I Maneskin vincono l’Eurovision Song Contest 2021

Maneskin vincitori dell’Eurovision 2021: “Zitti e buoni” ha ottenuto il primo posto nella classifica finale

I Maneskin hanno vinto l’Eurovision Song Contest 2021!

La band che ha trionfato al Festival di Sanremo ha ottenuto il primo posto a Rotterdam, in un finale al cardiopalma. A premiare i Maneskin è stato soprattutto il televoto che ha assegnato un numero altissimo di preferenze, tale da permettere al gruppo di agguantare la vetta della classifica.

Prima del televoto, infatti, i Maneskin avevano 206 punti portati fino ai 524 finali che hanno permesso al gruppo di conquistare le vittoria. Precedentemente, ai primi posti si trovavano la Francia e la Svizzera, tra le più votate dalle giuria di qualità dei vari Paesi. Ma è stato proprio la preferenza del pubblico votante fuori dall’Italia a permette alla band di conquistare la vittoria.

Sul palco dell’Ahoy Arena hanno portato la loro travolgente energia e, grazie alle recenti disposizioni, per la prima volta dopo molto tempo si sono potuti esibire dal vivo davanti al pubblico presente in platea (ad oggi 3500 persone previste in presenza, sia per lo show che per le prove).

La performance live è stata una messa in scena in cui l’energia della band era al centro di tutto, con un gioco di luci, video e movimenti ad esaltare le peculiarità dei quattro componenti per esplodere poi sul finale con giochi pirotecnici ad amplificare la carica rock della performance.

Maneskin, Biografia e Discografia

Gruppo rivelazione del 2017, i Måneskin, il cui nome significa “chiaro di luna” in danese, sono: Damiano cantante, Victoria al basso, Thomas alla chitarra e Ethan alla batteria. Alcuni dei componenti si conoscono fin dai tempi delle medie, ma è solo nel 2015 che i ragazzi iniziano a suonare insieme. Il sound della band è caratterizzato dalle diverse influenze musicali dei membri: un mix di rock, rap/hip hop, reggae, funky e pop, il tutto tenuto insieme dalla voce soul di Damiano, frontman del gruppo.

Durante i live show di X Factor 11, i giovani artisti hanno avuto modo di distinguersi e di colpire l’immaginario del pubblico, mostrando un’insolita padronanza del palco, estremamente notevole vista la giovanissima età. “Chosen”, il loro primo inedito, presentato durante il programma, conta milioni di streaming e visualizzazioni ed è stato certificato doppio platino. “Chosen” è anche il nome dell’EP di debutto, edito a dicembre 2017 da Sony Music e prodotto da Lucio Fabbri, che è stato certificato platino a soli due mesi dall’uscita. La band ha registrato sold out in poche ore di tutte le 21 date del primo tour prodotto da Vivo Concerti (febbraio/aprile 2018).

A marzo 2018 è uscito il singolo “Morirò da Re” (triplo disco di platino), seguito da “Torna a casa” (quintuplo disco di platino). I brani hanno anticipato il nuovo album “Il ballo della vita” (doppio disco di platino), interamente scritto dai Måneskin e prodotto insieme a Fabrizio Ferraguzzo, uscito il 26 ottobre 2018. Il disco ha debuttato al #1 della classifica FIMI/Gfk con quattro singoli in Top Ten e, in meno di due ore dalla pubblicazione, ha raggiunto la posizione #1 della classifica iTunes, entrando, in un solo giorno dall’uscita, in TOP 50 Spotify con tutti i suoi brani e totalizzando 1 milione di stream in meno di 24h. A febbraio 2019 il gruppo ha attraversato in tour tutta Europa, prima di tornare nei principali club e festival italiani con la tranche primaverile ed estiva de “Il ballo della vita tour”, che si è conclusa il 14 settembre 2019 con una data speciale al Carroponte di Milano.

Ad oggi Damiano, Victoria, Thomas e Ethan hanno conquistato 18 dischi di platino, 6 dischi d’oro e hanno collezionando più di 140.000 biglietti venduti con 70 date sold out in Italia e in Europa. Il 30 ottobre 2020 pubblicano il nuovo singolo “Vent’Anni” (disco di platino) accompagnato da una campagna fotografica firmata da Oliviero Toscani. Hanno vinto la 71a edizione del Festival di Sanremo con il brano “Zitti e Buoni”, doppio disco di platino e rappresentato l’Italia all’edizione 2021 dell’Eurovision Song Contest a Rotterdam (con vittoria). Il 19 marzo 2021 è uscito il secondo album “Teatro d’ira – Vol. I” (disco d’oro), a cui seguirà un tour di 11 date per la prima volta nei palazzetti italiani a partire da dicembre 2021 per concludersi all’Arena di Verona il 23 aprile 2022.

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Eurovision Song Contest

Eurovision Song Contest: nel 2013 sarà organizzato dalla Svezia.

Tutto su Eurovision Song Contest →