A gennaio su Netflix arriva un nuovo Lupin, ma il protagonista non è il ladro gentiluomo. Ecco il trailer

I primi 5 episodi di Lupin dall’8 gennaio su Netflix. Il primo trailer ci fa conoscere il protagonista (che non è Lupin) e introduce allo stile della serie

Il ladro gentiluomo Lupin è il protagonista dell’infanzia di molti di noi. Il cartone animato in onda su Italia 1 con “l’incorreggibile e ineguagliabile” sigla fa parte del nostro bagaglio culturale, nazional popolare. Sarà stata una sorpresa scoprire da adulti che in realtà Lupin non è un ladro giapponese ma un personaggio francese creato nei primi del ‘900 da Maurice Leblanc, che ha avuto nel corso degli anni, diverse trasposizioni e adattamenti.

Puntando proprio sulla fama globale del nome Lupin, Netflix ha realizzato una nuova serie tv originale francese che ha nel titolo il nome del ladro gentiluomo ma che in realtà non ha Lupin come protagonista. Infatti al centro della serie tv Netflix Lupin in arrivo il prossimo 8 gennaio c’è Asssane Diop interpretato da Omar Sy. Come possiamo intuire dal trailer appena rilasciato, sarà anche lui un ladro gentiluomo ma non quello che tutti possiamo immaginare. “Il sospetto usa metodi che rimandano a Arsene Lupin” dice un poliziotto sentendosi rispondere dalla collega “dopo arrivano i 3 porcellini?” uno scambio inserito nel trailer e che anticipa un approccio ironico e d’azione di questa nuova serie tv Netflix.

Una scelta oltre le polemiche

In un mondo sempre più polarizzato e in cui chiunque attraverso i social fa sentire la propria voce, al momento dell’annuncio diversi mesi fa di una serie tv francese su Lupin con Omar Sy come protagonista, è immediatamente montata la polemica. L’idea che Gaumont Television realizzasse per Netflix una serie tv con un Lupin nero a molti non piaceva.

Tra razzismo più o meno esplicito e accuse di tradimento dell’originale, tutti erano pronti a condannare la scelta ancor prima di vedere all’opera il presunto Lupin. Peccato che poi tutta la polemica si è rapidamente sgonfiata visto che in realtà Omar Sy non sarà Lupin. Intanto però di questo progetto, nel bene o nel male, si è iniziato a parlare ancor prima che partissero le riprese.

Nella serie tv Netflix Omar Sy è Assane Diop un uomo dalla vita complessa che a 25 anni dalla morte del padre, accusato di un crimine che non aveva commesso, decide di vendicarlo usando il romanzo Arsene Lupine, ladro gentiluomo come fonte d’ispirazione.

Oltre a Omar Sy nel cast ci sono Hervé Pierre, Nicole Garcia, Clotilde Hesme, Ludivine Sagnier, Antoine Gouy, Shirine Boutella e Soufiane Guerrab. La prima parte dal sottotitolo Dans l’ombre d’Arsene è composta da 5 episodi rilasciati l’8 gennaio e diretti da Louis Leterrier nei suoi primi 3 episodi e da Marcela Said negli ultimi due.

 

I Video di TvBlog