L’Assistente di Volo 2: recensione, anticipazioni e cast della seconda stagione della serie tv su Sky e Now

Cassie è diventata sobria e sembra avere una vita tranquilla, ma nuovi guai sono dietro l’angolo…

Attenzione, l’aereo con a bordo Kaley Cuoco e diretto verso un nuovo mistero è pronto a decollare. Allacciatevi le cinture e preparatevi ad una nuova avventure ricca di colpi di scena e di risate! L’Assistente di Volo 2, seconda stagione della serie tv fenomeno del 2021, è pronto a debuttare anche in Italia, su Sky Serie ed in streaming su Now, e non ne rimarrete delusi. Pronti a fare il check-in? Non serve la carta d’imbarco, basta proseguire nella lettura!

L’Assistente di Volo 2, uscita

Quando va in onda L’Assistente di Volo 2 in Italia? La risposta è molto semplice, ed è stata comunicata da Sky, che ne detiene i diritti di trasmissione: i nuovi episodi della seconda stagione vanno di in onda da lunedì 9 maggio 2022, su Sky Serie e su Now.

L’Assistente di Volo 2, anticipazioni trama

Dopo gli inconvenienti della prima stagione, Cassie (Cuoco), finalmente sobria (e intenzionata a rimanerlo, con non poche difficoltà) si gode la vita a Los Angeles. Fa ancora il suo amato lavoro, l’assistente di volo, ma ora è anche ufficialmente (seppur segretamente) un asset della CIA, per la quale raccoglie preziose informazioni su certi passeggeri degni di nota.

Non solo: ha anche trovato l’amore nell’affidabile e bel Marco (Santiago Cabrera). Un giorno, però, durante una missione a Berlino assiste inavvertitamente a un omicidio, trovandosi coinvolta in un intrigo internazionale che sembra vederla direttamente coinvolta, dal momento che Cassie matura la convinzione che ci sia in giro qualcuno che le ha rubato identità e sembianze. Riuscirà a mettere insieme tutti i pezzi del puzzle, a restare viva e, soprattutto, a restare sobria?

Ad aiutarla in questa nuova avventura, ritroviamo Annie (Zosia Mamet), migliore amica della protagonista; il suo fidanzato Max (Deniz Akdeniz), ma anche suo fratello Davey (T.R. Knight) ed il collega Shane (Griffin Matthews), anche lui invischiato nei Servizi Segreti. La seconda stagione racconta anche cosa sia successo a Megan (Rosie Perez), che sembra essere nuovamente in pericolo.

L’Assistente di Volo 2, recensione

C’era una certa quantità di rischio, nel voler proporre una seconda stagione di una serie tv che tanto bene aveva fatto al suo esordio. L’Assistente di Volo ben si presentava anche come miniserie limitata, con un mistero che andava a risolversi nel corso degli episodi ed un finale molto soddisfacente.

L’azzardo, però, sembra essere stato ripagato anche con i nuovi episodi. Certo, il format non potrà durare a lungo, ma in questo caso rimettere la protagonista Cassie nei guai con un nuovo caso funziona. Così come funziona il giusto mix tra thriller e comedy che già aveva contraddistinto la prima stagione.

A convincere di meno, questa volta, è il viaggio nella mente di Cassie: nella prima stagione la giustificazione stava nel suo tentativo di ricordare più dettagli possibili e trovare le prove necessarie per scagionare se stessa ed individuare il colpevole, ma anche nel viaggio nel passato della protagonista e nelle ragioni della sua dipendenza dall’alcol.

Ora che Cassie è sobria e la sua vita molto meno incasinata (almeno apparentemente), vederla aggirarsi ancora nei meandri della sua mente non convince del tutto, ma sembra essere solo una necessità di replicare quanto già fatto nella prima stagione. In altre parole, la seconda stagione funzionerebbe anche senza questo stratagemma

Resta, infine, il plauso per aver portato sul piccolo schermo un tema come quello delle dipendenze declinandolo in forma seriale senza farne per forza una morale al pubblico. La forza del personaggio di Cassie risiede anche nella sua… debolezza, della sua difficoltà di restare sobria ma anche nel sapere di aver migliorato la propria vita quando ha preso la decisione di smettere di bere.

L’Assistente di Volo 2, quante puntate sono?

In tutto, gli episodi della seconda stagione sono otto. Sky li manda in onda al ritmo di due per volta, ogni lunedì sera: il finale di stagione va quindi in onda il 30 maggio, a pochi giorni di distanza dalla sua messa in onda negli Stati Uniti.

L’Assistente di Volo 2, cast

Il cast della stagione vede confermati tutti gli attori principali della serie, con ovviamente alcune aggiunte, tra cui spicca Sharon Shone, a cui è andato il compito di interpretare la madre della protagonista.

Kaley Cuoco è Cassie Bowden, la protagonista
Zosia Mamet è Annie Mouradian, avvocatessa e migliore amica della protagonista;
Deniz Akdeniz è Max, fidanzato di Annie;
T.R. Knight è Davey Bowden, fratello di Annie;
Griffin Matthews è Shane, collega di Cassie coinvolto anche lui nei Servizi Segreti;
Rosie Perez è Megan, ex collega di Cassie, coinvolta in una vicenda di spionaggio;
Yasha Jackson è Jada Harris, collega di Cassie

I nuovi personaggi

Santiago Cabrera è Marco, fotografo e fidanzato di Cassie;
Sharon Stone è Lisa Bowden, madre di Cassie e Davey;
Mo McRae è Benjamin Barry, supervisore di Cassie alla Cia;
Joseph Julian Soria è Esteban Diaz, passeggero di un volo su cui lavora Cassie;
Callie Hernandez è Gabrielle Diaz, moglie di Esteban;
Cheryl Hines è Dot Carlson, capo di Benjamin;
Mae Martin è Grace St. James, nuova collega di Cassie;
Jessie Ennis è Jenny, membro degli Alcolisti Anonimi.

L’Assistente di Volo 2, staff tecnico

La serie è stata sviluppata da Steve Yockey (che ha già lavorato ad alcuni episodi di Supernatural ed alla serie tv di Scream), mentre a produrre ci sono la Berlanti Productions, la Warner Bros. Television e la Yes, Norman Productions, quest’ultima casa di produzione di Kaley Cuoco.

L’Assistente di Volo 2, dov’è stato girato?

Se la prima stagione era stata girata principalmente a New York (ma alcune riprese erano state effettuate anche a Roma), la seconda si è spostata in California.

L’Assistente di Volo, il libro

La serie ed i suoi personaggi sono tratti dal romanzo omonimo scritto da Chris Bohjalian (edito in Italia da Mondadori). La seconda stagione, però, racconta una storia scritta appositamente per la televisione.

L’Assistente di Volo 2, colonna sonora

La sigla della serie tv è un brano strumentale scritto appositamente da Blake Neely. La suoneria dello smartphone di Cassie, che si sente spesso nel corso degli episodi, è invece il brano del 1985 “Two of hearts”, di Stacey Q.

L’Assistente di Volo 2, streaming

E’ possibile vedere L’Assistente di Volo 2 in streaming su Sky Go, per gli abbonati alla pay tv, oppure su Now e sull’app per smart tv, tablet e smartphone.