Fuori dal Coro: anticipazioni ultima puntata 24 maggio 2022, ospiti, contatti

Fuori dal Coro: ospiti, streaming, contatti e diretta puntate dell’edizione 2021/22 del programma di Rete 4 condotto da Mario Giordano.

Fuori dal Coro 2021/22 è la quarta edizione del programma di attualità e approfondimento di Rete 4, condotto da Mario Giordano. Ogni martedì alle 21.20, in diretta dallo Studio 5 del Centro di produzione Mediaset di Cologno Monzese il conduttore dà voce alle opinioni più controcorrenti riguardo ai temi più caldi della settimana, grazie agli interventi di ospiti in studio e in collegamento e all’ausilio di servizi e inchieste della redazione.

Fuori dal Coro: puntate

Qui trovi tutte le settimane le anticipazioni sui temi che Mario Giordano tratterà in puntata e gli ospiti che ospita in studio e/o in collegamento. La prima puntata va in onda il 7 settembre 2021. L’ultima dovrebbe essere prevista per metà giugno, salvo possibili allungamenti.

Trentaquattresima ed ultima puntata: 24 maggio 2022

Nell’ultima puntata, ampio spazio al cavallo di battaglia della trasmissione, “I ladri di case”, con tutte le inchieste sugli inquilini che, nonostante abbiano uno sfratto esecutivo in essere, restano a vivere per anni nelle case a spese dei proprietari abbandonati dalle istituzioni. Sempre sul tema, focus sulla sentenza di Brescia dove è stato stabilito che occupare una seconda casa non è violazione di domicilio. Nel corso della serata si parla anche di sanità, dopo gli allarmi lanciati da alcuni virologi sul tema vaiolo delle scimmie e il nuovo business dei vaccini. Infine, un’inchiesta sui medici sospesi nonostante abbiano salvato la vita a molti malati di Covid-19.

Trentatreesima puntata: 17 maggio 2022

Le conseguenze della guerra sull’economia italiana al centro della puntata con il caso di Claudio Fiori, l’imprenditore che si è tolto la vita dopo aver annunciato di voler chiudere la propria azienda per via dell’aumento del costo delle materie prime. Inoltre, verrà analizzato il trend delle crescenti manomissioni delle valvole del gas per evitare i rincari delle bollette. Ampio spazio verrà dedicato alla sanità, con un reportage sulla situazione dei pronto soccorso in Italia. Infine, tre casi di cronaca: il caso di Doina Matei che, nonostante la propria colpevolezza per l’assassinio di Vanessa Russo, non risarcirà la famiglia della vittima perché nullatenente; l’assoluzione per infermità mentale di Alejandro Stephan Meran, il killer dei due poliziotti della questura di Trieste; il caso di Stefano Fattorelli, che ha tentato di uccidere l’ex convivente e che già in passato era stato condannato, con pena poi ridotta, per aver tolto la vita alla fidanzata di allora.

Fuori dal coro Mario Giordano
Fuori dal coro Mario Giordano

Prima puntata: 7 settembre 2021

Argomenti della prima puntata: COVID-19, dallo stallo sulle cure domiciliari a un’inchiesta sulle monoclonali, con un approfondimento sul Green Pass e un’intervista inedita al Premio Nobel, Luc Montagnier, sulla necessità di andare oltre i vaccini per sconfiggere la pandemia. Si parlerà, poi, di Saman, la ragazza pakistana scomparsa il 30 aprile scorso nei pressi di Reggio Emilia, con la testimonianza esclusiva di un parente. E ancora, il problema dell’occupazione delle case private.

Seconda puntata: 14 settembre 2021

Gli argomenti della seconda puntata saranno i Green Pass, con il possibile obbligo del certificato verde anche per i dipendenti pubblici, per il personale dei ristoranti, dei trasporti e del mondo dello spettacolo, e i tamponi. Ci saranno anche inchieste riguardanti le terapie precoci e domiciliari e le cure farmaceutiche contro il COVID-19. Fuori dal Coro, inoltre, continuerà la battaglia contro i “ladri di case”. Nella puntata di stasera, infine, ci sarà anche uno spazio riguardanti i casi di minori sottratti alle famiglie e un’inchiesta sul “mercato nero dei bambini”.

