Le indagini di Lobosco 2: terza puntata Viva gli sposi, cast, location e dove vedere la seconda stagione

Il Vicequestore Lobosco torna ad indagare a Bari, ma le sue indagini riguarderanno anche il passato della sua famiglia, senza dimenticare l’amore

Le indagini Made in Bari sono pronte a tornare in onda e, a giudicare dal successo ottenuto due anni fa, anche questa volta il pubblico non potrà non innamorarsene nuovamente. Le indagini di Lobosco 2 è la seconda stagione della fortunata serie tv crime tratta dai romanzi di successo di Gabriella Genisi, con protagonista un Vicequestore donna in un mondo di uomini, interpretata da Luisa Ranieri. Quali sono i nuovi casi su cui deve indagare? Continuare a leggere per scoprirlo!

Le Indagini di Lobosco 2, puntate

Terza puntata, 22 gennaio 2023

“Viva gli sposi”
Questa volta Lolita, che si sta lentamente avvicinando alla verità sull’omicidio del padre, si trova a dover indagare su una morte insolita e tragica al tempo stesso: la professoressa di un liceo esclusivo di Bari è stata uccisa al banchetto di matrimonio di una sua collega. Lolita si muove su diverse piste che la spingono a indagare l’ambiente famigliare e professionale della vittima. Ma quando il caso sembra risolto è la sparizione di un ragazzo di quel liceo ad aprire alla vicequestore una nuova, agghiacciante, ipotesi investigativa. Lolita si fa consigliare e consolare dall’amica Marietta sulla sua situazione sentimentale con Danilo, con cui sono nate le prime incomprensioni a causa della difficile decisione di vita che il ragazzo ha preso. Angelo, intanto, cerca di riavvicinarsi a Lolita e riconquistare la sua fiducia.

Seconda puntata, 15 gennaio 2023

“Lo scammaro avvelenato”
Lolita indaga su un caso che la riguarda molto da vicino: uno scrittore è stato ritrovato morto nel B&B gestito da Nunzia e Carmela. Sembra si sia trattato di un avvelenamento da botulino causato proprio da una delle specialità gastronomiche di Nunzia: lo scammaro di zia Dolò. Le analisi tossicologiche finiscono per scagionare Nunzia e aprire la strada a un delitto che potrebbe avere, data la turbolenta vita condotta dalla vittima, diversi indiziati. Una volta scagionata, Nunzia può concedersi un po’ di tempo in compagnia di Trifone, con il quale sta nascendo un’amicizia sempre più speciale. Mentre Forte ed Esposito sono alle prese con Porzia e Caterina -la prima impegnata con gli esami universitari, la seconda non può tollerare le ingerenze della futura suocera Santa– Lolita si trova di fronte a un nuovo ostacolo sentimentale che riguarda Danilo. Nel frattempo, Angelo Spatafora, legato a Petresine fin da bambino, si ripresenta a Lolita dopo oltre vent’anni.

Prima puntata, 8 gennaio 2023

“Mare nero”
La partenza di Lolita e Danilo per una vacanza da sogno in Egitto viene rimandata a causa della notizia di un tragico incidente accaduto in mare: due giovani fidanzati sono morti durante un’escursione subacquea. Già dalle prime indagini Lolita si rende conto che qualcosa non torna nella dinamica della disgrazia, ma ancora non sa che, per raggiungere la verità su quanto accaduto, dovrà mettere a repentaglio la sua stessa vita. Mentre l’indagine sull’omicidio di suo padre, Petresine, sembra arricchirsi di nuove piste da seguire, Lolita si trova a dover decidere se accettare o meno la proposta del suo fidanzato Danilo di iniziare una convivenza. Nunzia si avvicina lentamente a Trifone, mentre Esposito cerca casa con Caterina e Forte deve ingoiare la scelta di Porzia di riprendere gli studi universitari. Nel frattempo, un uomo affascinante fa ritorno a Bari.

Le indagini di Lobosco 2, quando esce?

La seconda stagione della serie tv debutta domenica 8 gennaio 2023, alle 21:25, su Raiuno, diventando così la prima fiction Rai dell’anno. La sua collocazione domenicale è la stessa della prima stagione, andata in onda nell’inverno 2021.

Le indagini di Lobosco 2, la trama

In questa seconda stagione la protagonista (Ranieri) è alle prese con nuovi casi di omicidio che saprà risolvere con acume e creatività, anche grazie alla collaborazione preziosa dei fidi Forte (Giovanni Ludeno) ed Esposito (Jacopo Cullin). Parallelamente, la vicequestore cerca di tener fede alla promessa fatta a suo padre alla fine della prima stagione, ossia quella di trovare il suo assassino.

Chiarito infatti che l’omicidio di Petresine (Aldo Ottobrino) è opera della malavita organizzata che agiva nel porto di Bari, rimane da scoprire chi sia stato l’esecutore materiale del delitto. L’indagine si rivela tuttavia molto complessa, anche perché qualcuno sembra avere interesse a non far avvicinare Lolita alla verità.

Se sul lavoro le difficoltà sono molte, la vita privata della nostra protagonista non è meno complessa: alla gestione del fidanzamento con un uomo molto più giovane, Danilo (Filippo Scicchitano), si aggiungono le preoccupazioni per sua madre Nunzia (Lunetta Savino) e il suo speciale rapporto d’amicizia con Trifone (Maurizio Donadoni), i dissidi di Forte con la moglie Porzia (Claudia Lerro) e la nuova sfida di Esposito con la fidanzata Caterina (Camilla Diana), per non parlare dei disastri sentimentali dell’amica del cuore Marietta (Bianca Nappi). Come se non bastasse, nella vita del Vicequestore si affaccia una vecchia conoscenza, la sua prima cotta, l’affascinante Angelo Spatafora (Mario Sgueglia).

