• Tv

Funerali del Principe Filippo: le immagini dalle dirette tv mondiali

Le tv di tutto il Mondo a Londra per i funerali del Principe Filippo. La gallery con le immagini chiave riprese dalle tv d’Europa e non solo.

Funerali intimi per il Principe Filippo oggi pomeriggio a Londra, nella St George’s Chapel sono stati solo 30 gli invitati alla funzione per via del protocollo anti-covid e pubblico invitato a non creare assembramenti nelle vicinanze del Castello di Windsor. Questo ha permesso alle TV di tutto il mondo di diventare metaforicamente la finestra nell’evento. Parte dei palinsesti chiaramente sono stati occupati con lunghe dirette. TvBlog ha raccolto alcune delle immagini più rappresentative dai principali network, europei e non solo.

Partiamo dall’Italia: oltre le all-news, le prime a dare notizia della morte del Duca d’Edimburgo, vi mostriamo alcuni frame tratti dalle dirette dello speciale Italia sì su Rai 1, dallo Speciale Tg5 su Canale 5 condotto da Cesara Buonamici (commentato con Antonio Caprarica) e su La7 con lo speciale del TG diretto da Enrico Mentana, condotto da Francesca Fanuele.

Funerali Principe Filippo: le immagini dalle TV estere

Per il Regno Unito vi mostriamo le immagini tratte dalla BBC, che ha diffuso il segnale a livello mondiale e gestito la diretta in maniera ineccepibile, senza commento, ITV con il cosiddetto special live news coverage curato dalla redazione giornalistica e Sky News.

In Francia le principali reti d’informazione BFM TV, France 24 e France:info, mentre per le generaliste France 2, TF1 e TV5 Monde (tutte si sono avvalse dell’ovvia traduzione in francese).

In Germania le reti che hanno seguito i funerali sono RTL, SAT.1, la tv di stato ZDF e ARD.

Negli Stati Uniti tutte le reti all news hanno seguito i funerali con un ampissima copertura fin dalle prime luci dell’alba (l’America è 5 ore indietro rispetto all’orario locale inglese, ndr). Le dirette di CNN International e di Fox News sono andate a braccetto con la ABC, la CBS e la NBC

Fra le altre reti in giro per il mondo abbiamo pescato immagini tratte da Al Jazeera International, da ERT 1 per la Grecia, Canal 24h (TVE) per la Spagna e NHK World dal Giappone.

La sostanziale differenza fra noi e il resto del Mondo? Da noi si parla tanto, troppo, soprattutto durante i momenti più suggestivi della funzione senza lasciare un briciolo di atmosfera al telespettatore. Altrove è tutta un’altra storia, fatta eccezione per le traduzioni (aspetto più che normale per paesi come Francia o Germania), il resto dell’evento è stato mostrato pulito, senza aggiunte o interventi regalando a pieno ogni aspetto dell’evento.