La Casa di Carta 5, Netflix annuncia la data di uscita (Video)

Il 3 settembre uscirà il primo volume dell’ultima parte della serie tv dei record spagnola, il 3 dicembre gli ultimi cinque episodi

E’ una delle domande più frequenti per chi bazzica in quel di Netflix: “Ma quando esce l’ultima parte de La Casa di Carta?”. Oggi, questa domanda ha trovato finalmente una risposta, ed a darla è stata proprio Netflix con il primo video ufficiale della quinta ed ultima parte della serie tv spagnola dei record (che potete vedere qui sotto).

Così come accaduto con la quarta parte, la quinta sarà suddivisa in due volumi composta da cinque episodi ciascuno, che usciranno a distanza di tre mesi: l’inizio della fine sarà il 3 settembre 2021, con il primo volume. Esattamente tre mesi dopo, il 3 dicembre, sarà invece la volta della seconda ed ultima parte, che chiuderà definitivamente le vicende della banda capitanata dal Professore (Alvaro Morte) e che ha conquistato tutti gli abbonati Netflix nel mondo.

Dieci puntate, in tutto, sulla cui trama vige ovviamente il massimo riserbo. La sinossi ufficiale può però iniziare a darci qualche indicazione su quello che si devono aspettare i fan de La Casa de Papel:

“La banda è rinchiusa nella Banca di Spagna da oltre 100 ore. Sono riusciti a salvare Lisbona (Raquel Murillo Fuentes), ma il momento più buio arriva dopo aver perso uno dei loro. Il Professore è stato catturato da Sierra (Najwa Nimri) e, per la prima volta, non ha un piano di fuga. Proprio quando sembra che niente possa andare peggio, entra in scena un nemico molto più potente di tutti quelli affrontati finora: l’esercito. La fine del più grande colpo della storia si avvicina e quella che era iniziata come una rapina si trasformerà in una guerra”.

Le riprese de La Casa di Carta 5 sono iniziate nell’agosto scorso e si sono concluse poche settimane fa: numerosi i video in cui gli attori del cast hanno ufficialmente detto addio ai personaggi che li hanno resi famosi e che hanno ottenuto migliaia di visualizzazioni.

“Quando abbiamo cominciato a scrivere la Parte 5, nel bel mezzo della pandemia, abbiamo capito che avremmo dovuto stravolgere le aspettative del classico formato da dieci episodi e abbiamo usato tutti gli strumenti a nostra disposizione per creare la sensazione di un finale di stagione o di un finale di serie già nel volume 1”, ha spiegato il creatore della serie Álex Pina (che su Netflix ha intanto dato via ad un’altra serie, Sky Rojo, anch’essa diventata un successo). “Abbiamo scelto di usare un approccio estremamente aggressivo, che mettesse la banda alle strette. Nel volume 2 ci concentriamo maggiormente sulla situazione emotiva dei personaggi. È un viaggio attraverso la loro mappa sentimentale che ci collega direttamente al punto da cui sono partiti”.

Il conto alla rovescia, insomma, è ufficialmente iniziato: c’è chi sperava in un rilascio estivo, ma a quanto pare Netflix e Vancouver Media (la casa di produzione della serie) hanno preferito prendersi tutto il tempo necessario per lavorare al meglio sugli ultimi dettagli tecnici e proporre così, al pubblico, un finale che è attesissimo già da tempo.

I Video di TvBlog