Grande Fratello Vip verso l’allungamento

Il Grande Fratello Vip di Alfonso Signorini si allunga fino a febbraio (almeno). A dicembre i nuovi ingressi (tra cui Antonella Fiordelisi)

Battere la concorrenza e vincere la serata? Registrare ascolti boom? Fare notizia e incidere sull’opinione pubblica? Farsi notare per contenuti, stile e toni? Macché, non serve niente di tutto ciò per meritarsi un supplemento di puntate. Lo sa bene Alfonso Signorini che anche quest’anno vedrà premiato il suo Grande Fratello Vip. Mediaset, infatti, avrebbe deciso di allungare l’edizione del reality di Canale 5 almeno fino alla fine di febbraio.

La notizia – anticipata nei giorni scorsi dall’informatissimo account Twitter Agent Beast e rilanciata in queste ore dal sito Dagospia – significa che nelle prossime settimane (quasi sicuramente a dicembre) sono previsti nuovi ingressi nella Casa di Cinecittà (tra questi dovrebbe esserci quello di Antonella Fiordelisi, ex Uomini e donne e Temptation Island).

Ma non solo. L’allungamento del Grande Fratello Vip dovrebbe coincidere con un nuovo rinvio del ritorno de La Talpa, di cui Mediaset aveva parlato in sede di presentazione dei palinsesti (noi vi avevamo dato conto della ‘pazza’ idea di affidarne la conduzione a Barbara d’Urso, al momento rimasta con il solo Pomeriggio Cinque tra le mani).

Tornando al Grande Fratello Vip va segnalato come gli ascolti fin qui registrati dal reality prodotto da Endemol Shine Italy – partito sin da subito con le due puntate settimanali – pur non essendo esaltanti, garantiscono una più che buona media superiore al 18& di share. Stesso dicasi per le dinamiche all’interno del gioco che non sembrano brillare, ma che riescono comunque a mantenere discretamente alta l’attenzione dei telespettatori.

Non è da escludere, al momento, un nuovo prolungamento della trasmissione, che nella scorsa edizione, la quinta, iniziò a settembre e terminò addirittura a inizio marzo con la vittoria di Tommaso Zorzi.

Ultime notizie su Grande Fratello Vip

Tutto su Grande Fratello Vip →