• Tv

Marino Bartoletti: “Ho avuto un tumore. Il mio desiderio è riacquistare la serenità che merito”

La rivelazione del giornalista, ospite di Serena Bortone: “Bisogna sempre battersi fino all’ultimo minuto. Ho ancora tanto da fare”

Giornalista sportivo, conduttore e storico del Festival di Sanremo: Marino Bartoletti è stato uno dei volti popolari nonché fondatore nel 1993 di Quelli che il calcio. La passione per la musica e le numerose tappe della sua vita sono state al centro di un’intervista molto intima realizzata da Serena Bortone a Oggi è un altro giorno.

I sorrisi e i ricordi si sono intrecciati ad un momento buio del giornalista che scopre un suo lato emotivo inedito, portando alla luce una delicata rivelazione. La conduttrice gli dà l’assist in punta di piedi: “Hai deciso di parlarne qui oggi pomeriggio perché, da persona di cuore quale sei, mi hai detto al telefono che questa cosa che stai per dire possa essere d’aiuto a tante persone che ci seguono“.

Bartoletti prende un bel respiro e dice:

Io ho avuto un tumore. Forse ce l’ho ancora perché le analisi definitive verranno fatte all’inizio di giugno.

Afferma visibilmente emozionato “puoi immaginare (parla con la Bortone, ndr) con che pudore io parli di questa cosa. Hai imparato a conoscermi, dunque credo che il pudore di manifestare queste cose appartenga ad entrambi. Siamo personaggi pubblici ed è giusto che si sappia“. Bartoletti ha scoperto tutto alla fine della scorsa estate: “Una cosa scoppiata che per fortuna è stata presa per tempo. Ma non possiamo essere sempre figli della fortuna né dire ‘succede sempre agli altri‘”.

Ringrazia il team di professionisti che lo hanno preso in cura, lui li chiama ‘angeli’: “Sono Eugenio, Carlo, Giovanni e Marinella. Hanno dei cognomi e dei titoli professionali. Li ringrazio perché mi sono stati di aiuto, mi sono messo in buone mani“.

Marino Bartoletti racconta il tutto con un sorriso che si spezza in commozione quando confessa: “Il mio primo regalo è stato venire qui da te a parlare di Sanremo“. Il suo messaggio arriva chiaro:

Ho provato quello che lo sport mi ha insegnato: bisogna sempre battersi fino all’ultimo minuto. Io mi sto ancora battendo e penso di farlo con decoro. Sogno un’estate bellissima con le persone che mi vogliono bene e spero che questa parte scura della mia vita la possa mettere alle spalle.

Sul finale dell’intervista, Bartoletti con aria speranzosa esprime un desiderio: “Riacquistare tutta la serenità che credo di meritare“. Noi di TvBlog naturalmente glielo auguriamo!

I Video di TvBlog