• Tv

Laura Carafoli (Discovery): “Tra moglie e marito su Real Time ma con un nuovo titolo, è un marchio Mediaset”

La SVP Content Officer del gruppo televisivo annuncia anche Love Island dal 7 giugno su Discovery +

Laura Carafoli, SVP content officer del gruppo Discovery Italia, ha rilasciato oggi un’interessante intervista a Silvia Fumarola di Repubblica nella quale ha annunciato una novità di Real Time e alcuni nuovi arrivi sulla piattaforma streaming Discovery +, che ha debuttato ormai un paio di mesi fa.

In particolare, la Carafoli ha dichiarato che sul canale dedicato di base al pubblico femminile arriverà una trasmissione andata in onda su Canale 5 negli anni Novanta:

Katia Follesa condurrà da luglio il nuovo adattamento di Tra moglie e marito prodotto da Blu Yazmine, era un gioco con Marco Columbro. Non si intitolerà così perchè è un marchio registrato da Mediaset”.

Tra moglie e marito, andato in onda sull’ammiraglia del Biscione tra il 1987 e il 1991, andava in onda nell’access prime time scontrandosi con il Tg1 e il Tg2. Tratto dal format statunitense The Newlywed Game in onda sul canale ABC, il programma prevedeva re coppie di mariti e mogli chiamati a  rispondere a una serie di quesiti, in un primo momento posti ai tre mariti e poi alle tre mogli, in modo tale che i primi non potessero ascoltare le risposte delle altre e viceversa. Le risposte fornite dai partecipanti venivano scritte su alcune lavagnette. Successivamente, venivano messi a confronto diretto i mariti e mogli. Nel caso in cui una risposta data da un membro della coppia fosse stata corrispondente con quella data dall’altro membro, il montepremi sarebbe aumentato di 500.000 lire. La procedura si sarebbe ripetuta, con domande dapprima poste, tuttavia, alle sole mogli, cui sarebbe seguito il ritorno in studio dei mariti per controllare la veridicità delle risposte.

La dirigente Discovery ha anche tracciato un bilancio della piattaforma Discovery+: 

“Sono passati due mesi e abbiamo 11 milioni di abbonati nel mondo, ci siamo posti come alternativa alla fiction, è una sfida convincere il pubblico ad abbonarsi. Lady Gucci – La storia di Patrizia Reggiani è fiction documentary, ha un suo stile di racconto. Grazie a Discovery abbiamo avuto investimenti importanti. Dal 7 giugno proporremo Love Island, format condotto da Giulia De Lellis“.

La Carafoli ha infine difeso Naked Attraction (“C’è una dose di voyeurismo ma su Channel 4 va in onda in prima serata in chiaro. E inaugureranno anche la versione over 55, il costume è cambiato”), oltre ad annunciare la seconda stagione di Ti spedisco in convento.

 

I Video di TvBlog