Terza puntata: 21 settembre 2021

Argomenti della terza puntata: le contraddizioni e le difficoltà quotidiane che implica il green pass obbligatorio per i lavoratori del settore pubblico e privato; un approfondimento sulla decisione italiana di non sottoporre regolarmente il personale sanitario a uno screening con tamponi, necessari invece – a prescindere dalla certificazione verde – per accedere ad altri luoghi ed eventi; a un reportage sui lunghissimi tempi d’attesa per le visite mediche; le cure domiciliari per il Covid; aggiornamenti sulla situazione delle case private occupate.

Quarta puntata: 28 settembre 2021

Nella quarta puntata sarà proposta un’intervista a Silvio Garattini, scienziato e farmacologo, presidente e fondatore dell’Istituto di ricerche farmacologiche “Mario Negri”. Seguirà un’inchiesta sulle condizioni delle città chiamate al voto, con uno sguardo in particolare sulle periferie ed i loro problemi. Spazio anche al problema legato alle case occupate da abusivi. Infine, una pagina sarà riservata al complotto in Vaticano, dopo le parole di Papa Francesco, che avrebbe dichiarato che qualcuno desiderasse che morisse.

Quinta puntata: 5 ottobre 2021

Mario Giordano commenta le Ammministrative 2021 con Matteo Salvini.

Altri argomenti: tutti gli errori sulla gestione della pandemia in Italia; perché l’Italia non produce un proprio vaccino “nonostante risulti il sesto più industrializzato al mondo” (cit. comunicato stampa); inchiesta esclusiva sull’origine del virus in Italia con un nuovo paziente zero, un cittadino cinese non sottoposto a tampone che presentava già i sintomi il 26 gennaio e non il 21 febbraio del 2020. E ancora, polemiche e criticità sull’obbligatorietà delgreen pass al lavoro; il fenomeno dell’occupazione di case private; infine i rincari delle bollette.

Sesta puntata: 12 ottobre 2021

Nella puntata, il giornalista intervista la leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni. Tra gli argomenti di puntata, il Green Pass obbligatori nei posti di lavoro, con un viaggio in Germania, dove quest’obbligo non esiste. Prosegue l’inchiesta sulla gestione della pandemia in Italia ed in particolare sull’Agenzia Italiana del Farmaco, su cui la Corte dei Conti ha aperto un’indagine con l’accusa di danno erariale per scelta pubblica non adeguatamente ponderata, in merito al rifiuto di 10.000 dosi di farmaci monoclonali gratis nell’ottobre 2020. Spazio anche all’occupazione abusiva di case private ed al tema della pedofilia nella Chiesa.

Settima puntata: 19 ottobre 2021

All’indomani dei Ballottaggi, Mario Giordano intervista Matteo Salvini e si parla anche della gestione degli scontri di sabato 9 ottobre a Roma da parte della ministra Lamorgese.

Altri argomenti: l’entrata in vigore del green pass sul luogo di lavoro e un focus sul nord-est produttivo “in seria difficoltà per l’obbligatorietà del certificato verde” si legge nella nota di presentazione. Quindi le proteste dei portuali a Trieste e l’inchiesta su Domenico Arcuri, indagato dalla Procura di Roma per peculato e abuso d’ufficio in riferimento all’acquisto di mascherine durante la gestione della prima ondata della pandemia da Covid-19. Infine, ancora spazio anche per l’inchiesta sui “ladri di case”.

Ottava puntata: 26 ottobre 2021

Ospiti Stefano Puzzer, tra i fondatori e portavoce del Coordinamento 15 ottobre, Nunzia Alessandra Schilirò e Nicola Porro per un ampio spazio dedicato alle manifestazioni contro il certificato verde e in particolare, alla protesta dei portuali di Trieste. Spazio a un primo bilancio sull’obbligo di green pass sul posto di lavoro a una decina di giorni dalla sua entrata in vigore; reportage dall’Austria, dove si sta valutando di introdurre un lockdown per i soli non vaccinati se la situazione dei contagi dovesse peggiorare. A seguire, approfondimento sul caro vita, spazio ai proprietari che si ritrovano le proprie case occupate, quindi un’inchiesta sul mondo della prostituzione minorile con un caso a Bologna, dove i carabinieri hanno scoperto festini a base di droga e sesso in alcune prestigiose ville sui colli bolognesi.

