Fate: The Winx Saga, ecco quando arrivano su Netflix le fate in live action

La serie tv è prodotta in associazione con Rainbow, la casa di produzione italiana artefice del successo del cartoon da cui trae spunto

Le avevamo lasciate unite nel nome della magia e dell’amicizia, pronte a sconfiggere nemici pronti a minacciare il loro percorso scolastico e personale. E, soprattutto, le avevamo lasciate in forma animata. Ora, per le Winx è arrivato il momento di prendere forma in carne ed ossa. Merito di Netflix, che ha rilasciato il primo teaser di Fate: The Winx Saga, la prima serie tv live action tratta dal celebre cartone animato italiano.

Le prime immagini (ma quando esce?)

Oltre al teaser (che vedete in alto) ed alle prime immagini, Netflix ha anche comunicato la data di distribuzione della prima stagione della serie tv, composta da sei episodi: bisognerà aspettare il 22 gennaio 2021, nei Paesi in cui è attivo il servizio, per vedere Bloom e le sue amiche in azione.

Il progetto vede il coinvolgimento sia di Rainbow, la casa di produzione italiana che ha dato vita alla saga animata diventata un successo mondiale, e del suo creatore Iginio Straffi. A produrre, Archery Pictures Production mentre Brian Young (The Vampire Diaries) è lo showrunner.

La serie tv parte dalle stesse premesse del cartoon, cercando però di allargare la fascia di pubblico di riferimento passato dai preadolscenti agli adolescenti veri e propri, trasformando la trama in un soggetto young adult.

Ritroveremo, ad ogni modo, le fate che già conosciamo, così come il prestigioso college di Alfea, situato ad Oltre Mondo (e non Magix, come nella serie animata), dove le fate imparano ad usare al meglio la magia ed i propri poteri. Ma al college si affrontano anche i primi amori, le prime rivalità ed, in questo caso, anche le prime battaglie contro i mostri che minacciano l’esistenza stessa delle fate.

Il cast della serie tv

Fate: The Winx Saga
© Jonathan Hession/NETFLIX © 2020

Ma chi sono le attrici scelte per interpretare le protagoniste? Il cast, annunciato da tempo, vede Abigail Cowen nei panni della protagonista Bloom; Hannah van der Westhuysen in quelli di Stella; Precious Mustapha sarà Aisha; Eliot Salt sarà Terra ed Elisha Applebaum sarà Musa.

Sadie Soverall darà invece volto a Beatrix; Freddie Thorp interpreterà Riven; Danny Griffin sarà Sky; Theo Graham avrà il ruolo di Dane e Jacob Dudman sarà Sam. Il cast si chiude con i nomi di Eve Best (Nurse Jackie), Robert James-Collier (Downton Abbey),  Josh Cowdery, Alexander Mcqueen ed Eva Birthistle.

La produzione è la terza nata dall’universo creato da Rainbow, la prima in live action. Il cartone ha infatti generato PopPixie, rivolto ad un pubblico più infantile, ed -in collaborazione proprio con Netflix- World of Winx, rivolto invece ad un pubblico più maturo.

I Video di TvBlog