Fabrizio Corona: “Andrò ospite da Fazio, se entro al Grande Fratello faccio il 10% di share in più”

Fabrizio Corona parla dei suoi progetti televisivi e svela di essere il deus ex machina della presunta storia d’amore di Paolo Brosio

In una lunga intervista rilasciata a mowmag.com, Fabrizio Corona ha parlato di moltissime questioni spinose che lo riguardano. Ha, per esempio, svelato di essere una sorta di manager di Maria Laura, la presunta compagna di Paolo Brosio che da qualche settimana presenzia a Live – Non è la d’Urso (ieri il bacio) e “che se fa come dico io avrà ospitate per per le prossime 4 settimane“:

Lei invece è Maria Laura, la fidanzata di Brosio, sai Paolo Brosio che ora è al GF Vip? Eh, lei stasera andrà dalla D’Urso a rivelare che è un malato sessuale. Nel 2007 io vendevo un servizio al prezzo di un appartamento, 200mila euro per 2 foto, quel mondo lì era un mondo dorato, solo i cretini non facevano i soldi, pensa che oggi al GF quello che ha preso più soldi ne ha presi 30mila, stasera questa ragazza prende 1.500 euro, qualche anno fa l’avrei venduta a 15mila.

Dopo aver spiegato che Mediaset gli ha fatto causa, pare di capire a seguito della sua discussa ospitata proprio a Live – Non è la d’Urso, ha annunciato che “andrò da Fazio” probabilmente per promuovere il suo libro Come ho inventato l’Italia. Quindi ha assicurato che se entrasse nella Casa del Grande Fratellohai il 10 percento in più di share perché la gente sa che finalmente entrerebbe uno vero” (il precedente con Ilary Blasi andò così). Ed ancora, il suo sogno televisivo nel cassetto:

Il mio sogno sai qual è? Fare l’intervistatore, vorrei fare un Letterman italiano, un tavolo, una scrivania e le mie domande, che farebbero più notizia delle risposte, perché se arrivasse in studio l’attore o il cantante che nella realtà è gay io glielo chiederei e dopo la sua risposta negativa mi metterei a ridere. Magari prima o poi lo faccio, magari su Twitch.

Ma a Corona non sembrano mancare le idee televisive, perché dopo poco ha suggerito di fare “una serie tv su di me, dovete puntare sul simbolo, un po’ come il rapper Tupac, Marlon Brando, perché non ci sarà più una persona come me“.

I Video di TvBlog