Lo Zecchino d’Oro a dicembre su Rai1 con Carlo Conti (e senza Mara Venier)

Lo Zecchino d’Oro torna su Rai1, alla conduzione della finale del 5 dicembre confermato il direttore artistico Carlo Conti, stavolta senza Mara Venier

La 64ª edizione Lo Zecchino d’Oro andrà in onda il 3,4 e 5 dicembre su Rai1. Accanto a Carlo Conti, confermatissimo direttore artistico della manifestazione, quest’anno non ci sarà Mara Venier. Niente bis, dunque, per l’esperimento di maggio scorso, quando Conti condusse la finalissima dagli studi televisivi dell’Antoniano di Bologna, mentre la Venier fece altrettanto dagli studi di Domenica In a Roma, con Pupo, Anna Tatangelo, Cristina D’avena ed Eleonora Daniele in versione giudici.

Per quest’anno Lo Zecchino d’Oro sarà condotto nei primi due pomeriggi (in onda al posto de La Vita in diretta) da Francesca Fialdini e Paolo Conticini e da Carlo Conti in solitaria domenica 5 (dopo Domenica In, fino al Tg1 della sera).

Lo Zecchino d’Oro 2021: le canzoni

Tra gli autori dei brani, scelti tra 550 proposte arrivate all’Antoniano, ci sono anche grandi nomi della musica italiana, come Claudio Baglioni, Marco Masini, Giovanni Caccamo, Flavio Premoli (PFM), Franco Fasano, Luca Mascini (Assalti Frontali) che si cimentano questa volta con brani pensati e scritti per i più piccoli. Accanto a loro tanti autori veterani dello Zecchino d’Oro, che hanno già fatto cantare tutti i bimbi d’Italia con le loro note.

Ecco i titoli di tutte le canzoni in gara: “Superbabbo”, “La filastrocca delle vocali”, “Auto rosa”, “Potevo nascere gattino”, “Ali di carta”, “Bartolo il barattolo”, “Il ballo del ciuaua”, “Ri-cer-ca-to”, “Riccio capriccio”, “Reggaetonno”, “Clap clap”, “NG New Generation”, “La pancia”, “Ci sara’ un po’ di voi”.