Mare Fuori 2: quando inizia, cast, trama terza puntata

L’amicizia tra Filippo e Carmine è ancora al centro dei nuovi episodi, in cui arriveranno anche nuovi personaggi

La prima stagione è stata una rivelazione sia per la bravura del giovane cast che per i temi trattati: Mare Fuori 2, quindi, è molto atteso tra il pubblico di Raidue, curioso di sapere cosa accadrà ai due protagonisti ed ai loro compagni di disavventure dopo quanto successo nel finale della prima stagione. Siete tra i fan di questa serie tv? Allora proseguite nella lettura!

Mare Fuori, puntate

Prima puntata (17 novembre 2021)

Nel primo episodio, “La famiglia che verrà”, mentre Carmine è ancora sospeso tra la vita e la morte e Nina non si arrenda standogli sempre al suo fianco, Massimo schiacciato dai sensi di colpa rassegna le dimissioni da Capo della Polizia Penitenziaria, lasciando Paola da sola a gestire i detenuti, alcuni dei quali in subbuglio dopo la morte di Ciro. Uno di loro, in particolare, medita vendetta e punta Filippo. Il già fragile equilibrio viene compromesso dal ritorno nell’Ipm di Pino ‘o Pazzo.

Nel secondo episodio, “Nella gioia e nel dolore”, nell’Istituto entra Sasà, il cui reato non viene rivelato. Filippo, intanto, scopre che potrebbe essere trasferito a Milano e chiede alla sua famiglia di poter ospitare Naditza, che a breve uscirà dal carcere. Il ragazzo, intanto, continua ad essere nel mirino di Pirucchio, mentre Carmine si risveglia dal coma: può finalmente sposarsi con Nina. La cerimonia si tiene con pochi invitati, con Filippo che fa da testimone e la famiglia di Carmine assente. Ma il destino è pronto a far pagare il suo conto.

Seconda puntata (24 novembre 2021)

Nel terzo episodio, “Io non sono come voi”, Carmine è distrutto per la morte di Nina, ed è convinto che ad ucciderla siano stati i Valletta. Naditza esce dall’Istituto: ad insaputa della sua famiglia, viene data in affidamento ai genitori di Filippo, in attesa che il giovane sia trasferito a Milano e possano stare insieme. Mentre Cardiotrap si avvicina sempre di più a Gemma, Lino viene adescato dalla madre di Sasà, che in questo modo cerca di proteggere il figlio. All’Ipm, inoltre, entra Kubra, giovane di origine africana.

Nel quarto episodio, “Amare chi fa male”, il Magistrato predispone il rientro in Istituto per Carmine, che però non vuole lasciare sua figlia alla sua famiglia (che è in guerra con i Ricci) e chiede che ad occuparsi di lei sia la madre di Nina. Filippo sta per essere trasferito: per salutarlo, Beppe organizza un concerto in cui Cardiotrap canta le canzone scritte con Gemma. Pino è attratto da Kubra, ma la ragazza continua ad essere ostile con tutti. Quando Carmine finisce nei guai, Filippo decide di restare a Napoli per aiutarlo, venendo meno all’accordo con Naditza.

Terza puntata (1° dicembre 2021)

Nel quinto episodio, “Il passato che ritorna”, la presenza di Kubra riporta Beppe ai giorni in cui frequentava una ragazza di colore, Latifah. Nad, dopo aver scoperto che Filippo resterà a Napoli per aiutare Carmine, si sente rifiutata dal ragazzo, mentre Cardiotrap riceve dal padre una buona notizia: potrà tenere un concerto. Massimo, invece, accetta di tornare a rivestire il suo ruolo di Comandante per stare accanto a Carmine e scoprire chi abbia ucciso Nina. Pino gli suggerisce che qualcuno potrebbe aver seguito Filippo per trovare proprio Carmine: per questo, Massimo controlla le telecamera fuori dall’Ipm.

Nel sesto episodio, “La mamma è sempre la mamma”, Paola ottiene l’affidamento della piccola Futura, mentre Edo ed i suoi scoprono che Sasà è dentro per stupro e Luisa, per proteggere il figlio, circuisce Lino. Kubra, intanto, finisce in isolamento per aver difeso Silvia: Beppe riesce a strapparle qualche confidenza. Edoardo è sempre più arrabbiato perché non sa che fine abbia fatto Teresa, mentre Nad riceve una visita sgradita. Massimo, infine, fa una scoperta che non si sarebbe mai aspettato.

Mare Fuori 2, quando inizia?

