Giornata della Memoria, tutti gli appuntamenti tv in occasione della giornata per ricordare l’orribile strage della Shoah

Questa sera lo speciale Atlantide, venerdì in prima serata Binario 21 su Rai1. La programmazione tv dedicata alla Giornata della Memoria.

In occasione di venerdì 27 gennaio, Giornata della Memoria, anche la tv si prepara a ricordare il terribile massacro di vite umane rappresentato dalla Shoah. La programmazione dedicata alla ricorrenza è stata inaugurata lo scorso sabato sera in seconda serata su Canale 5 dallo speciale Tg5 dedicato a Sami Modiano. L’intervista al sopravvissuto di Auschwitz-Birkenau andrà in onda in versione integrale in prima serata venerdì 27 gennaio su Focus e sarà seguita da due docufilm: Fossoli: Anticamera per l’Inferno e Lili Marlene: La guerra degli italiani.

È previsto invece questa sera su La7 uno speciale di Atlantide dal titolo Io mi ricordo, in cui è contenuta la testimonianza di Edith Bruck e a cui seguirà la messa in onda del film Il bambino con il pigiama a righe.

Per la giornata di venerdì 27 gennaio è atteso in prima serata su Rai1 l’appuntamento Binario 21, con Fabio Fazio e Liliana Segre: i due, in diretta dal Memoriale della Shoah della Stazione Centrale di Milano, ripercorreranno la storia di quel terribile 30 gennaio 1944 in cui Liliana con il padre vennero caricati su un vagone merci dalla destinazione a loro ignota. Verranno esplorati anche altri luoghi legati alla memoria di Liliana Segre, come la scuola elementare di via Ruffini dalla quale fu espulsa a causa delle leggi raziali e il carcere di San Vittore, ultimo luogo prima del fatale trasferimento sul Binario 21.

Il viaggio nella memoria di Binario 21 vedrà la partecipazione di Paola Cortellesi e Pierfrancesco Favino e un’esibizione del Coro del Teatro alla Scala ai binari della Stazione Centrale di Milano. All’appuntamento in diretta dal Memoriale della Shoah seguirà alle ore 22:30 il film Un sacchetto di biglie, a si aggiungerà in terza serata lo speciale Tg1 Il respiro di Shlomo.

La Giornata della Memoria troverà spazio anche in molti programmi Rai del daytime (Unomattina, Oggi è un altro giorno, La Vita in Diretta, I Fatti Vostri, Ore 14, BellaMa’, Agorà, Quante storie, Passato e Presente). Il ricordo dell’Olocausto passerà anche da un prodotto pensato per i più piccoli, L’ultima cartolina di Elena Colombo, un cortometraggio – sarà trasmesso alle 16:05 su Rai3 e alle 16:50 su Rai Gulp – che racconta la vera storia di Elena Colombo, una bambina ebrea torinese separata dai genitori e deportata da sola ad Auschwitz, nel 1943, l’unico caso documentato in tutta la Shoah italiana.

La programmazione di Rai Storia ricorderà nell’intero palinsesto giornaliero la Giornata della Memoria, con la messa in onda in prima tv di L’ostetrica di Auschwitz, la storia di Stanislawa Leszczynska, che riuscì a fare nascere nel campo oltre tre mila bambini. Su Rai5 il ricordo è invece affidato alla musica con Il Concerto della Memoria: alle 21:15 l’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai diretta da Fabio Luisi, esegue, tra gli altri, Un sopravvissuto di Varsavia, opera 46 di Schonberg.

Due proposte filmiche, in programmazione rispettivamente per giovedì 26 gennaio e martedì 31 gennaio, riguarderanno rispettivamente Rai2 con Jojo Rabbit e Rai1 con Fernanda, un film che vede come protagonista Matilde Gioli.

Sulle reti Mediaset già nei giorni scorsi sono state trasmesse alcune pellicole a tema (Colette – Un amore più forte di tutto, Sobibor – La grande fuga e La chiave di Sara su Rete 4, Storia di una ladra di libri su Canale 5), mentre domani sera Rete 4 proporrà in seconda serata su Rete 4 Il Pianista. Previsti invece sempre su Rete 4 per venerdì 27 La 25° Ora (dalle 16:15) e per sabato 28 in prima serata Schindler’s List di Steven Spielberg, mentre Canale 5 trasmetterà in seconda serata venerdì 27 The Crossing – Oltre il confine. Sarà invece Focus a trasmettere domenica pomeriggio, alle ore 15:15, il documentario Il Processso Eichmann – La Banalità del Male.