• Tv

L’Aria di domenica su La7 inizia il 15 novembre, Myrta Merlino riuscirà a emulare Giletti e Floris?

L’Aria di domenica riuscirà ad accendere su La7 la fascia della domenica pomeriggio e a rosicchiare pubblico alla Annunziata su Rai3?

Ora è ufficiale: il nuovo programma della domenica pomeriggio di La7 condotto da Myrta Merlino inizierà domenica prossima, 15 novembre, a partire dalle ore 14.05. Il titolo scelto per la trasmissione è L’Aria di Domenica e richiama, evidentemente, L’Aria che tira, il talk show che la Merlino conduce al mattino dal lunedì al venerdì sulla rete diretta da Andrea Salerno.

La nuova avventura professionale della Merlino sembra assomigliare ad una vera e propria impresa titanica. L’obiettivo – per nulla semplice – è accendere uno slot, quello della domenica pomeriggio, che su La7 è da molti anni spento (ieri, per esempio, la curva di La7 è stata fissa all’1% per praticamente tutto il pomeriggio) e che in passato ha visto fallire gli esperimenti, come il Ma anche no di Antonello Piroso (debuttò a dicembre 2011, chiuse a gennaio 2012).

Tre anni fa un compito simile toccò a Massimo Giletti che passò da Rai1 a La7 con lo scopo di accendere la fascia serale della domenica della tv edita da Urbano Cairo. I risultati gli hanno dato ragione e non solo da ieri, quando Non è l’arena ha fatto registrare nella prima parte (20.38 – 22.33) il 6,70% di share con 1.858.574 telespettatori medi, mentre nella seconda parte (22.40 – 24.59) con il 7,37% di share e 1.130.072 di ascolti medio.

Ancora prima era stata la volta di Giovanni Floris, il cui DiMartedì non soltanto ha miracolosamente acceso una serata in cui La7 era solitamente spenta, ma soprattutto ha creato un titolo forte che per alcune stagioni ha dominato la sfida di ascolti (ora la gara è più combattuta e vede come competitor Cartabianca e Fuori dal coro) e che ha contribuito alla chiusura definitiva di Ballarò.

L’Aria di domenica – un talk di impianto giornalistico – andrà in onda subito dopo il telegiornale di La7, ossia 30 minuti prima che inizi su Rai3 In mezz’ora di Lucia Annunziata. Non a caso, la Merlino ambisce a rosicchiare un po’ di pubblico al programma della Annunziata, più che alla Domenica In di Mara Venier, il cui target di riferimento è palesemente ben diverso dalla platea di La7.

Come già noto, nel cast fisso di L’aria di domenica ci saranno Gerardo Greco e il vignettista Vauro. Nella prima puntata, secondo quanto risulta a Blogo, tra gli ospiti dovrebbero esserci il senatore a vita Mario Monti e l’attore Claudio Amendola. Nelle prossime ore, anche in base agli sviluppi delle vicende al centro dell’attualità, sarà completato il parterre.

I Video di TvBlog