Le indagini di Lobosco 2, quante puntate sono?

A differenza della prima stagione, quando gli episodi della serie erano stati quattro, gli episodi della seconda stagione sono in tutto sei, ciascuno della durata di circa 100 minuti. Raiuno manda in onda un episodio a settimana, la domenica: il finale della seconda stagione dovrebbe quindi in onda il 12 febbraio, ma la prima rete Rai potrebbe proporre dei doppi appuntamenti settimanali, in modo da far concludere la serie prima della partenza del Festival di Sanremo 2023.

Le indagini di Lobosco 2, il cast

Il gruppo di attori e di attrici della serie, in questa seconda stagione, resta invariato. Alla guida del cast c’è sempre Luisa Ranieri nei panni del Vicequestore Lobosco. Ranieri, tra l’altro, è anche produttrice della serie con la sua Zocotoco, la casa di produzione che ha con il marito Luca Zingaretti. Tra i nuovi ingressi Nunzia Schiano (Andreaina) e Mario Sgueglia (Angelo).

Luisa Ranieri è il Vicequestore Lobosco, la protagonista. Dopo anni passato in servizio al Nord, torna nella sua città natale, Bari. Deve riuscire ad imporsi in un mondo maschilista, senza rinunciare al proprio essere donna;
Filippo Scicchitano è Danilo Martini, giovane giornalista con cui Lolita ha una relazione;
Giovanni Ludeno è Antonio Forte, collaboratore di Lolita nonché suo migliore amico;
Jacopo Cullin è Lello Esposito, uno dei poliziotti della Questura;
Bianca Nappi è Marietta Carrozza, magistrato e migliore amica della protagonista;
Giulia Fiume è Carmela Lobosco, sorella minore di Lolita;
Lunetta Savino è Nunzia Lobosco, madre di Lolite e Carmela;
Camilla Diana è Caterina, meccanica di cui si innamora Esposito;
Claudia Lerro è Porzia, moglie di Forte;
Francesco De Vito è il prof. Introna, medico legale;
Nicoletta Di Bisceglie è la protagonista a 18 anni;
Vincenzo De Michele è l’agente Scivittaro;
Gian Piero Rotoli è l’agente Silente;
Giovanni Trombetta è l’agente Calopresti;
Maurizio Donadoni è Trifone;
Ninni Bruschetta è il Questore Jacovella;
Mario Sgueglia è Angelo Spatafora, primo grande amore della protagonista.

Le indagini di Lobosco 2, regista e sceneggiatori

A dirigere anche questa stagione c’è Luca Miniero. “L’idea”, ha detto, “consiste nel fare un racconto popolare che mischi commedia, noir, azione ed esalti la natura inconsueta del personaggio che Luisa Ranieri ha saputo magistralmente interpretare, cucendolo sulle proprie caratteristiche di attrice. Per una serie che unifica vari generi, in questa seconda stagione l’attenzione sulla scena, sulla scenografia e sulla fotografia aumenta, per un racconto che deve rendere credibili le storie ma anche cinematografico il mondo in cui si svolgono”.

Il soggetto della serie è invece di Daniela Gambaro (Tutto chiede salvezza e Volevo fare la rockstar) e Massimo Reale (Vincenzo Malinconico-Avvocato d’insuccesso), che hanno anche scritto la sceneggiatura, con Vanessa Picciarelli (Bangla-La serie) e Chiara Laudani (Tutta colpa di Freud-La serie). A produrre Angelo Barbagallo e Luca Zingaretti per Bibi Film Tv e Zocotoco, in collaborazione con Rai Fiction ed il supporto della Regione Puglia e di Apulia Film Commission.

Le indagini di Lobosco 2, dov’è stato girato?

La serie tv è stata girata tra la primavera e l’estate 2022 a Bari, città in cui è ambientata la storia. Tra le altre location, anche Monopoli, Pezze di Greco (frazione del comune di Fasano, nel brindisino), Conversano e Mola di Bari.

Le indagini di Lobosco 2, i libri

Anche questa stagione si basa sui romanzi di Gabriella Genisi (editi da Sonzogno e Marsilio Editori). In tutto, l’autrice ad oggi ha scritto dieci romanzi su Lobosco (l’ultimo, “Lo scammaro avvelenato e altre ricette”, è del 2022).

In particolare, alcuni episodi della seconda stagione sono tratti dai libri “Mare Nero” (primo episodio 2016), “Lo scammaro avvelenato e altre ricette” (secondo episodio, 2022) e “Dopo tanta nebbia” (terzo episodio, 2017). Gli altri episodi, invece, raccontano storie inedite.

Le indagini di Lobosco 2 su RaiPlay

Oltre che durante la messa in onda televisiva su Raiuno è possibile vedere Le indagini di Lobosco 2 in streaming su RaiPlay e sull’app per smart tv, tablet e smartphone. A questo link la pagina ufficiale della fiction, da cui è possibile rivedere anche gli episodi della prima stagione.

Ultime notizie su Lolita Lobosco

Le indagini di Lolita Lobosco è una fiction di genere giallo - rosa  prodotta da Bibi Film e Zocotoco in collaborazione con Rai Fiction, in onda per la prima volta su Rai1 il 21 febbraio 2021.

Tutto su Lolita Lobosco →