Nona puntata: 2 novembre 2021

Collegamento in diretta con Stefano Puzzer per gli aggiornamenti sulle proteste no green pass di Trieste; caos terza dose di vaccino in Italia, con tutti gli errori commessi a livello di comunicazione, reportage da Londra sul no al certificato verde e a seguire inchiesta sulle dosi monoclonali, in scadenza, che l’Italia non usa e che preferisce regalare alla Romania. Si parla di pensioni con i politici, privilegiati perché andranno in pensione con Quota 70-73, si va a Roma e Cremona per i festini a base di sesso e droga, con insospettabili nel mondo delle celebrità, uomini di Chiesa e politici. Ancora sull’occupazione abusiva di case, quindi ci si occupa dei malati di selfie, tra scatti spudorati, feticismo e affari.

Decima puntata: 9 novembre 2021

Si parla ancora di Green Pass, dei suoi limiti e delle sue problematiche: tra queste, il fatto che si possa risultare positivi al tampone pur avendo ancora la certificazione valida. Proposta anche un’esclusiva realizzata a Watford, dove il 99% delle persone risulta vaccinata ma il contagio sale, ed un servizio sui medici non vaccinati che continuano a lavorare negli ospedali. Un altro argomento di puntata è il cibo sintetico, la cui produzione dovrebbe ricevere dei fondi europei, contro quello made in Italy: nel nostro Paese numerose aziende alimentari rischiano di chiudere ed effettuare licenziamenti per il caro bollette. Infine, si torna a parlare di sicurezza: dall’episodio della donna di Milano uccisa per soli 40 euro, all’intervista al signor Ennio di Roma, che si è visto occupare la propria casa, ad un’inchiesta sugli adolescenti ed alcuni locali che vendono alcol anche ai bambini di 12 anni.

Undicesima puntata: 16 novembre 2021

Nella puntata di stasera, si parlerà di una vicenda avvenuta a Olbia, dove gli inquilini abusivi di una villetta bifamiliare tengono sotto scacco i padroni della casa. Verranno, inoltre, mostrati i filmati riguardanti l’aggressione subita da una delle inviate del programma. Con Massimo Cacciari, invece, si parlerà di Green Pass e delle piazze italiane blindate dopo le restrizioni imposte dal Ministro degli Interni, Lamorgese. Si parlerà anche delle polemiche riguardanti il piano pandemico in Italia, con tutte le dichiarazioni del Ministro della Salute, Speranza. Andrà in onda, anche un reportage esclusivo riguardante la sanità in Calabria. Infine, si parlerà anche dei privilegi dei politici riguardanti la pensione e del caso Omar Confalonieri.

Dodicesima puntata: 23 novembre 2021

Prende quota il tema dell’occupazione abusiva delle case, cavallo di battaglia del programma, che passa dall’essere argomento marginale a principale. Il programma continua con un’inchiesta sui farmaci monoclonali, quindi si passa alle multinazionali estere che delocalizzano la produzione in Paesi con un costo del lavoro minore e infine si parla dei fenomeni di violenza online.

Tredicesima puntata: 30 novembre 2021

L’introduzione del super green pass e le sue contraddizioni, raccontate con un reportage esclusivo dal Friuli-Venezia Giulia apre la puntata, che continua con un’inchiesta da Londra, dove il governo non ha introdotto nessuna forma di restrizione e non esiste il certificato verde. Si prosegue con un’inchiesta esclusiva nei pronto soccorso italiani che fanno fatica a trovare medici preparati. E ancora il ‘ritorno’ delle “Parentopoli” in alcune Regioni e infine il cavallo di battaglia, i ladri di case.

Quattordicesima puntata: 7 dicembre 2021

Nella puntata del 7 dicembre, ci sarà un ampio spazio dedicato al filone dei ladri di case, con la storia di Renzo, pensionato di 82 anni costretto a vivere su un terrazzo coperto al sesto piano perché la sua casa è occupata da una famiglia che non paga l’affitto da quasi un anno, e con molti altri casi analoghi di proprietari che, oltre a non riuscire a rientrare in possesso delle proprie case, subiscono anche minacce e violenze.

Inoltre, ci sarà un’inchiesta sui primi controlli al Super Green Pass e un reportage dalla Spagna, che ha deciso di non introdurre il certificato verde.

Successivamente, ci sarà un approfondimento sui costi della politica, dopo che la Legge di Bilancio ha previsto un aumento ai compensi di sindaci, assessori e consiglieri comunali.

Infine, si parlerà della piaga delle baby gang con un servizio realizzato a Parma.

