Il Processo su 7Gold, arrivano Paolo Bargiggia ed Evaristo Beccalossi

Torna su 7gold Il Processo condotto dal figlio di Aldo Biscardi. Tra le novità nel cast Paolo Bargiggia e l’ex calciatore Evaristo Beccalossi

Dal 15 agosto alle 20.45 su 7Gold torna Il Processo, la storica trasmissione del lunedì condotta da Maurizio Biscardi (figlio del grande Aldo) in coppia con Francesca Barbara Ovieni (attrice e compagna del rapper Moreno Donadoni). Tra le novità annunciate poco fa c’è la presenza di Paolo Bargiggia, giornalista ex-Mediaset, tra i pionieri del calciomercato tv in Italia.

A lui sarà affidato il compito di informare i telespettatori del Processo sui movimenti di mercato delle diverse squadre. Restano centrali nel format le classiche schermaglie tra gli opinionisti e tifosi in studio, da Tiziano Crudeli a Elio Corno, da Gianni Solaroli a Filippo Tramontana, da Michele Borrelli a Marcello Chirico e Francesco Oppini. Tra gli ospiti che si alterneranno a Il Processo nel corso della stagione anche Luciano Moggi, Fabio Santini, Massimo Brambati e Giacomo Ferri. A questo proposito, c’è una new entry tra gli opinionisti: infatti, è stato annunciato l’ingaggio di Evaristo Beccalossi.

Tornando a Bargiggia, ogni lunedì, anche quando il mercato sarà ufficialmente chiuso, gestirà una sua personale rubrica, collocata in coda al Processo (dalle 23.30 alle 24.00), dal titolo Il Mercato di Paolo Bargiggia. Per il giornalista che dal 1995 al 2020 ha lavorato nella redazione sportiva di Mediaset si tratta di una nuova avventura televisiva, dopo che negli ultimi tempi si è fatto notare sui social per uscite non sempre edificanti (il caso più clamoroso risale al 2014).

Prima redattore e poi vice capo servizio, Bargiggia fino alla stagione 2007-2008 per Mediaset è stato anche inviato sui campi di calcio della serie A e sulla Champions League, dove ha seguito, tra l’altro, quattro finali: dalla stagione 2000/2001 alla stagione 2005/2006. Il giornalista è stato conduttore di diversi programmi live come Domenica Stadio, Speciale Europa League e Guida al Campionato del sabato sera su Italia 1 e Rete 4. Inoltre è stato per due stagioni opinionista del programma della domenica pomeriggio Serie A Live in onda su Premium Sport e poi dei programmi sui Mondiali di calcio in Russia nel 2018. Più recente e breve l’impegno su Sportitalia, con rapporti tra le parti tutt’altro che positivi. Qualche giorno fa, non a caso, su Twitter Bargiggia ha attaccato Alfredo Pedullà, volto storico del canale diretto da Michele Criscitiello: “Lui non vuole quelli che possono fargli ombra. Quelli più bravi, più belli, più empatici e meglio vestiti… Poverino, un po’ lo capisco“.