giudici che chiedono di rivoluzionare il mondo gastronomico partendo da tre basi della nostra cucina come quelli proposti.

Si parte dalla mozzarella: Cannavacciuolo fa vedere la sua mozzarella con l’ostrica dentro, ottenuto lavorando la mozzarella al microonde e trasformandola in una sfoglia. I concorrenti devono realizzare un piatto con la tecnica mostrata da Chef Cannavacciuolo in 30’, 5’ in più per Monir (che però voleva andare diretto in balconata); ma per lui c’è anche la possibilità di togliere 5’ a un avversario: li toglie ad Azzurra.

Federica non chiude bene la perla, non dosa bene il sale, ‘copia’ gli ingredienti di Monir e continua lo Skill (e piange come se non ci fosse un domani); immangiabile la salsa di Monir, che continua la prova; Antonio ha bruciato la sfoglia col cannello e continua la prova; Aquila passa volando; Eduard mette una testa di gambero nel piatto “per dare croccantezza” e continua la prova”; Irene passa con un dolce che manda in visibilio i giudici. Tanto di cappello da Cannavacciuolo: un capolavoro accompagnato da un sincero applauso dei giudici. Molto sottile e ben fatta anche la perla di Azzurra, che sale in balconata subito nonostante i 5’ minuti in meno assegnati da Monir.

Secondo step per Eduard, Monir, Antonio, Federica alla prova della pasta. Anche questa andrà trasformata, resa modellabile: la preparazione viene spiegata da Locatelli; una risottatura della pasta che poi viene frullata a caldo. Monir ha ancora 5’ di vantaggio e può toglierli a qualcun altro: sceglie Federica. La sua ‘composizione’ dolce è un po’ piatta per i giudici e anche poco cotta: non basta per la balconata. Riuscito male anche il piatto di Eduard che proprio nel momento decisivo sembra tornare indietro; Monir invece passa e va in balconata, così come Antonio.

Terzo step solo per Federica ed Eduard, alle prese con il pomodoro, o meglio con miso di pomodoro spiegato da Barbieri. L’assaggio finale è davvero al cardiopalma: molto ben fatto e ottimamente montato. Con due piatti così un tempo a MasterChef volavi in balconata, oggi rischi di uscire.

Ma Eduard ha fatto di tutto per complicarsi la vita in questo doppio appuntamento. E infatti esce: Eduard è il secondo eliminato. Sono rimasti in sei e ormai siamo davvero vicini alla fine: sono venuti meno in una sola puntata gli ultimi due stranieri in gara. E sono stati sicuramente due grandi protagonisti (Jia Bi uber alles, senza offesa per nessuno).

 

******

Decima puntata per MasterChef Italia 10 questa sera, giovedì 18 febbraio, alle 21.20 su Sky Uno. Dopo l’eliminazione di Maxwell, sono rimasti in otto ancora in gara a contendersi il titolo di decimo MasterChef d’Italia. Otto concorrenti per l’ultimo Skill Test della stagione e anche una temuta prova di pasticceria, anche se senza Iginio Massari. A tenere alta la bandiera dell’amarissima prova dei dolci c’è il pastry chef Andrea Tortora, tre stelle Michelin, che allieterà i concorrenti nell’Invention Test con una delle sue creazioni.

Ma prima c’è la Mystery Box: questa volta i concorrenti non troveranno nulla sotto la scatola, ma dovranno scegliere una tecnica di cottura per centrare la prova e il tema della settimana, ovvero la Completezza. Il migliore otterrà un vantaggio nell’Invention Test a base di tecniche sopraffine di pasticceria e chi avrà la meglio potrà avvantaggiarsi nello Skill Test. Anche questa volta si tratta di una prova a tre step con un unico filo conduttore: il peggiore dovrà lasciare MasterChef.

MasterChef Italia

MasterChef Italia 10, il format

MasterChefItalia è prodotto da EndemolShine Italy per Sky ed è scritto da Paola Papa e da Emiliano Eredia, Sonia Soldera, Ilaria Barosi, Alessandra Tomaselli, e con Luca Colocucci, Silvia Bizzotto, Francesca Valenti, Francesca Mazzantini, Anna Ferrajoli, Francesco Stefanucci, Maria Chiara Salvi, con la consulenza di Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo, Giorgio Locatelli. Direttore della fotografia Flavio Toffoli, scenografie Francesco Mari, con la regia di Umberto Spinazzola. MasterChef è basato su un format creato da FrancRoddam in associazione con Ziji Productions, distribuito da Banijay Group.

Come seguirlo in diretta e in live streaming

La decima edizione di MasterChef Italia va in onda ogni giovedì dal 17 dicembre 2020 alle 21.15 su Sky Uno (canale 108, DTT 455) e disponibile on demand su Sky Go e in streaming su NOW TV.

MasterChef Italia 2020, second screen

Tutte le news su MasterChef sono sul sito ufficiale del programma, mentre sui social sono disponibili l’account Twitter, la pagina Facebook, il profilo Instagram e anche uno su TikTok. L’hashtag ufficiale è #MasterChefIt.

Ultime notizie su MasterChef

MasterChef è un talent culinario nato nel 1990 sulla BBC, ma esploso su scala mondiale dopo il restyling del 2005.

Tutto su MasterChef →