Quindicesima puntata: 11 gennaio 2022

La prima intervista dell’anno di Mario Giordano è a Giorgia Meloni: si parla delle prossime Presidenziali e delle aggressioni a diverse ragazze a Capodanno a Milano.

Temi della puntata il nuovo decreto Covid con l’obbligo vaccinale per gli over 50, le nuove norme sulla quarantena e sulla scuola e il braccio di ferro tra Regioni e Governo. Si va all’ospedale di Palermo in difficoltà per il Covid e per un reparto da inaugurare, ma senza ossigeno. Si analizza, poi, l’approccio di Sudafrica e Svezia per contrastare la diffusione della pandemia, evitando chiusure o obblighi.

Infine si torna su un cavallo di battaglia, come l’occupazione abusiva di case.

Sedicesima puntata: 18 gennaio 2022

Mario Giordano intervista Maria Rita Gismondo, direttrice di Microbiologia Clinica presso l’Ospedale Sacco di Milano.

Per restare in tema Covid, un’inchiesta sulle mascherine non a norma e sulla sentenza del TAR che avrebbe accolto il ricorso del ‘Comitato cura domiciliare Covid-19’ bocciando il protocollo voluto dall’Aifa per fronteggiare da casa i primi giorni della malattia. Si parlerà anche di mancanze e ritardi nel potenziamento delle terapie intensive, con i casi di Sassari e Napoli.

Si chiude con i ladri di case e con le sugar-baby (sempre argomenti cari al programma).

Diciassettesima puntata: 25 gennaio 2022

Argomento centrale ovviamente l’elezione del Presidente della Repubblica, tra operazioni di voto e retroscena. Continua l’inchiesta sull’Ospedale Galeazzi di Milano, dove sono stati rinviati o annullati alcuni interventi per i pazienti senza super green pass, con annessa ispezione della direzione generale Welfare della Regione Lombardia. Si torna anche a parlare dell’occupazione abusiva di case private. Infine, un’analisi sull’aumento dei casi di violenza che hanno come protagonisti  i giovani.

Diciottesima puntata: 1 febbraio 2022

Puntata ‘speciale’ intitolata “Sempre più Fuori dal Coro” per scorporare il dato Auditel dalla media della stagione nella settimana di Sanremo. La formula del programma, però, non cambia: Mario Giordano intervista Maria Rita Gismondo, Direttrice di Microbiologia Clinica presso l’Ospedale Sacco di Milano, per parlare di vaccini e della situazione sanitaria italiana, quindi si commentano le nuove norme anti-Covid in vigore da oggi. Si passa poi alle baby gang, al revenge porn e all’occupazione abusiva di case private.

Diannovesima puntata: 8 febbraio 2022

Finito Sanremo, il programma riprende il suo titolo e torna a occuparsi di Covid, di vaccini e di economia. Si parte da  un focus su chi ha approfittato in maniera illecita dei bonus e dei ristori erogati dall’inizio della pandemia, per arrivare alle norme sui vaccini per i guariti, non sempre chiare. Quindi si passa al tema della violenza giovanile, ai casi di abusi sessuali a carico di membri della Chiesa e all’occupazione abusiva di case.

Ventesima puntata: 15 febbraio 2022

Proposto un approfondimento sull’obbligo vaccinale in vigore da oggi per i lavoratori pubblici e privati Over50, ma anche un’inchiesta su chi specula sulla salute dei pazienti ed un reportage in alcuni Paesi dove non esiste la figura del medico di base. Si parla anche di casi di occupazione abusiva, con le testimonianze dei proprietari e del fenomeno delle baby gang, sempre più composte da ragazze.

Ventunesima puntata: 22 febbraio 2022

Il programma approfondisce il tema della fuga all’estero degli italiani, soprattutto verso le isole Canarie che, oltre ad offrire un bel clima, propongono anche dei vantaggi fiscali. Prosegue l’inchiesta sulle cooperative che forniscono personale medico non adatto agli ospedali, con focus sulle denunce da parte dei pazienti per inadempienza. Con Maria Rita Gismondo si fa il punto della situazione sulla pandemia a due anni dal suo inizio. Spazio, poi, al fenomeno delle baby-gang, con riferimento ad alcuni episodi avvenuti nel Centro-Nord Italia; alle occupazioni abusive ed all’aumento delle violenze sessuali.

