• Tv

Enrico Varriale indagato per stalking, i vertici Rai lo sospendono dal video

L’ex vicedirettore di Rai Sport Enrico Varriale sospeso dai vertici dell’azienda “per difendere la reputazione della Rai e del giornalista”

Sei giorni fa, il 30 settembre 2021, la notizia giunta da Il corriere della sera: Enrico Varriale indagato per stalking e lesioni aggravate in seguito ad una querela dell’ex compagna. Oggi 6 ottobre arriva la decisione dei vertici Rai: il vicedirettore di Rai Sport è sospeso fino a quando la vicenda in cui è coinvolto non sarà del tutto chiarita.

A riferirlo è l’agenzia di stampa AdnKronos, la stessa che ha appreso un ulteriore dettaglio sulla scelta della sospensione che – riportiamo testuali parole – “sarebbe stata presa per difendere la reputazione dell’Azienda nonché dello stesso giornalista“.

Dunque una misura presa in via precauzionale in attesa di capire cosa ne sarà del giornalista dopo che la giudice per le indagini preliminari Monica Ciancio il 27 settembre ha disposto il “divieto di avvicinamento a meno di 300 metri dai luoghi frequentati dalla persona offesa“, un allontanamento in atto fino alla chiusura delle indagini. Inoltre Varriale non può comunicare con la donna “neppure per interposta persona” e in caso di incontro fortuito con la persona dovrà “allontanarsi immediatamente“.

Chi è Enrico Varriale

Nel 1985 diventa giornalista professionista ed inizia a lavorare come redattore per il quotidiano Il mattino oltre che in video grazie alla tv napoletana Canale 21. Un anno dopo fa il suo ingresso in Rai, precisamente nella sede Campana dell’azienda, sarà uno dei collaboratori per il Tg regionale.

Nel 1989 viene promosso per la redazione sportiva del Tg3, successivamente diventa inviato della storica trasmissione di Aldo Biscardi, Il processo del lunedì. Negli anni ’90 arriva la svolta: segue la nazionale di calcio italiana nelle principali competizioni europee e mondiali. Dal 1994 passa alla testata giornalistica sportiva ovvero l’attuale Rai Sport, dove diventa volto di conduzione per programmi sportivi di prima linea come 90° minuto (condotto fino alla scorsa edizione con Paola Ferrari), La domenica Sportiva e per 15 anni è alla guida di Stadio Sprint. Dal gennaio 2019 fino all’agosto scorso è stato vicedirettore di Rai Sport

Parallelamente ha continuato a seguire le avventure Nazionale, ultima in ordine di tempo Euro 2020 per i commenti pre e post partita dell’Italia.