Fuori Menù, Damiano Carrara: “Torno con Gino D’Acampo, in due sarà ancora più bello”

Fuori Menù tornerà domani in prima serata su Food Network e Real Time. Abbiamo intervistato Damiano Carrara ed ecco cosa ci ha raccontato

Una nuova edizione alle porte quella di Fuori Menù, in prima visione da domani, venerdì 7 maggio, e così ogni settimana dalle 21:25 su Food Network, canale 33 del digitale, e in contemporanea anche su Real Time.

A tener banco anche stavolta lo Chef e Pasticcere Damiano Carrara che per questa nuova edizione del programma, però, tornerà sul piccolo schermo in compagnia di un personaggio assai particolare: Gino D’Acampo. Certamente istrionico e famoso imprenditore oltre che Chef provetto, anche Gino D’Acampo caratterizzerà la nuova edizione di Fuori Menù quest’anno e a tal proposito Damiano Carrara assicura che ne vedremo delle belle.

Abbiamo dunque intervistato Carrara a poche ore dal nuovo debutto in tv, ed ecco cosa ci ha raccontato.

Per prima cosa, quale sarà la novità principale di questa nuova edizione di Fuori Menù?

Certamente l’approdo nel programma di Gino D’Acampo, che quest’anno collaborerà con me di puntata in puntata per rendere la nuova edizione di Fuori Menù ancor più interessante. Gino è una splendida persona, l’avevo già conosciuto in occasione di Bake Off Italia e per me è stato un vero piacere tornare a collaborare con lui stavolta. Sono felice, l’alchimia che ci ha unito da subito credo verrà percepita e quando quella non manca anche lo show ne guadagna.

Ciò significa che di fatto tra te e Gino D’Acampo l’alchimia e la complicità c’è stata, è corretto?

Sì, decisamente. Gino ed io siamo accomunati da un passato molto simile e anche per questo l’ho sentito sin da subito vicino. Io ho fatto carriera negli States, lui in Inghilterra. Abbiamo entrambi faticato tanto per raggiungere tutti i nostri obiettivi e a me piace lavorare con persone di cuore come lui, con professionisti che non si nascondono ma al contrario si mostrano per quel che sono. Gino è proprio così; semplice, molto umile, un bel personaggione dal quale non puoi che imparare. Lavorare con lui è stato davvero molto bello.

In ultimo ti chiedo: perché non dovremmo perderci le nuove puntate di Fuori Menù?

Perché credo che sia un bel programma, un format divertente e leggero che in questo periodo più che mai riesce ad alleggerirci e ad intrattenerci facendoci sorridere davanti alla tv. Con Fuori Menù credo si possa riconquistare un po’ di spensieratezza, che forse proprio in questi ultimi mesi più che mai ci è mancata tanto. Inoltre lo show è divertente e anche istruttivo per certi aspetti. Mostreremo un bel po’ di paesaggi e di ricettine tipiche locali, che gli spettatori potrebbero anche decidere di replicare a casa. Secondo me con Fuori Menù ci sarà da divertirsi, per questo lo consiglierei a tutti. Io inoltre stavolta sono stato molto più sciolto che nella stagione precedente. Se in passato andavo un po’ a ruota libera non sapendo però quale sarebbe davvero stato il risultato finale, quest’anno invece posso dire di essermi mosso bene e con più sicurezza di puntata in puntata e sono veramente soddisfatto di questa nuova edizione. Spero piacerà tanto anche a voi!

Anche in questa nuova stagione di Fuori Menù le coppie, composte da uno chef amatoriale e da un responsabile di sala, avranno due ore per cucinare e completare l’allestimento di tavoli e sedute oltre ad un’ora aggiuntiva per portare a termine il servizio. In sala, invece, osservatori speciali gli avversari, chiamati a votare la gara e anche a richiedere un imprevedibile “fuori menù” per l’appunto, ossia una preparazione extra a scelta.

Giudici della puntata gli stessi clienti che voteranno con un numero da 1 a 10 per il menù e da 1 a 5 per la mancia e il conto la coppia di protagonisti migliori. Fuori Menù è prodotto da NonPanic Banijay per Discovery Italia.

I Video di TvBlog