Il Calciomercato di Sky invade la Maratona Mentana. Un crossover che funziona e diverte (Video)

Durante lo speciale del TgLa7, Mentana si collega con Calciomercato L’Originale, programma di Sky. Duetto con Di Marzio sul cambio di casacca dei senatori

Una fusione geniale. Da una parte il calciomercato, dall’altra i cambi di casacca al Senato. Se poi a giocare sono i due programmi più iconici nei rispettivi settori, la missione è compiuta. Calciomercato L’Originale si intrufola all’interno della MaratonaMentana, dando vita ad un crossover inedito, con il marchio di Sky che invade l’universo di La7.

A duettare ci sono Enrico Mentana e Gianluca Di Marzio, giornalista re del mercato reduce dal successo in libreria di Grand Hotel Calciomercato, edito da Urbano Cairo. Un caso, forse no, ma poco importa. Perché l’incrocio funziona e diverte, consentendo al direttore del TgLa7 di alleggerire una cronaca cominciata alle 17 e interrotta solo da Otto e mezzo.

Sono le 22 e le agenzie hanno appena battuto la notizia dell’addio del senatore di Forza Italia Luigi Vitali, deciso ad appoggiare il governo Conte. Poche ore prima c’era stato un altro colpo di scena con la dem Tatjana Rojc ‘prestata’ dal Pd al neo-gruppo degli Europeisti per far sì che si arrivasse al numero minimo di dieci componenti necessario per portare in porto l’operazione

Stiamo trattando tutti gli aspetti di questa crisi – spiega Mentana (qui il video) – c’è stato un annuncio da calciomercato, da campagna acquisti. Quindi chi se non Gianluca Di Marzio, l’eroe del calciomercato, può dirci le ultime su questa vera e propria campagna acquisti in corso al Senato”.

Di Marzio si fa trovare seduto su una slitta, postazione fissa occupata in questa edizione invernale de L’Originale. Chi conosce il format si sente a casa, altri magari percepiscono un certo spaesamento. Che però dura poco, perché la gag è obiettivamente esilarante: “C’è stato un prestito secco della Rojc che è andata dal Pd agli Europeisti che permetterà di presentarsi da Mattarella”, scherza Di Marzio. “Altri affari sono invece saltati, come Sandra Lonardo per via dei problemi con i procuratori”.

Immancabile il riferimento a Lello Ciampolillo. Il voto analizzato al Var nella seduta di una settimana fa è stato accostato allo storico acquisto di Diego Milito da parte del Genoa, col contratto che venne letteralmente lanciato all’ultimo secondo utile dal procuratore Federico Pastorello.

Una boccata d’acqua fresca in questa serata difficile”, commenta Mentana, pronto a ricordare come in Senato sieda un certo Adriano Galliani, uno che di trattative last minute se ne intende eccome.

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Now tv

Tutto su Now tv →