Food Network e la carica dei volti (vecchi e nuovi) in cucina

Dallo stile di Csaba dalla Zorza alla ciccia di Luca Terni: la programmazione di Food Network fa spazio a vecchi e nuovi volti ai fornelli.

Con l’Autunno, Food Network ha lanciato una serie di nuovi programmi, alcuni che rientrano nell”usato sicuro’ vista la garanzia del marchio – e mi riferisco alla nuova serie di Csaba dalla Zorza – altri invece che sono vere new entries per il gruppo Discovery, come Paola Macchieraldo, fresco ingresso nella squadra del canale 33 del DTT, o Luca Pappagallo, dal web con furore. Certo è che Food Network sta moltiplicando i suoi contenuti originali, con serie agili e brevi, utili per la programmazione a rullo e per l’on demand sull’OTT di famiglia.

E allora proviamo a ripercorrere le ultime settimane del canale, passando in rassegna i nuovi titoli, dai più recenti ai più curiosi.

La Paola, quella delle torte

Partiamo da una new entry, ovvero la cake designer Paola Macchieraldo, che ha debuttato giovedì 25 novembre alle 21 (in piena prima serata, dunque) con un ‘tutorial’ dedicato a chi ama l’arte della decorazione dei dolci. Il titolo non è molto affascinante quanto ambizioso: la serie si chiama, infatti, “La Paola, quella delle torte“, quasi a voler indicare che nel mondo del cake design basta la parola (anzi, il nome proprio). E meno male che non si chiama Renata, altrimenti il veterano Ardovino (tornato sulla rete all’inizio di ottobre con La dolce bottega di Renato) avrebbe potuto avere qualcosa da ridire. In tutto 10 puntate, realizzate da Realize Networks, per imparare (o ripassare) le basi della pasticceria e del cake design e condividere le esperienze di lavoro di Paola.

Csaba dalla Zorza, The Modern Baker

Se c’è una certezza nei palinsesti del gruppo Discovery è Csaba dalla Zorza, tornata in onda con un nuovo programma lo scorso 21 novembre. Dopo  “The Modern Cook”, Csaba si dà alla bakery con The Modern Bakery, in onda ogni domenica alle 15.00 sempre sul canale 33 del DTT. Anche in questo caso si parla di una serie di 10 puntate, in questo caso da 30′, da Jumpcutmedia per Discovery Italia. Impasti, farciture, creazioni dolce e salate nello stile, inconfondibile, di Csaba (e anche se non piace sfido a smettere di guardarla e ascoltarla mentre prepara i suoi piatti, addobba le sue tavole, studia i dettagli. Nel bene o nel male è magnetica.

Pasta, orto e fantasia con Enrica Della Martira

Dopo il forno, arriva l’orto: sempre la domenica, ma alle 16.00, c’è un ritorno in palinsesto, ovvero quello di Enrica della Martira con Pasta, Orto e Fantasia. Partito il 14 novembre, il programma è quasi un educational sulla coltivazione delle verdure da orto, di cui si seguono tutti i passaggi, dalla semina alla fioritura, dalla raccolta al trattamento. È proprio con i prodotti del suo orto che poi Enrica prepara i piatti che presenta al pubblico, sottolineando così l’importanza della freschezza del prodotto e della stagionalità. Lo schema vede la finalista di Masterchef  Italia 3 (terza alle spalle di Almo e del vincitore Federico Francesco Ferrero) preparare della pasta fresca fatta in casa, quindi si prepara un condimento e un antipasto o un contorno a base di ortaggi e verdure a km zero. In questo caso le puntate sono solo 6, da 30′, prodotte da Jumpcutmedia per Discovery Italia.

C’è Ciccia, con Luca Terni

È invece appena terminato, ma è possibile recuperarlo on demand su Discovery+, C’è Ciccia, partito il 17 ottobre e rimasto in onda per sei settimane alle 15 della domenica (dove ora c’è Csaba per intenderci). Il “re della carne” Luca Terni mostra cosa vuol dire davvero lavorare la carne, prepararla, gustarla al meglio, riconoscerne i pregi ed educare a un consumo consapevole. La serie si svolge nel cuore della Maremma, ovvero ad Ansedonia dove si trova la locanda di famiglia, macellai da quattro generazioni. Una produzione Casta Diva per Discovery Italia.

In cucina con Luca Pappagallo

Chiudiamo come abbiano aperto, ovvero con una new entry. Si tratta di Luca Pappagallo, che ha debuttato lo scorso 23 ottobre su Food Network con la serie In cucina con Luca Pappagallo, 6 puntate da 30′ – prodotte da Xaround per Discovery Italia – che terminano proprio oggi, sabato 27 novembre alle 18.15. Sono passati 12 anni da quando Luca ha aperto il suo forum di cucina, praticamente il primo in Italia, e ora è seguito da un milione e mezzo di follower su Facebook. Si definisce un “cuciniere” e pratica una cucina rustica, semplice, ma non banale che spazia dalle preparazioni regionali alle ricette di famiglia, senza disdegnare l’etnico. Preparazioni però alla portata di tutti.