Ventiduesima puntata: 1° marzo 2022

Gli aggiornamenti minuto per minuto sul conflitto Russia-Ucraina, con collegamenti dalle città coinvolte, sono al centro della puntata, con testimonianze dirette e le storie di chi è coinvolto dalla guerra, tra chi  è bloccato in Ucraina e non riesce a rientrare, a chi vive qui ed è preoccupato per la famiglia rimasta nei territori sotto assedio, fino a chi ha deciso di lasciare il nostro Paese per tornare in patria a combattere. Nel corso della serata, un approfondimento anche sulle conseguenze economiche ed energetiche della guerra, con un reportage per capire quali scelte della politica degli anni passati abbiano portato l’Italia a dipendere per oltre il 40% dal gas russo e quali possibili vie si potrebbero intraprendere ora per cercare materie prime ed energie alternative.

Ventitreesima puntata: 8 marzo 2022

Il programma segue gli aggiornamenti sulla guerra in Ucraina, con collegamenti con gli inviati ed approfondimenti sulle conseguenze economiche. Prevista anche un’inchiesta sul ritardo nello sfruttamento del gas italiano e sulle possibili soluzioni alternative all’import dalla Russia.

Ventiquattresima puntata: 15 marzo 2022

Si continua a seguire il conflitto in Ucraina, con collegamenti con inviati e cittadini delle città sotto assedio. Proposto anche un reportage con immagini inedite della guerriglia urbana a Kiev. Spazio, poi, anche alle conseguenze economiche ed energetiche, con un viaggio in Sicilia per scoprire il potenziale italiano non sfruttato ed una pagina dedicata alla situazione attuale delle miniere di carbone nel nostro Paese e delle energie rinnovabili.

Venticinquesima puntata: 22 marzo 2022

La puntata continua a seguire gli sviluppi diplomatici e militari della guerra in Ucraina, con collegamenti con gli inviati al fronte. Spazio anche al caro energia e carburante, con le conseguenze anche sulla sanità italiana, che a causa dell’aumento dei prezzi non può assumere nuovo personale, mentre alcune Rsa sono costrette a chiudere. Si parla anche dell’accoglienza dei profughi ucraini ed è proposto un reportage esclusivo su come la malavita stia cercando di mettere le mani sui bambini e le donne in fuga.

Ventiseiesima puntata: 29 marzo 2022

Il programma si occupa della guerra in Ucraina con collegamenti con gli inviati e soffermandosi sulla figura di Joe Biden e sul ruolo degli Stati Uniti, ma anche sull’atteggiamento dell’Europa e sulle sanzioni che non starebbero sortendo gli effetti desiderati. Previsti anche un’intervista al politologo Aleksandr Dugin, uno spazio su chi specula sulla guerra, con gli aumenti dei prezzi su gas e generi alimentari ed un’inchiesta sui rifiuti italiani utilizzati all’estero per produrre energia. Infine, si torna a parlare dei “ladri di case” e del fenomeno delle baby gang.

Ventisettesima puntata: 5 aprile 2022

Si analizzano le conseguenze della guerra nelle tasche degli italiani, a partire da un’indagine di Arte –l’associazione che raggruppa i reseller e i trader di energia italiani–, secondo cui un italiano su sette a febbraio ha fatto fatica a pagare le bollette. Si parla anche dell’approvvigionamento del gas, con un’inchiesta sui ritardi della politica italiana e sugli sprechi nella pubblica amministrazione. Per la cronaca, spazio al caso dell’omicidio di Carol Maltesi, con un’intervista al fidanzato, che racconta una versione dei fatti differente da quella fornita da Davide Fontana. Infine, si torna a parlare di ladri di case e di occupazione abusiva.

Ventottesima puntata: 12 aprile 2022

La puntata si occupa delle conseguenze della guerra in Ucraina sull’economia italiana e sui conti delle famiglie. Spazio anche alla questione del gas nel Mare Adriatico, che l’Italia non può estrarre per via del Piano per la transizione energetica sostenibile delle aree idonee del 2022, cosa che invece non fa la Croazia. Spazio anche alla pandemia, con le storie di alcuni docenti non immunizzati obbligati a tornare in classe ma senza contatti con i colleghi o gli studenti e con un’inchiesta sulla cura al plasma iperimmune e sugli effetti nel trattamento dei malati di Covid-19. Infine, prosegue l’inchiesta sull’occupazione abusiva di case.

