Il Boss delle Torte, Buddy Valastro: incidente domestico, rischia di perdere una mano

Il Boss delle Torte Buddy Valastro rischia di perdere una mano: se l’è frantumata giocando a bowling

Ve lo ricordate il Boss delle Torte di origini italo-americane Buddy Valastro? Protagonista indiscusso dei pomeriggi di Real Time fino a qualche anno fa nonché probabilmente primo pasticcere divenuto famoso grazie ad un docu-reality in Italia, Buddy Valastro avrebbe subito nei giorni scorsi un terribile incidente domestico, che addirittura gli avrebbe fatto correre il rischio di perdere una mano.

Un incidente, di fatto, assai buffo quello che ha costretto il Boss delle Torte a sottoporsi d’urgenza a due operazioni chirurgiche, che avrebbe fatto preoccupare e non poco la famiglia Valastro al completo ancor prima che i suoi fan. Buddy, infatti, pare proprio stesse trascorrendo una giornata in famiglia, nella sua villa extra-lusso nel New Jersey, con anche la compagnia degli amici più cari. Quando con il figlio e gli amici di sempre ha deciso di rendere il pomeriggio più accattivante proponendo ai suoi ospiti di giocare a bowling, Buddy tuttavia sarebbe disgraziatamente incappato in un terribile incidente che gli avrebbe rovinato completamente una mano.

Secondo quanto riportato nel dettaglio dal magazine americano Metro, infatti, la mano destra del pasticcere sarebbe rimasta incastrata in una palla da bowling che, lanciata a tutta forza dallo stesso Buddy, gli avrebbero spezzato diverse dita, rotto il polso e lesionato i legamenti della mano. Come raccontato dallo stesso Buddy, i suoi figli Buddy Jr (16 anni) e Marco (13 anni) sarebbero stati costretti a tagliare la palla da bowling per liberarlo il più velocemente possibile, assistendo di conseguenza anche ad un orribile spettacolo, molto splatter e doloroso. La mano di Buddy sarebbe stata attraversata in tre punti differenti. Le ferite avrebbero richiesto due operazioni chirurgiche d’urgenza. L’italo-americano sarebbe così stato ricoverato immediatamente presso il Morristown Memorial in New Jersey, prima di venire sottoposto ad una seconda operazione ortopedica volta a non fargli perdere l’utilizzo della mano.

Ora il Boss delle Torte sembrerebbe star meglio, ma sarebbe ancora ricoverato presso il Morristown Memorial. Gli occorreranno non pochi giorni di riabilitazione, oltre a molta pazienza, prima di potersi dire completamente guarito.

 

Ultime notizie su Il Boss delle Torte

Tutto su Il Boss delle Torte →