Mare Fuori 2 – Trailer

Non ci sono regole, non ci sono amici, non c'è futuro… solo il mare e una data 🙌 📺⚡ "Mare Fuori ". I nuovi episodi da mercoledì 17 novembre in prima serata su Rai2 e in diretta streaming su RaiPlay 📲

Posted by Rai2 on Monday, November 8, 2021

Il primo promo di Mare Fuori 2 risale all’estate scorsa, cosa che ha fatto pensare a molti che la seconda stagione sarebbe andata in onda ad inizio autunno. In realtà si è dovuto aspettare un po’, ma alla fine Raidue ha comunicato la data di uscita della seconda stagione, che andrà in onda da mercoledì 17 novembre 2021.

Mare Fuori 2, la trama

La seconda stagione seguirà inevitabilmente l’evoluzione dell’amicizia tra Filippo (Nicolas Maupas) e Carmine (Massimiliano Caiazzo), soprattutto dopo che il primo, per difendere il secondo, ha ucciso Ciro (Giacomo Giorgio). Ma la seconda stagione continuerà anche a raccontare le storie degli altri detenuti, in primis Naditza (Valentina Romani), di cui si è innamorato Filippo.

Nell’Istituto di detenzione minorile di Napoli faranno ingresso nuovi ragazzi e ragazze, come Kubra, una ragazza di origini nigeriane colpevole di matricidio, e Sasà, un ragazzino arrestato per violenza carnale, un reato che è convinto di non aver compiuto. In ogni caso, per conoscere meglio le loro storie si racconterà anche quella delle loro famiglie.

La serie continuerà anche a seguire il lavoro della direttrice Paola Vinci (Carolina Crescentini) e del Comandante della Polizia Penitenziaria Massimo Valenti (Carmine Recani), due persone agli antipodi sulla gestione del carcere ma che con il tempo imparano a rispettarsi e non solo.

Mare Fuori 2, il cast

Il cast della seconda stagione, come detto, conferma gran parte degli attori e delle attrici visti nella prima, ma non mancheranno nuovi ingressi, che serviranno a raccontare al pubblico nuove storie ed a creare nuove dinamiche all’interno dell’Ipm.

I ragazzi

Filippo Ferrari (Nicolas Maupas): giovane di famiglia benestante, finisce in carcere per un errore, stringendo amicizia con Carmine (Massimiliano Caiazzo) e scoprendo l’amore con Naditza (Valentina Romani);

Carmine Di Salvo (Massimiliano Caiazzo): appartiene ad una famiglia camorrista, ma non vuole seguirne le orme, tanto che viene chiamato ‘o Piecuro. Finisce in carcere dopo aver difeso la ragazza da uno stupro. Scopre di essere padre, ma la vendetta della Camorra nei suoi confronti è implacabile.

Edoardo Conte (Matteo Paolillo): numero due dentro l’Ipm, prende il posto di Ciro (Giacomo Giorgio) quando questo muore. Aspetta un figlio, ma s’innamora di Teresa, studentessa volontaria nel penitenziario.

Pino ‘o Pazzo (Ar Tem): figlio unico di ragazza madre, non appartiene a nessun gruppo criminale e fa fatica a seguire le regole. Ha solo un amico, il cane Tyson, ma quando Ciro ordine di ucciderlo credendo Pino sia un traditore, il ragazzo mostra la sua fragilità. Filippo lo salva dal suicidio.

Gianni Cardiotrap (Domenico Cuomo): finisce in prigione dopo aver conosciuto la violenza tra le mura domestiche. Ragazzo innocente che ispira fiducia, si innamora di Gemma (Serena Codato), anche lei vittima di abusi da parte del fidanzato geloso.

Tano o’ Pirucchio (Nicolò Galasso): fedele di Ciro, quando questo muore si scontra con Edoardo, che ne prende il posto.

Totò (Antonio Orefice): adolescente chiacchierone, sta sempre dalla parte del più forte. Alla morte di Ciro cerca di tenere unito il gruppo.

Milos (Antonio D’Aquino): zingaro sinti che si barcamena nel carcere fornendo a tutti ciò di cui hanno bisogno. Si dimostra fedele ad Edoardo, ma è preoccupato è che la sua relazione possa venire alla luce.

I nuovi ragazzi

Sasà, detto ‘o Deja Vu (Filippo Soave): sedicenne molto timido, con una madre ingombrante ed un reato pesante alle spalle.

Mimmo (Alessandro Orrei): giovane ambizioso di 17 anni, proveniente da una famiglia umile e disposto a tutto per scalare la piramide del clan in cui è entrato, anche a costo di tradirlo.

Le ragazze

Naditza (Valentina Romani): zingara stanziale a Napoli che preferisce stare in carcere piuttosto che con la famiglia, che vuole che si sposi con una persona imposta da lei. Nell’Istituto incontra e si innamora di Filippo.

Viola (Serena De Ferrari): ha commesso un atroce quanto immotivato delitto. E’ la più manipolatoria del carcere: la sua vittima preferita è Gemma.