Ventinovesima puntata: 19 aprile 2022

Si continua a parlare della guerra in Ucraina e della cosiddetta “economia di guerra”. Spazio anche all’informazione in tempo di guerra, con la propaganda che si affianca alle news verificate, mentre un reportage esclusivo racconta la situazione a Mariupol. Infine, il programma continua ad occuparsi di baby gang e di occupazioni abusive.

Trentesima puntata: 26 aprile 2022

Il programma propone un’inchiesta sul gas, sul suo reperimento e le conseguenze della carenza di materie prime, con gli imprenditori in difficoltà. Sono mostrate anche le immagini del Sannio, in Calabria, dove si trova uno dei più grandi giacimenti di petrolio in Italia e d’Europa, fermo da due anni perché mancano le autorizzazioni. Spazio anche alle conseguenze della pandemia, con la notizia della chiusura di settemila esercizi commerciali; agli aggiornamenti sulla guerra in Ucraina ed al fenomeno delle case occupate abusivamente. Infine, un focus su persone condannate per pedofilia che, però, continuano a delinquere.

Trentunesima puntata: 3 maggio 2022

La puntata si occupa della guerra in Ucraina raccontando le difficoltà di alcun artigiani italiani costretti a chiudere, agricoltori che non seminano ed aziende costrette a costose triangolazioni. Con un reportage dalla Tunisia, si analizza la situazione della carestia in Africa messa ancora più a rischio dall’invasione ucraina e che potrebbe avere come conseguenza l’afflusso di nuovi migranti in Italia. Infine, un’inchiesta esclusiva sul perché arrivi sempre meno gas dalla Russia, con gli stoccaggi pieni solo al 14% mentre due anni fa, nello stesso periodo, era al 41%.

Trentaduesima puntata: 10 maggio 2022

Nel giorno della visita di Mario Draghi al Presidente degli Stati Uniti Joe Biden, viene proposto un reportage esclusivo sui rapporti tra Italia e USA. Nel corso della serata, spazio alle conseguenze economiche del conflitto tra Russia e Ucraina: in particolare, un’inchiesta sull’aumento dei profitti di alcune industrie americane operanti nel settore del gas e un viaggio nelle aziende italiane che si trovano a fronteggiare serie difficoltà a causa del caro energia e delle sanzioni. A seguire, un focus sulla situazione sanitaria e in particolare sulla campagna di vaccinazione giunta alla quarta dose. Infine, una pagina sarà dedicata alla piaga delle violenze sessuali, con nuovi sviluppi e la testimonianza esclusiva di una delle vittime di Omar Confalonieri, l’agente immobiliare arrestato a novembre per aver narcotizzato una coppia e abusato della donna.

Fuori dal Coro: ospiti

Tra gli ospiti che dovremmo vedere alternarsi durante tutta la stagione del programma figurano le conduttrici e opinioniste tv Hoara Borselli e Rita Dalla Chiesa, i volti noti di Rete 4 Nicola Porro, Gianluigi Nuzzi e Paolo Del Debbio, il giornalista Maurizio Belpietro, il massmediologo Klaus Davi e il critico d’arte e opinionista Vittorio Sgarbi. A loro dovrebbe aggiungersi la presenza fissa del giornalista Vittorio Feltri.

Fuori dal Coro: streaming

Per vedere le puntate in diretta streaming, o anche semplicemente per recuperare una puntata già andata in onda o un servizio che ti interessa particolarmente, non devi fare altro che collegarti al sito Mediaset Infinity.

Fuori dal Coro: inviati

Nella nuova edizione del programma di Rete 4 vedremo, collegati in esterna, una nutrita pattuglia di inviati, formata da Raffaella Regoli, Delia Mauro, Marco Gaiazzi, Marianna Canè, Maria Laura Cruciani, Tommaso Mattei, Carmen La Gatta, Angela Camuso, Eugenia Fiore.

Chi è Donato di Fuori dal Coro?

Durante le puntate della trasmissione capita spesso, soprattutto durante i monologhi, che Mario Giordano urli: “Donato, Donato, Donato”. Il nome non è detto a caso, dato che Donato Pisani è il regista di Fuori dal coro.

Fuori dal Coro: contatti

Se vuoi contattare la redazione del programma hai due opzioni: scrivere un messaggio su Facebook, Twitter o Instagram, oppure mandare una mail a [email protected].

Ultime notizie su Fuori dal coro

Fuori dal coro è un programma d'approfondimento giornalistico in onda su Rete 4, condotto da Mario Giordano.

Tutto su Fuori dal coro →