Friends: The Reunion, dopo 17 anni la verità su Ross e Rachel (e sul perché li abbiamo amati tanto)

Friends: The Reunion riesce a svelare dettagli ancora inediti della sit-com più iconica degli anni ’90, anche 17 anni dopo la sua fine.

La reunion di Friends è finalmente in tv: da questa mattina lo speciale dedicato alla sit-com più iconica degli ultimi 30 anni, con i sei protagonisti di nuovo insieme sul set e sul celebre divano arancione del Central Perk, è disponibile su Sky e su NOW per gli abbonati al servizio. Per la recensione di Friends: The Reunion e per sapere come e dove vederla vi rimandiamo ai nostri articoli dedicati. Qui invece prendiamo spunto da una delle rivelazioni davvero inattese raccolte dalla reunion per rileggere il rapporto che si è creato nel tempo – diciamo fin da subito – con la continuing story (diciamolo pure) portante delle 10 stagioni di Friends, ovvero la storia d’amore tra Ross e Rachel. Ne hanno parlato i diretti interessati, ovvero Jennifer Aniston e David Schwimmer seduti sul divano arancione al cospetto di James Corden e di un ‘ristretto’ gruppo di ospiti live – senza contare i milioni di telespettatori che HBO Max e le varie emittenti che hanno acquistato il programma conteranno da qui ai prossimi mesi – e noi partiamo proprio da quella rivelazione.

Guarda Friends: The Reunion. Fino al 30 maggio Now in offerta: 2 mesi a 9,99 €
Guarda ora su NOW

MA ATTENZIONE! CHI ANCORA NON HA VISTO LA REUNION DI FRIENDS E NON VUOLE ROVINARSI SORPRESE E’ PREGATO DI STARE ALLA LARGA!

++++ SPOILER ALERT +++

Ross Rachel Friends The Reunion

Nel corso della Reunion, Jennifer Aniston ha rivelato che nel corso della prima stagione lei e David Schwimmer si erano presi una bella cotta l’uno per l’altra. “A major crush” l’ha definita l’attore: per cui, dicendola tutta, si erano proprio innamorati l’una dell’altro. Schwimmer ha però puntalizzato che la storia non è mai andata in porto perché, a fasi alterne, ciascuno dei due era impegnato in un’altra relazione “e non abbiamo mai superato i confini del lecito” (anche se Matt LeBlanc, aka Joey Triviani/Tribbiani, non ha mancato di dare un suo contibuto al racconto, con un “Bullsh1t” ‘tossito’ in perfetto tempo comico).

Di fatto però cast e crew si erano accorti dei loro sentimenti, che si è tradotta in una grande sintonia tra i due, oltre che in una tensione palpabile nella messa in scena dell’eterno tira e molla tra i loro personaggi. La storia tra Ross e Rachel è andata avanti praticamente per tutte le 10 stagioni della serie, ma uno dei momenti sicuramente più iconici e attesi è stato il primo bacio tra Ross e Rachel, avvenuto nella seconda stagione (The One Where Ross Finds Out, S02E07).

“Ricordo di aver detto una volta a David ‘Sarebbe davvero un peccato se noi due ci baciassimo per la prima volta in tv…’. Non l’avessi mai detto! Così è stato: ci siamo dati il nostro primo bacio proprio in quel bar”

racconta Jennifer Aniston. E così il tanto atteso, immaginato, sognato bacio di Ross e Rachel è stato anche il primo, atteso, immaginato bacio tra Jennifer Aniston e David Schwimmer. Difficile che una tensione del genere non buchi lo schermo e in qualche modo, 26 anni dopo quella scena (andata in onda negli USA nel novembre 1995), abbiamo capito anche perché la storia tra Ross e Rachel è riuscita a coinvolgerci tanto. Oltre alla bravura degli attori – che a distanza di quasi venti anni riescono a dare al tavolo di lettura lo stesso ritmo, le stesse intonazioni, gli stessi colori ai loro personaggi -, oltre alla brillantezza di una scrittura che non ha trovato molti pari nel genere negli anni a venire, c’è stata anche la componente straordinariamente umana di un sentimento vissuto.

“Quando avete girato quella scena io mi sono ritrovata a piangere… è stata così bella, la tensione era così palpabile…”

ha raccontato Courtney Cox (Monica Geller nella serie), mentre il resto del cast confermava al pubblico e agli attori che avevano capito cosa stava succedendo tra di loro. E il momento della lettura di quella scena, alternata con le immagini della puntata, è stato uno dei momenti migliori di una reunion che non è stata proprio un capolavoro di ideazione e montaggio. L’avessero fatto fare a Kauffman e Crane… Ma questa è un’altra storia: quella di Ross e Rachel resterà nella storia della tv.

 

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Now Tv

Now, precedentemente conosciuto come Sky Online (dal 2 aprile 2014) e Now Tv (dal 24 giugno 2016), è un servizio di streaming on demand e live di Sky a pagamento.

Tutto su Now Tv →