Silvia (Clotilde Esposito): ha fatto della seduzione la sua arte. Molto amica di Naditza, con lei cerca di mettere un freno ai piani di Viola.

Gemma (Serena Codato): ragazza di Rimini vittima di violenza, deve capire che per sentirsi viva non deve avere al suo fianco un carnefice. Ad aiutarla potrebbe essere Cardiotrap, che prova dei sentimenti per lei.

Vesna e Lierka (Marika Lenzi e Naomi Piscopo): due zingare stanziali a Napoli, come Naditza, ma a differenza di lei sono fedeli alla loro cultura ed alle loro tradizioni.

Le nuove ragazze

Kubra (Kyshan Clare Wilson): giovane di origini africane cresciuta nella periferia di Roma. Fisico muscoloso ed androgino, spesso si scontra con i ragazzi ed il personale dell’Ipm.

Rosa Riccio (Maria Esposito): la sorella 15enne di Ciro, che entra nell’Ipm con il chiaro intento di uccidere Filippo per vendicare la morte del fratello.

Gli adulti

Paola Vinci (Carolina Crescentini): la direttrice dell’Ipm, si sta abituando sia alla città in cui si è trasferita che al nuovo lavoro. Lega in particolare con Massimo, dopo essersi scontrata con lui su come gestire i giovani detenuti.

Massimo Esposito (Carmine Recano): il Capo della Polizia Penitenziaria, di validi principi ma capace di ragionare oltre le regole. Ha un approccio fermo ma empatico con i ragazzi. In Carmine rivede parte della sua storia.

Beppe (Vincenzo Ferrera): educatore dell’Ipm, convinto che tutti abbiano bisogno di una seconda possibilità. A volte, però, ne paga le conseguenze. Il passato bussa alla sua porta, presentandogli un conto che non aveva ancora chiuso.

Liz (Anna Ammirati): agente penitenziario che non riesce a non avere le sue preferenze tra i detenuti. Ma questo porterà a delle conseguenze, e se ne dovrà rendere conto.

Lino (Antonio De Matteo): agente penitenziario che deve rispondere alle richieste più o meno lecite dei detenuti. Una madre di uno di loro prova a sedurlo per fargli avere un occhio di riguardo nei confronti del figlio, ma i fantasmi del passato lo tormentano.

Gennaro (Agostino Chiummariello): l’agente più anziano dell’Ipm, dall’approccio sicuro e paterno verso i detenuti.

Luisa (Enrica Pintore): madre di Sasà, disposta a tutto pur di proteggere il figlio. Anche iniziare una relazione con Lino, che però si trasforma in una mossa sbagliata.

Latifah (Liliana Mele): madre di Kubra, ha compiuto un viaggio di nove mesi per arrivare in Italia, subendo angherie di ogni tipo. Ha un rapporto conflittuale con la figlia.

Mare Fuori 2, e Ciro?

I fan della serie si chiedono se nella seconda stagione ci sarà il personaggio di Ciro, interpretato da Giacomo Giorgio e che negli episodi già andati in onda ha dato del filo da torcere a Filippo ed a Carmine. Ciro, in realtà, è stato ucciso con una pugnalata tramite un cacciavite da Filippo nel finale della seconda stagione. O almeno così sembrava: Giorgio, sui social, ha condiviso alcune immagini dal set che fanno pensare che il suo personaggio sarà ancora presente.

Mare Fuori 2, quante puntate sono?

Il numero totale di episodi della seconda stagione è lo stesso della prima, ovvero dodici. Raidue li manderà in onda due per serate, per sei prime serate ed altrettante settimane. Il finale di stagione, quindi, dovrebbe andare in onda il 22 dicembre.

Mare Fuori 2, regista e sceneggiatori

Dietro la macchina da presa c’è un cambio: se la prima stagione è stata diretta da Carmine Elia, la seconda vede invece la coppia formata da Milena Cocozza ed Ivan Silvestrini. A scrivere le sceneggiature, invece, ritroviamo Cristiana Farina (che della serie è anche ideatrice), Maurizio Careddu e Luca Monesi. La fiction è una coproduzione Rai Fiction-Picomedia, prodotta da Roberto Sessa.

Mare Fuori 2, dov’è stato girato?

Le location principali restano Napoli e le sue vie. L’Ipm, nel racconto, si trova a Nisida, ma nella realtà è stato ricostruito presso la base della Marina Militare del Molo San Vincenzo.

Mare Fuori 2, dove vederlo?

E’ possibile vedere Mare Fuori 2 su Raidue durante la messa in onda televisiva, ma anche su RaiPlay e sull’app per smart tv, tablet e smartphone, mentre dal giorno successivo alla trasmissione in tv si può vedere in Guida Tv/Replay. A questo link la pagina ufficiale della serie, dov’è possibile rivedere la prima stagione.