FBI: Most Wanted 3 su Italia 1 e Mediaset Infinity le puntate di giovedì 25 agosto

Il primo episodio in onda in coda al finale della seconda stagione della serie tv con Julian McMahon. Tutte le puntate in streaming su Mediaset Infinity

La caccia ai criminali non conosce sosta su Italia 1, da stasera giovedì 11 agosto debutta la terza stagione di FBI: Most Wanted direttamente in coda al finale della seconda stagione. Una serata da non perdere per i fan della serie tv che prosegue poi il giovedì sera con due episodi a settimana. Al momento non è stato indicato quando si fermerà la stagione ma essendo composta da 22 episodi, difficilmente andranno tutti in onda in modo continuativo anche perchè finirebbero a novembre. Più facile immaginare una divisione in blocchi con la seconda parte che riprenderà magari la prossima estate. Gli episodi sono disponibili in streaming anche on demand su Mediaset Infinity. 

FBI: Most Wanted 3 episodi

Le puntate di giovedì 25 agosto

3×04 Atto d’amore: il team dell’FBI deve affrontare il caso di un rapimento che sembra spinto dall’odio razziale, poi sembra un caso di spionaggio ma alla fine si scoprirà essere qualcosa di decisamente diverso.

3×05 Scava due fosse: a seguito di un incendio doloso all’interno di una sala giochi, la squadra indaga e scopre che si tratta di una vendetta verso il proprietario. Hana torna a lavorare con la squadra e prepara diversi cambiamenti.

Le puntate di giovedì 18 agosto

3×02 Patrioti: LaCroix e la sua squadra devono fare i conti con un gruppo di pericolosi sovversivi che attaccano Capitol Hill, il Campidoglio. Mossi da una cieca ideologia che si scaglia contro ogni forma di potere, questi pericolosi criminali saranno difficili da fermare.

3×03 A Fin di Bene: la squadra protagonista cerca un ragazzo scappato da un riformatorio privato e deciso a vendicarsi di chi gli ha fatto del male in passato.

La puntata di giovedì 11 agosto

3×01 Oltre L’apparenza: la puntata è parte di un crossover con FBI 4 e FBI International 1 (le due puntate sono già state trasmesse in Italia da Rai 2). La squadra di Lacroix è alle prese con un’indagine in cui niente è come sembra e che coinvolge un traffico internazionale di minorenni vendute a uomini ricchi e potenti che vengono poi ricattati. Inoltre l’indagine è legata a un traffico di droga in cui sono coinvolti agenti del Mossad.

FBI: Most Wanted 3 la trama

FBI: Most Wanted è il primo spinoff realizzato da FBI, racconta le indagini di una squadra d’elite dell’FBI che dà la caccia ai criminali più ricercati. La terza stagione riparte da un cliffangher che si svolge nel finale della seconda stagione e che coinvolge direttamente il protagonista Jess LaCroix. Negli episodi successivi si torna alla formula classica con i diversi casi di puntata.

FBI: Most Wanted 3 il cast

La terza stagione di FBI: Most Wanted è ricca di cambiamenti fin dal primo episodio. Infatti dopo la premiere di stagione Kellan Lutz che interpreta l’agente Crosby lascia la serie, una decisione presa dall’attore in parte causata dalla morte della figlia appena nata, oltre alla pandemia e al rischio di perdere la moglie. Nella terza stagione, inoltre, non ci sarà Nathaniel Arcand interprete dell’agente Clinton Skye.

L’addio più  significativo è però quello del protagonista Julian McMahon che improvvisamente all’inizio del 2022 ha annunciato che avrebbe lasciato la serie di cui è protagonista per inseguire nuovi obiettivi professionali. Tra le novità di stagione l’aggiunta di  Alexa Davalos nei panni di una nuova agente.

Julian McMahon è Jess LaCroix (fino all’episodio 14)
Kellan Lutz è Kenny Crosby (lascia alla fine della terza stagione)
Roxy Sternberg è Sheryll Barnes
Keisha Castle-Hughes è Hana Gibson
Yaya Gosselin è Tali LaCroix figlia di Jess
Miguel Gomez è Ivan Ortiz (lascia alla fine della terza stagione)
Terry O’Quinn è Byron LaCroix padre di Jess
Alexa Davalos è Kristin Gaines
Dylan McDermott è Remy Scott (dall’episodio 17)

L’addio di Julian McMahon

La decisione di Julian McMahon di lasciare la serie tv ha spiazzato i fan del procedurale CBS prodotto da Dick Wolf. Il suo ultimo episodio è il quattordicesimo andato in onda negli USA lo scorso 8 marzo. All’epoca dell’annuncio del suo addio McMahon ha dichiarato “da diversi mesi con i produttori abbiamo discusso sull’addio del mio personaggio per permettermi di inseguire nuovi obiettivi nella carriera. […] Sono estremamente orgoglioso del lavoro fatto“.

Sorprendente la scelta fatta per rimpiazzare l’attore. Infatti è stato ingaggiato Dylan McDermott che è presente nel cast di Law & Order Organized Crime un’altra serie tv prodotta da Dick Wolf e idealmente inserita nello stesso universo narrativo del franchise FBI, dove interpreta un cattivo Richard Wheatley. Nell’episodio 17 di FBI Most Wanted viene introdotto il personaggio di Remy Scott nuovo capo della task force d’elite che dà la caccia ai criminali più pericolosi d’America.

FBI: Most Wanted il rinnovo

Nei mesi scorsi è stata rinnovata per altre due stagioni, arrivando così fino alla quinta, grazie a un accordo tra CBS che trasmette la serie tv negli USA (così come le altre due serie tv del franchise FBI) e Universal che produce la serie con la casa di produzione di Dick Wolf.

FBI: Most Wanted in streaming

La seconda stagione di FBI: Most Wanted andata in onda in queste settimane su Italia 1 in prima visione assoluta, è disponibile su Mediaset Infinity in modo gratuito. La prima stagione non è invece disponibile su alcuna piattaforma.

FBI: Most Wanted 3 la programmazione

La nuova stagione di FBI: Most Wanted debutta giovedì 11 agosto alle 22:10 su Italia 1 subito dopo il finale della seconda stagione, dalla prossima settimana l’appuntamento prosegue con due puntate a settimana.

FBI: Most Wanted e la dura vita del franchise in Italia

Quello di FBI è un franchise di successo creato da Dick Wolf e composta da 3 serie tv: la prima FBI, Most Wanted e FBI International. Nonostante ci siano episodi crossover tra le serie, in Italia è complicato da seguire infatti le tre serie tv sono divise tra Rai 2 e Italia 1. Il secondo canale Rai ha sia FBI che il suo secondo spinoff International, mentre Italia 1 si accontenta di Most Wanted. La speranza per lo spettatore è di poterle recuperare prima o poi su un’unica piattaforma di streaming, e chissà che il prossimo arrivo di Paramount+ in Italia non possa aiutare in questo senso.