Grande Fratello Vip, la frase “massa di imbecilli cerebrolesi” e le scuse della produzione

“Una massa di imbecilli cerebrolesi”. La produzione del Grande Fratello Vip si scusa per questa frase ascoltata durante la diretta del reality

Una massa di imbecilli cerebrolesi. Caz*i loro. Questa la frase che si è nitidamente ascoltata durante la diretta del Grande Fratello Vip di due giorni fa. Una esternazione, chiaramente offensiva, di cui non si conosce né l’autore (sembrerebbe una donna) né i mittenti. Sui social, in realtà, da subito molti utenti hanno ipotizzato fosse rivolta ai concorrenti del reality show di Canale 5.

Poco fa è arrivata la precisazione della società che produce il programma condotto da Alfonso Signorini.

La produzione Endemol Shine Italy si scusa per i contenuti diffusi erroneamente lunedì pomeriggio durante la diretta di GFVIP. Sono state pronunciate frasi inopportune che, benché non fossero rivolte ai concorrenti, sono ugualmente ingiustificabili.

La frase, ignorata nella puntata di lunedì sera, era stata ascoltata dai concorrenti che in quel momento si trovavano in giardino. Non a caso Davide Silvestri aveva prontamente chiesto ai coinquilini di far “finta di niente“.

Le parole in questione avevano provocato polemiche non soltanto tra i telespettatori del Grande Fratello Vip. A prendere posizione era stato anche l’atleta paralimpico Giuseppe Campoccio, medaglia di bronzo ai Mondiali Paralimpici di Londra 2017 e campione europeo paralimpico a Berlino nel 2018:

Rimango letteralmente stupito, offeso, e indignato, su come possa passare questa frase senza che nessuno abbia preso una posizione contro la redazione del programma. Io sono un celebroleso che riesce a vince medaglie olimpioniche mentre voi che riuscite a fare? Voglio ricordare a coloro che non lo sanno che le celebrolesioni sono conseguenze patologiche di malattie o traumi che nulla hanno a che fare con la stupidità e l’ignoranza delle persone. La cerebrolesione, o lesione cerebrale, è un danno del cervello (con distruzione delle cellule neuronali) che può verificarsi dal concepimento alla nascita, fino all’età adulta.

Oggi sono arrivate le doverose scuse.

Ultime notizie su Grande Fratello Vip

Tutto su Grande Fratello Vip →