Mara Venier: “Sto vivendo un incubo”. Ultime due puntate di Domenica IN a rischio?

La conduttrice racconta il calvario che sta vivendo in seguito ad un’operazione ai denti: “Questa volta faccio fatica a riprendermi”

E’ una situazione seria quella in cui Mara Venier, suo malgrado, si è ritrovata. La conduttrice, intervistata da Maria Volpe sul Corriere della Sera, ha il morale in pezzi e lo si comprende soprattutto per la brutta avventura che sta passando.

Un intervento da un dentista si è trasformato in quello che lei chiama “un incubo che mi ha cambiato la vita in un attimo“. Mara, dopo essersi fatta mettere un impianto ai denti, ha subìto una paresi facciale per un nervo lesionato. In seguito al peggioramento si è fatta operare, ma i tempi – a quanto lascia trapelare la Venier – saranno lunghi.

Ora Mara si trova a casa:

Ma distrutta – dice – Ho una paresi totale a tutta la faccia: bocca, naso, guancia. Zero sensibilità. Non ho dolore, nonostate il nervo lesionato. Sono piena di antibiotici e cortisone. Sto sveglia tutte le notti, non riesco a dormire, mangio solo gelati. Stamattina alle 4 mettevo a posto gli armadi per non impazzire.

La ricostruzione dei fatti:

Lunedì 31 maggio sono andata dal dentista. Doveva essere una cosa veloce, invece è stato un intervento di 8 ore. Ero a pezzi. Nei giorni successivi stavo male, ma soprattutto non passava quell’effetto di anestesia. Avevo sempre la faccia bloccata. Ho chiamato il dentista più volte, ma mi rassicurava dicendomi che era tutto normale, ma peggioravo. Per miracolo ho chiamato il mio amico medico Giovanni di Giacomo e lui ha capito subito, dai miei sintomi, che c’era qualcosa di molto serio e mi ha fatto andare di corsa dal dottor Valentino Valentini, chirurgo maxillofacciale che benedico.

Due giorni prima della puntata dell’ultima puntata di Domenica IN trasmessa il 6 giugno, l’operazione data la gravità della situazione:

Un lungo intervento durante il quale mi hanno tolto quell’impianto messo dal dentista. Era quello che aveva lesionato il nervo. Il problema è che avrebbe dovuto essere rimosso subito – sottolinea Mara – invece purtroppo sono trascorsi 5 giorni.

Ciò che spera la conduttrice è una risistemazione del nervo “e che non ci sia bisogno di un intervento di microchirurgia“. La Venier ha dimostrato grande forza d’animo nel tornare in onda, comunque, la scorsa domenica:

Ho voluto provare a superare il trauma, ma è stata durissima. Avevo attacchi di panico perché temevo di non riuscire a parlare. Ero in camerino in lacrime con il direttore di Rai1, Stefano Coletta, che mi dava coraggio.

Aggiunge “Ne ho passate tante, ma questa volta faccio fatica a riprendermi“. Tanti i messaggi di sostegno da amici e colleghi: “Ringrazio tutti”. Ora la vicenda andrà per vie legali: “Farò tutto quello che ci sarà da fare. E vedrete, ci saranno risvolti molto seri

Domenica prossima, come previsto, Domenica IN non andrà in onda per via della partita degli Europei di calcio che occuperà parte del pomeriggio di Rai 1, ma aleggia il dubbio sul ritorno previsto per domenica 20 giugno con la penultima puntata del contenitore: “Spero di riuscire ad andare in onda“.

Nell’attesa, noi di TvBlog auguriamo a Mara Venier una pronta ripresa e guarigione.

 

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Mara Venier

Mara Venier la signora della domenica

Tutto su Mara Venier →