Muschio Selvaggio, le risate di Fedez su Emanuela Orlandi e la risposta del fratello (VIDEO)

Fedez durante una puntata di Muschio Selvaggio (che debutterà tra due settimane su Rai2) ride di Emanuela Orlandi. È polemica. Il video

Poche ore dopo la diffusione della notizia di Muschio Selvaggio su Rai2 nella settimana del Festival di Sanremo scoppia una polemica che riguarda… Muschio Selvaggio. Il caso nasce per una battuta fatta da Fedez durante il nuovo episodio del podcast, rilasciato ieri, lunedì 23 gennaio.

Nel corso dell’intervista a Gianluigi Nuzzi, il rapper, che conduce il seguito podcast con Luis Sal, ha ironizzato su Emanuela Orlandi, lasciandosi andare ad una battuta di “black humor” seguita da una fragorosa risata:

Innanzitutto – possiamo dire – non l’hanno mai trovata (risata)… scusate, non fa ridere.

 

Il conduttore di Quarto Grado ha provato a smorzare l’imbarazzo che immediatamente si è creato nello studio, sottolineando che “il black humor è l’antitesi del giornalismo“. L’estratto video è diventato virale provocando l’indignazione di molti utenti social per un’uscita oggettivamente fuori luogo.

Da segnalare che, durante l’intervista a Nuzzi, Fedez successivamente ha pronunciato un’altra battuta al limite, ironizzando sempre sulla Orlandi. Infatti, dopo che il giornalista aveva citato Papa Francesco che disse che Emanuela “è in cielo” e aveva ricordato che questo faceva presupporre che fosse morta, il cantante è intervenuto dicendo “o che faccia la pilota” (minuto 7 dell’episodio).

Il magazine Mow ha raccolto la reazione di Pietro Orlandi, il fratello di Emanuela:

Sono felice che in una trasmissione così seguita abbia trovato spazio la questione di mia sorella, è importante che al di là della risata se ne sia parlato, e per questo lo ringrazio. Però non posso negare che mi è dispiaciuto sentir ridere alla frase ‘la stanno ancora cercando’, visto che sono quarant’anni che sto facendo questo. Dai, lo perdoniamo.

Al momento non si registrano commenti ufficiali da parte di Fedez, ma la sensazione è che il caso non sia finito qui.